Assicurazione professionale del geometra: una garanzia in più per la ristrutturazione

Assicurazione professionale del geometra: una garanzia in più per la ristrutturazione
Rating Utenti: 5 (37 voti)

L’assicurazione professionale del geometra è una garanzia per il professionista ma anche e soprattutto per chi fruisce dei suoi servizi. Non solo è sinonimo di professionalità ma fornisce anche vantaggi concreti, soprattutto in caso di controversie. Ne parliamo qui, offrendo informazioni pratiche per il cliente.

 

assicurazione professionale geometra

 

L’assicurazione professionale del geometra è esattamente ciò che il suo nome suggerisce: una polizza assicurativa che mette al riparo l’assicurato, in questo caso il geometra, dai rischi legati all’esercizio professionale.

 

Ma sapevi che questo documento è una garanzia anche per chi si avvale della prestazione d’opera del tecnico? Vediamo nel dettaglio tutti i motivi.

 

Assicurazione professionale obbligatoria del geometra: cos’è e come funziona

 

L’assicurazione professionale è obbligatoria per ogni geometra iscritto all’albo. L’obbligo è stato introdotto con il Decreto del Presidente della Repubblica n. 137 del 2012 ed è entrato in vigore nel 2013.

 

L’assicurazione professionale obbligatoria del geometra copre tutti gli eventi avversi legati alla professione, ovvero i danni causati da errori commessi nello svolgimento dell’attività.

 

Di base, dunque, si tratta di una polizza di tipo “Responsabilità Civile Professionale”.

 

L’assicurazione è certo una garanzia per il geometra, che grazie ad essa mette al riparo il patrimonio da eventuali risarcimenti. Allo stesso tempo, è una garanzia per i clienti. E i motivi sono almeno tre:

 

  • È sinonimo di professionalità: un geometra che ha stipulato l’assicurazione è prima di tutto un geometra in regola, che rispetta la legge e opera nell’alveo di legalità. Insomma, è un professionista serio.

 

  • Consente al cliente di ottenere risarcimento in tempi rapidi: qualora le cose non dovessero andare per il verso giusto, la presenza della polizza permette al cliente di ottenere un risarcimento in tempi brevi, senza far fronte alle inevitabili ritrosie del tecnico o a una sua eventuale incapienza.

 

  • Previene eventuali reticenze da parte del tecnico: i geometri “ben coperti” dall’assicurazione operano con maggiore tranquillità, svolgendo tutte le attività richieste dalla commessa. In parole povere, non rischiano la classica paralisi che scaturisce dalla paura di sbagliare.

 

Assicurazione professionale del geometra: le varie tipologie

 

Idealmente, l’assicurazione professionale del geometra si divide in due categorie: l’assicurazione base, che è obbligatoria, e l’assicurazione maggiorata, che si caratterizza per la presenza di coperture aggiuntive.

 

Nel primo caso, come già accennato, la copertura riguarda i danni provocati nell’esercizio professionale. In senso lato, la forma base copre anche le spese legali dovute alle cause intentate dai clienti.

 

Nel secondo caso, è possibile che l’assicurazione copra anche:

 

  • Danni fisici subiti dai clienti all’interno dello studio dell’assicurato: una eventualità rara, ma che può capitare. Un’evenienza oggettivamente grave, cui l’assicurato potrebbe essere considerato responsabile, se si rivela inadempiente nella gestione dei locali (soprattutto dal punto di vista della sicurezza).

 

  • Danni causati da servizi speciali e non strettamente legati all’esercizio della professione del geometra: ad esempio l’assistenza prestata nella presentazione della domanda del Super Bonus o di altre agevolazioni fiscali.

 

  • Spese legali per cause intentate dall’assicurato: la polizza base “copre” le spese legali per le cause intentate dal cliente, ma non garantisce nulla in caso di procedimenti intentati dall’assicurato. Alcune polizze ovviano a questo problema. Non è un dettaglio di poco conto, se si considera l’eventualità (tutt’altro che rara), che il cliente non paghi la parcella, costringendo alle vie legali.

 

I costi del geometra con e senza assicurazione

 

Si segnalano differenze tra i costi del geometra con assicurazione e i costi del geometra senza assicurazione? È difficile rispondere a questa domanda. Mediamente, la tariffa dei geometri si aggira sui 25-50 euro all’ora.

 

Si tratta di una stima che varia in base alla città, all’esperienza del professionista e anche alla complessità del progetto. Per avere un’idea più precisa, si può fare riferimento alla guida di Edilnet.it con il dettaglio dei prezzi dei geometri.

 

Generalmente, si potrebbe immaginare un costo inferiore per i geometri privi di assicurazione, che del resto affrontano una spesa in meno rispetto ai colleghi.

 

Va detto, però, che il risparmio ottenuto grazie all’assenza di assicurazione rischia di ritorcersi contro, di essere compensati dai disservizi tipici dei professionisti poco professionali oppure dalle lungaggini legali (con conseguente dispendio economico) che seguono alle richieste di risarcimento disattese.

 

Dunque, è sempre meglio scegliere un geometra che abbia come minimo stipulato l’assicurazione professionale obbligatoria.

 

Come scegliere il geometra?

 

La scelta del geometra è un momento importante per chi vuole ristrutturare casa o necessita comune di servizi di carattere edile.

 

Per quanto la professione abbia le sue prassi e le sue regole, un geometra non vale l’altro. Anzi, l’esperienza lato cliente, in termini di costi, efficienza, rapidità, varia parecchio.

 

Come fare? Il consiglio è di informarsi sui tecnici, sulle loro competenze e sui lavori svolti. È utile, soprattutto, verificare i feedback presenti in rete. D’altronde, chi meglio di un ex cliente può esprimersi sulle competenze di un professionista?

 

Il tutto, senza dimenticare l’obiettivo risparmio. La verità è che si può risparmiare senza compromettere la qualità. Il metodo migliore per farlo è associare l’attività di indagine sui singoli professionisti alla raccolta e successivo confronto di offerte diverse.

 

Ora, chiedere i preventivi personalmente è un processo lungo e faticoso. Molto più comodo fare riferimento ai portali di preventivi online, come Edilnet.it: il servizio gratuito ti permette di ottenere le proposte su misura dei tecnici qualificati di zona.

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)