Stile rustico: quale arredamento?

Stile rustico: quale arredamento? Ecco alcuni consigli per rendere calda e accogliente la propria casa.

una guida per un arredamento in stile rustico.
Stile rustico: quale arredamento?
User Rating: 5 (3 votes)

Cos’è lo stile rustico? Si sente spesso parlare di varie tipologie di stili per quel che riguarda l’arredamento in casa: dal classico al moderno, le varianti sono davvero tante, ed ognuna di esse si sposa bene con determinate caratteristiche e propensioni estetiche. Che dire, quindi, di uno stile come quello rustico? Vediamo in questo approfondimento significato ed origini di questo genere di arredo, perché arredare in stile rustico, e quali sono gli elementi essenziali di questo stile. A chi rivolgersi e come risparmiare?

 

 

Stile rustico: significato e origini

Le origini agricole delle case di campagna di un tempo ci fanno rivivere, oggi, le emozioni di arredare la nostra dimora in una maniera del tutto diversa rispetto alle abitudini quotidiane. Chi va alla ricerca di genuinità e di spontaneità, non può infatti non apprezzare le origini caratteristiche di uno stile di arredamento che chiameremo rustico, proprio per i suoi elementi essenziali.

Quando si parla di uno stile di arredamento rustico, quindi, si parla soprattutto di case e dimore che ricordano, nei loro elementi essenziali, le vecchie case di campagna, le cascine, e quelle case agricole che facevano da dimora a gente semplice e spontanea, che quindi amava arredare la propria abitazione in maniera altrettanto semplice e “rustica”, per l’appunto.

Case fatte di elementi in pietra ed in legno, elementi davvero indispensabili all’interno di un ambiente domestico di quel genere, per diversi motivi: il primo fra tutti è il motivo pratico, dettato dalla necessità e dall’esigenza di avere a propria disposizione un ambiente caldo ed accogliente, ma anche spontaneo e molto funzionale. Oggi, però, si fa soprattutto riferimento all’aspetto estetico, che rimanda ad una ricercatezza, ad uno stile che in qualche modo rispetta e rispecchia le necessità di calore e spontaneità espresse all’interno di una casa proprio per mezzo dell’arredamento.

 

Una cucina in stile rustico.

 

Perché arredare in stile rustico?

Se un tempo le case agricole di contadini e persone che lavoravano la terra erano in qualche modo destinate soprattutto all’espressione di un aspetto pratico e funzionale, ad oggi le motivazioni per cui si sceglie di arredare in stile rustico sono sicuramente diverse. Certo, anche oggi possiamo parlare di un aspetto pratico e funzionale, dal momento che gli elementi specifici ed essenziali di questo stile sono soprattutto il legno e la pietra: elementi che rimandano al calore, alla praticità, ma anche alla funzionalità d’utilizzo.

Tuttavia, si tratta anche di elementi sui quali si può molto giocare anche dal punto di vista decorativo: non è un caso che lo stile rustico sia in grado anche di accogliere elementi di eleganza e raffinatezza, ben correlato ad elementi più grezzi, come ad esempio sedie e divani in velluto, divisori in pietra, mobili semplici ed anche lineari. E non solo: se declinato nella sua variante più elegante e raffinata, lo stile rustico diventa un elemento davvero indicativo anche per quel che riguarda la ricercatezza e lo stile, con decorazioni ed elementi rispettosi di questa esigenza, come ad esempio cuscini e tende ricercati, colori e tinte vivaci, utilizzo di carta da parati e l’uso sapiente dell’illuminazione e della decorazione, con piante ed oggetti di arredo unici nel loro genere.

Perché arredare in stile rustico, quindi? La risposta è molto semplice: l’arredamento di una casa attraverso uno stile rustico permette di coniugare in maniera perfetta la ricerca di uno stile semplice e lineare all’esigenza di evidenziare la propria spontaneità e semplicità. Inoltre, uno stile rustico può essere anche reso un ambiente elegante e raffinato, chic e accogliente: ciò è possibile utilizzando semplici accorgimenti nell’uso di decorazioni e mobili particolari, come ad esempio l’uso anche di tessuti naturali come il lino, il cotone, la lana.

 

un arredamento fra rustico e stile nordico.

 

Casa in stile rustico: gli elementi essenziali

Come abbiamo visto, quindi, una casa in stile rustico è fatta di alcuni elementi essenziali, come ad esempio la presenza di mattoni e pietre a vista, i rivestimenti murari e le pareti dipinte di bianco – che richiamano, quindi, l’essenzialità – oppure tonalità chiare.

Inoltre, tra gli elementi che rendono una casa in stile rustico davvero interessante e rispettosa delle proprie esigenze, ricordiamo anche la presenza di mobili in legno naturale, la cucina preferibilmente in muratura, la ricercatezza attraverso l’uso di pavimenti in pietra, ma anche in travertino, cotto o legno. Inoltre, tra gli altri elementi essenziali ricordiamo anche utensili e pentole in rame, ed elementi di questo tipo in bella vista in cucina.

È vero che gli elementi essenziali della casa arredata in stile rustico richiamano spesso anche l’eleganza e la naturalezza, ma è pur vero che la spontaneità va sempre rispettata, come ad esempio la ricerca di sobrietà e di non eccessiva eleganza e raffinatezza.

 

Una casa in stile rustico.

 

Ristrutturare in stile rustico: a chi rivolgersi?

A chi rivolgersi, quindi, per ristrutturare e quindi arredare una casa in stile rustico?

Il primo pensiero che viene in mente è quello di rivolgersi ad amici e parenti attraverso, quindi, il classico passaparola: chiedere consiglio ad amici e persone di propria conoscenza che possano conoscere un esperto in materia, come ad esempio un interior designer o un arredatore professionista che sappia anche coniugare la ricerca di risparmio e qualità insieme, può essere molto importante in questo senso perché consentirebbe di ottenere dei buoni risultati.

Una delle migliori idee per risparmiare ed ottenere un perfetto arredo in stile rustico è però quella di utilizzare una risorsa importante come Internet: proprio online, infatti, possiamo visionare diversi preventivi, ed anche leggere le varie recensioni ed informazioni da parte di utenti che hanno già testato il servizio di architetti da interni ed interior designer che sanno anche gestire bene la ricerca di espressività e ricercatezza di questo stile.

Pertanto, in conclusione, per arredare una casa in stile rustico ed ottenere degli ottimi risultati, la scelta migliore consiste nel fare riferimento ad una persona esperta nel settore, come ad esempio un architetto di interni, sempre valutando bene il rapporto qualità prezzo dei vari servizi proposti dall’esperto del settore. È pur vero che nelle decorazioni e nella scelta degli elementi decorativi, come tende, cuscini, oggetti e soprammobili, è possibile anche fare riferimento ai propri gusti ed alle proprie capacità di ottimizzare gli elementi a propria disposizione.

 

Una casa con un arredamento in stile rustico.

 

Arredare e ristrutturare in stile rustico: come risparmiare?

Al giorno d’oggi, se si vuol comunque ottenere una buona opportunità per rendere la propria casa gradevole e piacevole dal punto di vista estetico ma chiaramente e prima di tutto rispettosa dei propri gusti, è molto importante essere pronti anche a spendere qualcosina in più, a seconda del tipo di stile che si va a scegliere.

È chiaro che uno stile particolarmente ricercato e ricco di dettagli potrebbe rivelarsi un “problema” dal punto di vista delle spese, perché la ricercatezza rischierebbe di farci spendere un  occhio della testa: in caso di uno stile rustico, invece, potrebbe essere molto importante fare riferimento ad una serie di mobili ed elementi di arredo che è possibile riciclare e far rivivere.

Con qualche accortezza, infine, si possono ottenere dei risultati davvero ottimali, senza necessariamente spendere tantissimo: ciò è possibile soprattutto affidandosi ad Internet, che ci permette oggi di usufruire di una risorsa selettiva anche dal punto di vista del prezzo oltre che della qualità. Richiedendo e confrontando più preventivi possiamo infatti ottenere dei risultati davvero apprezzabili, anche per quel che concerne il rapporto qualità prezzo.

 

 

Se questo post sull’arredamento in stile rustico ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti