5 brillanti idee per illuminare una casa rustica

5 brillanti idee per illuminare una casa rustica
Rating Utenti: 5 (25 voti)

Come illuminare una casa rustica? Le idee originali per un’illuminazione tra moderno e rustico non mancano: dalle lampadine sospese, un’idea del nostro secolo, fino all’unione con il legno, che in un ambiente rustico non può decisamente mancare, vediamo le ispirazioni migliori per le nostre case.

 

 

 

Come scegliere il lampadario per una casa rustica?

 

La gestione dell’illuminazione può mettere in crisi, soprattutto quando non abbiamo le idee chiare e vorremmo ottenere un effetto particolare. Per esempio, le abitazioni rustiche, come i casali o le ville (ma anche gli appartamenti) hanno bisogno di alcune accortezze.

 

Il rustico è tendenzialmente uno stile che crea zone calde, il cui contrasto con lo stile moderno o minimal è più che evidente. Per questo motivo, scegliere il lampadario diventa un problema: meglio puntare su un moderno? Minimal? O un’ispirazione che trae il meglio da ambedue gli stili?

 

Valorizzare la casa significa darle in qualche modo un’anima: quando entriamo, dobbiamo sentirci al sicuro. Il senso di accoglienza si ottiene giocando con i colori e i contrasti, con una luce più naturale possibile: ridurre le artificiosità è l’obiettivo principale.

 

Per esempio, il lampadario ideale per la cucina rustica è quello a sospensione: ve ne proporremo un modello di ultima tendenza, che segue ispirazioni tra rustico e moderno. Per chi vuole arredare il bagno rustico, invece, è meglio puntare su faretti minimal da incastonare sul tetto. Ma osserviamo alcune ispirazioni di lampadari originali e accattivanti: chissà che non si nasconda la migliore per voi.

 

 

Lampadario in legno con lampadine sospese

 

L’accortezza principale, quando parliamo di illuminazione in una casa rustica, è di non creare un contrasto troppo forte tra lo stile antico e moderno: un incontro delle due ispirazioni è certamente il modo migliore per ottenere qualcosa di unico e speciale.

 

La casa rustica è una delle tipologie abitative maggiormente volute: dà un senso di famiglia, di porto sicuro. L’impronta rurale in qualche modo ci riporta al passato, ci fa tornare a vivere la natura. La prima idea per un lampadario tra rustico e moderno è di sfruttare le lampadine sospese: si può eventualmente usare un tronco di legno o un semplice pannello bianco, che certamente risulterà più minimal.

 

L’idea è di fare incontrare i due stili senza scontrarsi troppo e inserirsi perfettamente nel contesto abitativo. Rimane fondamentale valorizzare il lampadario: qualora volessimo un tocco in più, potremmo optare per delle lampadine a luce soffusa o bianca, o ancora valutare l’utilizzo dei LED.

 

E per chi lo desidera, è possibile eventualmente considerare l’installazione dei faretti al posto delle lampadine sospese. In questo caso il risultato sarà totalmente moderno al 100%. Ricordate che, alla fine, l’effetto dipenderà solo da voi e da ciò che avete in mente.

 

Lampadario moderno in legno con lampadine sospese.

 

 

Tra rustico e moderno, un lampadario evergreen

 

Ci sono moltissimi lampadari che potremmo prendere come ispirazione: certamente, la nostra proposta è molto diversa da quelle di un tempo. Oggi usiamo le lampadine e non più le candele per illuminare la tavola. Questo è un lampadario che ha tanto da offrire, con uno stile improntato a metà tra passato, presente e futuro.

 

In un ambiente rustico, nessun punto specifico può essere sottovalutato: il rischio è di ottenere la sensazione di non essere stati abbastanza coerenti con il contesto abitativo. Sebbene il moderno si incontri abbastanza bene con un’impronta più old, mixare è sempre la soluzione migliore.

 

In questo caso, è possibile valutare un ulteriore lampadario: per esempio, al posto dei toni scuri, si può anche scegliere una tonalità più chiara, magari con un materiale minimal. Tali modelli sono molto in voga: si riprende una forma vintage e si offre il massimo dei complementi di arredo.

 

L’impressione è quella di un lampadario confortevole e creativo, dotato di un enorme appeal per l’ambiente. L’illuminazione d’interni, nell’ultimo periodo, ha fatto dei passi in avanti da gigante, proponendo sempre soluzioni vantaggiose per la clientela, anche la più esigente.

 

Elegante lampadario con un design tra rustico e moderno.

 

 

Lampadario con rami

 

Ancora una volta l’incontro tra passato e presente è decisamente fenomenale: questo lampadario ci è piaciuto subito, perché è in grado di trasmettere delle sensazioni speciali. Abbiamo un’applicazione moderna, con un tocco di legno, ideale sia per le case rustiche che addirittura per quelle minimal.

 

La scelta dei lampadari moderni può mettere in crisi, soprattutto quando la casa è stata totalmente improntata su uno stile shabby o di chiara ispirazione vintage. Creare un ambiente originale rimane l’obiettivo principale: la tradizione, qui, incontra la modernità, e ci si sposa alla perfezione.

 

I vantaggi di scegliere un lampadario per la casa rustica con illuminazione a LED non andrebbero affatto sottovalutati. Per esempio, si otterrà in questo modo una migliore efficienza energetica, il loro consumo è più moderato in bolletta e durano più a lungo rispetto alle altre.

 

Ovviamente, il risparmio non è da sottovalutare dal momento in cui, quando si ristruttura l’abitazione, i prezzi possono anche essere alti. Con un occhio di riguardo, però, farete la scelta giusta e potrete addirittura risparmiare sul lungo termine.

 

Lampadario realizzato con un ramo: un'idea originale e moderna.

 

 

Lampadario shabby chic moderno

 

Giungiamo adesso a un’ispirazione molto più moderna rispetto alle precedenti, che in qualche modo impatta immediatamente: un semplice lampadario shabby chic, dalla forma attuale. Con questo lampadario, andremo sicuramente a sottolineare la bellezza dello stile rustico senza svilirlo affatto.

 

Negli ultimi anni, sta tornando di moda anche il lampadario in stile country, ma con qualche tocco irrinunciabile di minimal. Anche gli stili, come potete vedere, si evolvono, fino ad assumere nuove forme o ispirazioni, a mischiarsi con altri sottogeneri, per giungere a un risultato finale impeccabile.

 

Cristalensi.it si occupa dei lampadari moderni, e potrebbe essere un ottimo modo per scegliere il migliore sulla base delle proprie esigenze. In realtà, la grande forza del lampadario moderno è di sposarsi con quasi tutti gli stili, dall’industrial al contemporaneo: in genere, il requisito minimo è la coerenza.

 

La creazione di punti luce strategici – come l’utilizzo di ulteriori lampade da terra o di faretti – potrebbe fare in modo di ottenere un’illuminazione decisamente migliore, più naturale.

 

Lampadario moderno adatto ad ambienti shabby.

 

 

Lampadario moderno a sospensione

 

L’ultimo spunto è una favola per chi ha la casa rustica: parliamo del lampadario a sospensione. Il grande vantaggio di tale scelta è di ottenere un’ambientazione molto particolareggiata e distintiva. Un elemento che di certo farebbe parlare di sé durante le cene con amici o parenti.

 

Illuminare una sala da pranzo o cucina rustica significa porre l’accento su scelte originali e accattivanti, che magari appaiono anche fuori dagli schemi. Nell’arredo, alcuni materiali sfruttano la propria capacità di risultare naturali – pietra, legno –, in questo caso, però, l’effetto è davvero irrinunciabile.

 

A tutti gli effetti, sembra molto più una decorazione che un lampadario stesso. Gli elementi classici in questo caso appaiono ricorrenti, ma non sono forzati in alcun modo. La tonalità è calda e avvolgente, come ci si aspetterebbe dopotutto da una sala da pranzo rustica.

 

Nel complesso, è una piacevole scoperta: dà risalto allo stile, ma non lo sovrasta. Crea un punto luce importante, però. A tal proposito sarebbe meglio affidarsi a un gioco di luci moderne, magari regolandole con un telecomando automatico.

 

 

 

Come risparmiare per ristrutturare in stile rustico?

 

Che si voglia cambiare un solo lampadario o realizzare una vera e propria ristrutturazione in “stile rustico”, è sempre possibile risparmiare e leggere la nostra guida con tutti i prezzi per ristrutturare in stile rustico può essere di grande aiuto: nel momento in cui decidiamo di cambiare un lampadario così come ristrutturare, dobbiamo essere preparati a ogni evenienza. Il primo passo da fare è stabilire un budget: oltre quel tetto massimo, non si dovrà spendere.

 

La scelta deve essere sempre consapevole e per essere soddisfatti dell’acquisto o dei lavori che si vogliono realizzare è necessario avere pazienza. Sfogliate cataloghi, prendetevi il vostro tempo, richiedete più preventivi. La fretta è una cattiva consigliera in fatto di arredo: la casa deve risultare curata e seguita nei minimi dettagli.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)