Arredamento in Stile Country: idee e consigli

Ricrea la tipica atmosfera di campagna nella tua casa. Scopri l'arredamento in stile country e i suoi elementi fondamentali.

Idee e consigli per un arredamento in stile country.
Arredamento in Stile Country: idee e consigli
User Rating: 5 (2 votes)

 

Oggi lo stile di arredamento country viene scelto dalle persone che amano respirare l’aria e l’atmosfera tipica della campagna e qualcosa che riporta all’antico. Sempre più apprezzato anche per le case di città, dona calore e rende l’atmosfera accogliente e rilassante. La nostra guida ti darà tutti i consigli per scegliere gli elementi giusti, che meglio si adattano all’ambiente che vuoi arredare.

 

 

Stile country: significato e origini

L’arredamento in stile country riprende la linea dell’atmosfera tipica delle case del Nord America, soprattutto quelle canadesi, e anche di alcuni Paesi europei più vicini all’Italia, come ad esempio la Scozia, l’Inghilterra e l’Irlanda.

Per quanto riguarda l’utilizzo dei materiali, sono molto apprezzati sia i mobili che gli accessori in legno. Oltretutto si predilige la cura del dettaglio e la scelta di elementi che hanno meramente scopo decorativo. Oggi sono tante le aziende del settore che realizzano e vendono una vasta gamma di prodotti ad hoc per questo particolare stile di arredamento, per cui creare nella propria casa una tipica atmosfera country non è più complicato.

Una casa in stile country.

 

Perchè arredare in stile country

Lo stile di arredamento country viene scelto principalmente da chi è stanco del minimal e del moderno, da chi vuole eliminare gli elementi cittadini almeno dell’home decor e vuole optare per qualcosa di classico e senza tempo, creando un’atmosfera confortevole e rilassante, con tipici tocchi rustici che prendono esempio dalle case di campagna.

Arredare in stile country significa scegliere giochi di contrasti, mobili vintage e decori che stanno a metà tra lo stile della campagna inglese e quello dei villaggi provenzali; vuol dire anche divertirsi a dare un’anima nuova e di grande fascino agli interni della vostra abitazione, personalizzandola con dettagli intimi e suggestivi.

 

Casa in stile country: gli elementi essenziali

Per arredare in stile country la tua casa, ricorda che ci sono degli elementi decorativi che aiutano a rendere l’atmosfera ancora più piacevole. Tra questi vengono scelti fiori freschi oppure finti, attrezzi da cucina, in particolare il pentolame realizzato in rame, che fanno rivivere le atmosfere delle antiche case di campagna.

L’arredamento rappresenta la sintesi ideale tra l’attenzione ai dettagli e il gusto per il rustico; gli arredatori che progettano gli ambienti si ispirano principalmente alle case di campagna inglesi, dove la pietra e il legno sono i materiali maggiormente utilizzati nella costruzione. Invece per quanto riguarda i mobili, di solito i preferiti sono quelli in legno, il colore naturale è il migliore, a volte sostituito dalle tinte pastello.

 

Una cucina in stile country.

 

Andando ad analizzare ogni singola stanza della casa, vediamo quali sono gli elementi che non possono mancare e che danno quel tocco country inimitabile e facilmente distinguibile. Parliamo prima di tutto della cucina, questo ambiente richiede genuinità e semplicità, il legno fa da protagonista, la sua tonalità viene scelta a seconda dei gusti e delle esigenze del proprietario. I più romantici amano il bianco, i tradizionalisti impiegano invece le qualità di legno più scure, perfette per ricreare le atmosfere tipiche dei vecchi casali.

Il parquet è la soluzione più accogliente per il pavimento. Anche gli elettrodomestici fanno la loro parte nel tipico arredamento country, congelatore, frigorifero e lavastoviglie vengono scelti rigorosamente ad incasso. Il forno deve essere a vista, come nelle cucine di una volta, in modo che si riesca a vedere sempre cosa sta cuocendo.

Passiamo alla camera, il letto matrimoniale è uno degli elementi più caratteristici; viene scelto in legno e dal design semplice, la base ideale per decorarlo e arricchirlo. Si usano lenzuola bianche ricamate con temi floreali. In seguito vengono scelti anche armadi, comodini e accessori come la specchiera e il comò. Si usa molto appendere quadri antichi alle pareti, spesso vengono acquistati ai mercatini dell’antiquariato oppure se ne trovano di bellissimi, con un po’ di fortuna, nella casa dei nonni o in vecchi scantinati o soffitte. Belle anche le sedie a dondolo, che non possono non rievocare l’atmosfera tipica delle vecchie case di campagna.

Importante anche l’illuminazione, le case con il tipico arredamento in stile country presentano solitamente grossi finestroni alle spalle del letto, per dare luce all’ambiente e rendere positivo ogni risveglio mattutino, arricchite con tendaggi ampi ed eleganti, che rendono l’atmosfera ancora più antica. Tra i lampadari, i prediletti sono quelli in ferro battuto, grandi e messi al centro della stanza.

Diamo uno sguardo al soggiorno, la zona living presta grande attenzione e cura ai colori, in perfetta aria campagnola. Oltre al tono scelto per l’arredamento, i più utilizzati sono il beige, il bianco, il rosso, il tartan e il verde, anche il disordine nel riporre oggetti e complementi è importante per conferire il tono di campagna anche ad una casa che si trova nel centro di una metropoli. Tavolino e pensili sono preferibilmente in legno grezzo e l’elemento top sarebbe il camino.

 

Un salotto in stile country.

 

Ebbene sì, anche il bagno vuole la sua parte. La stanza del relax e della pulizia dovrebbe essere ampia e spaziosa e prevedere una vasca ben capiente, bianca e magari con i piedini dorati. Anche la luminosità è uno dei requisiti fondamentali per questo ambiente, come il lavandino in pietra coi rubinetti oro.

In generale, per la casa, scegliere di sistemare travi di legno a vista nel soffitto è l’elemento che più fa la differenza. Questo è il materiale che fa da padrone nell’arredamento in stile country, con mobili e complementi che si integrano perfettamente. Per rendere l’ambiente ancora più rustico, spesso si sceglie di arricchire con cornici in metallo o legno e ampi specchi.

 

Ristrutturare in stile country: a chi rivolgersi?

Se si ha intenzione di ristrutturare la propria casa in stile country, allora il primo consiglio che ci sentiamo assolutamente di dare è quello di affidarsi ad un professionista del settore.

È importante scegliere tra le più note realtà della vostra zona, che faranno un sopralluogo e sapranno accontentare i vostri gusti e le vostre esigenze, integrandoli al meglio con gli spazi che volete arredare.

 

Arredare e ristrutturare in stile country: come risparmiare?

Quando si decide di arredare e ristrutturare la propria casa, si sa, si deve sempre far fronte ad una spesa non indifferente. Una soluzione per risparmiare però c’è.

Chiedete più preventivi alle aziende specializzate situate nei dintorni del luogo dove vivete, confrontateli e decidete quale proposta si adatta maggiormente a quello che pensate di realizzare, con il migliore rapporto tra il prezzo e la qualità degli elementi e del servizio offerto.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti