Eh sì! La burocrazia è un passaggio indispensabile quando compri casa, o quando decidi di ristrutturarla. Chiamarle ‘scartoffie’ però è riduttivo specie se, come vedremo, in certi casi proprio dal controllo della documentazione edilizia dipende il buon esito della trattativa o del progetto. In questa pagina troverai informazioni dettagliate sulle varie tipologie di pratiche necessarie e sulla figura professionale che ti aiuterà a redigere correttamente i documenti, prima di consegnarli all’ufficio di competenza.

 

Foto di varie cartelle di documenti

 

Ti consigliamo quindi di dedicare un po’ di tempo a familiarizzare con alcuni concetti, in particolare con quello più ampio di conformità urbanistica ed edilizia. La procedura da seguire per la documentazione più comune – richiesta in caso di perizia di stima per accendere un mutuo presso la banca, per esempio – può essere così sintetizzata:

 

  1. Verifica la regolarità edilizia presso l’archivio edilizio / l’ufficio tecnico del Comune di competenza. Ti servirà per accertare eventuali discrepanze rispetto alla stato di fatto dell’immobile e quindi a fare emergere possibili abusi edilizi.

  2. Controlla la planimetria e la conformità catastale, che significa appurare che i dati dell’immobile sono correttamente trascritti e registrati all’Agenzia del Territorio. N.B. Sulla planimetria catastale, attraverso visura, verifica che le misure e la destinazione d’uso corrispondano a quanto dichiarato.

  3. Accertati dell’agibilità, che può non essere presente per costruzioni ante 1934. Mentre per quanto concerne il certificato di agibilità si tratta di un documento che attesta che l’immobile rispetta i parametri di salubrità e di sicurezza previste dalla normativa vigente in materia.

 

Come avrai visto sono molti gli aspetti da curare e i documenti ai quali prestare attenzione. Ma chi si occupa della verifica della regolarità edilizia ed urbanistica? Il consiglio è quello di essere sempre informati e di controllare personalmente tutta la documentazione, anche perché – vale la pena ricordarlo – in caso di trasferimento dell’immobile e di irregolarità sul medesimo, è l’acquirente il responsabile dell’eventuale abuso edilizio, che può essere sanato attraverso un iter burocratico complesso e, spesso, molto costoso.

 

Per un esame più o meno approfondito sullo stato dell’immobile, conviene rivolgersi ad un tecnico abilitato, o ad un professionista regolarmente iscritto ad un Albo professionale, che si occuperà delle pratiche, provvedendo a garantire con la propria firma tutte le conformità richieste.

 

Per affidarti ad un professionista serio verifica le sue competenze e per spendere una somma equa ricorda di chiedere più preventivi a soggetti diversi. Soltanto così potrai confrontare costi e servizi ed infine scegliere chi soddisfa pienamente le tue aspettative e le esigenze del tuo progetto.

 





Documentazione

Frazionamento immobile: cosa è, chi lo fa e come risparmiare

Variazione catastale: cosa è, chi la fa e come risparmiare

Certificato di agibilità: cosa è, chi lo fa e come risparmiare

Cos’è la planimetria catastale e come richiederla

Ordini Ingegneri in Italia: elenco completo per provincia

Elenco Ordini Architetti (Veneto): info e contatti

Elenco Ordine Architetti (Valle d’Aosta): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Umbria): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Trentino Alto Adige): info e contatti

Diffida ad adempiere per una impresa edile: modulo online

Elenco Ordini Architetti (Toscana): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Sicilia): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Sardegna): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Puglia): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Piemonte): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Molise): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Marche): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Lombardia): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Liguria): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Lazio): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Friuli Venezia Giulia): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Emilia Romagna): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Calabria): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Campania): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Abruzzo): info e contatti

Elenco Ordini Architetti (Basilicata): info e contatti

Ordini Architetti: elenco completo per provincia

APE (Attestato di Prestazione Energetica): cosa sapere

Cambio di destinazione d’uso: come procedere

Conformità urbanistica ed edilizia: cosa sapere

Spese di accatastamento: a cosa fare attenzione

I documenti per vendere casa nel 2019: guida completa

Il capitolato, cosa è e quando serve?

Pratiche catastali: cosa sono e quando servono?

DOCFA, cosa è e quando è necessario

Come redigere il CILA

La scia, di cosa si tratta?

I permessi per ristrutturare casa: quali sono

Accertamento tecnico preventivo, cos’è e quando richiederlo

Permesso di costruire in sanatoria

Perizia di stima, di cosa si tratta?