Quali sono i vantaggi di avere una stufa a legna EcoDesign 2022

Quali sono i vantaggi di avere una stufa a legna EcoDesign 2022
Rating Utenti: 5 (23 voti)

Nei mesi invernali, quando le temperature scendono, non c’è nulla di meglio che restare in casa. Niente è paragonabile con il calore ed il tepore di una stufa a legna. Sono il massimo che c’è in commercio in termini di comfort e praticità. Oltre ad avere un design piacevole, sono anche molto economiche e con la nuova normativa europea EcoDesign2022 i costi sono ancora più vantaggiosi. Come è possibile vedere su Panadero.com, i nuovi modelli di stufe a legna EcoDesign 2022 sono tantissimi, c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

 

 

Perché scegliere la stufa a legna

 

La stufa a legna ha molteplici vantaggi che la rendono la miglior opzione per riscaldare casa. Innanzitutto le stufe a legna vantano un notevole risparmio rispetto ad altri sistemi di riscaldamento come luce e gas. La legna da ardere è un combustibile economico e facilmente reperibile.

 

A seconda della distribuzione dello spazio, una stufa può riscaldare ambienti molto estesi. Se lo spazio non favorisce il movimento del calore, è possibile installare ulteriori sistemi per distribuirlo.

 

Per installare una stufa a legna non è necessario fare grandi lavori in casa. Ecco perché la sua installazione, rapida ed economica risulta essere uno dei maggiori punti di forza.

 

La stufa a legna è rispettosa dell’ambiente. La legna da ardere è il combustibile più antico ed è stata utilizzata fin dall’inizio dell’umanità. È meno inquinante e pericolosa rispetto ad altri combustibili.

 

La legna utilizzata per il riscaldamento proviene quasi sempre dai resti di potatura delle piante, quindi possiamo essere certi che stiamo aiutando le imprese locali e che non stiamo danneggiando l’ambiente. Vengono utilizzati anche gli scarti delle aziende che lavorano il legno. Al momento dell’acquisto della stufa riceverai dal produttore le istruzioni relative al tipo di legno che puoi utilizzare, ma i più utilizzati sono pino, quercia da sughero, frassino, leccio e faggio.

 

L’eleganza e la personalità di una stufa a legna sono fuori dubbio. Aggiungerà tanto carattere alla stanza.

 

Ci sono modelli in tutti gli stili, dal classico al moderno dunque potrai scegliere quello che maggiormente si adatta al design della tua casa.

 

Le stufe a legna sono una buona risorsa decorativa per tutti i tipi di ambienti.

 

A seconda delle nostre esigenze e preferenze, le stufe a legna possono essere utilizzate per cucinare oltre che per il riscaldamento.

 

Alcuni modelli di stufe incorporano un forno che permette di cuocere alla griglia senza alcuna spesa aggiuntiva e con il sapore particolare fornito dalla legna da ardere.

 

Altro vantaggio importante è che le stufe a legna rispettano una rigorosa normativa sulla sicurezza. Inoltre, la legna da ardere è un combustibile che, se usato correttamente, comporta bassi rischi e le possibilità che esploda sono quasi nulle.

 

Per tutti questi motivi, le stufe a legna sono un’ottima opzione di riscaldamento. Per risparmio, ecologia e comfort, la stufa a legna è il sistema di riscaldamento migliore.

 

Per concludere, con il nuovo provvedimento europeo EcoDesign 2022, le stufe devono rispettare alcune norme ed avere determinate caratteristiche, che fanno si che siano la miglior soluzione in termini di emissioni inquinanti.

 

Cos’è il regolamento EcoDesign?

 

Il regolamento EcoDesing 2022 è un regolamento europeo che propone una nuova progettazione ecologica di prodotti di combustione ecosostenibile ed è entrato in vigore a Gennaio. Questa nuova legge richiederà la produzione e la vendita di stufe e caminetti a legna con determinate caratteristiche tecniche per evitare l’emissione eccessiva di gas inquinanti.

 

Questa norma interessa l’intero processo di progettazione e produzione di stufe a legna e a pellet e segna l’inizio di una nuova generazione di stufe e caminetti a legna. Un cambiamento che cerca di favorire l’atmosfera e l’ecosistema terrestre fornendo una maggiore efficienza energetica.

 

Il regolamento EcoDesign mira a limitare i livelli di monossido di carbonio, ossido di azoto, composti organici volatili e particelle incombuste, mantenendo le massime prestazioni dei dispositivi di riscaldamento locali. Riducendo la percentuale di questi gas inquinanti nell’atmosfera, si riduce l’effetto serra.

 

Tutte le stufe a legna e pellet che vengono prodotte, commercializzate e installate devono avere il sigillo EcoDesign. In caso contrario, l’attività termica di questi apparecchi a combustione solida sarà considerata irrispettosa per l’ambiente e il loro acquisto sarà illegale.

 

Questo cambiamento rappresenta un grande progresso nella progettazione delle stufe, non solo per il suo aspetto ecologico e meno inquinante, ma anche per la maggiore efficienza energetica. E questo è ottimo, non solo per l’ambiente, ma anche per il risparmio in termini di denaro. Le nuove stufe incorporano camere di combustione perfezionate in termini di tenuta e processo di combustione.

 

Il regolamento EcoDesign stabilisce linee guida obbligatorie per quanto riguarda l’Ecodesign dei prodotti per il riscaldamento locale a combustibili solidi. Tale regolamento costringe a trovare alternative all’avanguardia per la progettazione dei dispositivi senza provocare un grave impatto ambientale e senza comportare costi eccessivi.

 

Stabilisce i requisiti per una progettazione ecologica, applicabile a tutti gli apparecchi per il riscaldamento d’ambiente locale a combustibile solido.

 

Tutti i requisiti di progettazione ecocompatibile sono elencati sul sito Europa.eu nei regolamenti 2015/1185 e 2015/1189 della Commissione. Tale documento stabilisce che, a partire dal 1° gennaio 2022, tutti i dispositivi a combustibile solido a fronte chiuso devono avere un’efficienza energetica stagionale del riscaldamento pari o superiore al 65% ed emissioni di CO2 inferiori a 0,12%.

 

Un punto chiave del regolamento è che stabilisce che queste modifiche non devono supporre un aumento significativo del prezzo finale del prodotto. Pertanto, questo nuovo eco-design non dovrebbe pregiudicare la possibilità di acquistare questi apparecchi.

 

Stufe a legna EcoDesign 2022, a chi rivolgersi

 

In commercio esistono tantissime aziende che già si sono adeguate al regolamento EcoDesign 2022. Ovviamente i prezzi cambiano a seconda del modello di stufa a legna e delle sue caratteristiche specifiche.

 

Per riuscire a risparmiare l’unica maniera è confrontare più preventivi. Solo scegliendo la migliore offerta sarà possibile ottenere la opzione più vantaggiosa in termini di rapporto qualità-prezzo.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)