Arredare salotto e sala da pranzo insieme: come farlo in 5 passi

Arredare salotto e sala da pranzo insieme: come farlo in 5 passi
Rating Utenti: 5 (21 voti)

Per arredare salotto e sala da pranzo insieme e ottenere un effetto elegante, comodo e perfettamente organizzato allo stesso tempo, devi considerare sostanzialmente due aspetti principali.

 

Una sala adiancete a una cucina

 

  • Il primo aspetto è legato alla funzionalità degli spazi, per permetterti di vivere questi ambienti di casa in totale benessere e comodità.

 

  • Il secondo aspetto, invece, riguarda la perfetta armonia tra forme, colori e arredi che utilizzi. In sostanza in risultato estetico finale.

 

In questo articolo ti spiego 5 regole pratiche da seguire passo passo per arredare salotto e sala da pranzo insieme senza sbagliare e ottenere un risultato perfetto all’interno di casa tua.

 

Pronta, pronto a scoprirli?

 

Primo passo: individua le zone funzionali

 

Il primo passo per arredare salotto e sala da pranzo insieme è quello di individuare chiaramente le due zone da destinare alle diverse funzioni. In questo caso, la zona dedicata alla conversazione, al divano e la tv, e quella dedicata al tavolo da pranzo.

 

Ora, per scegliere correttamente queste zone all’interno dell’ambiente, osserva:

 

  • dov’è la cucina?

 

  • dove sono le finestre e le porte di accesso alla stanza?

 

Queste domande sono fondamentali perché ti guideranno ad arredare salotto e sala da pranzo insieme nel modo più comodo e a scegliere la perfetta disposizione degli arredi, come vedrai nel prossimo passo.

 

In generale, ti consiglio di allestire la zona dedicata al tavolo pranzo più vicino alla cucina, e quella dedicata alla conversazione e al divano in un angolo più appartato.

 

Questo perché, dal punto di vista funzionale, cucina e tavolo da pranzo sono strettamente collegati. Più vicini saranno tra loro, meno fatica farai a muoverti da un punto all’altro, portando piatti, bicchieri o per sparecchiare la tavola.

 

Secondo passo: individua la posizione ottimale degli arredi

 

Un altro aspetto da considerare nell’arredare salotto e sala da pranzo insieme è la posizione di porte e finestre. Se puoi, cerca di illuminare il tavolo da pranzo naturalmente, quindi mettilo vicino a una finestra.

 

Per quanto riguarda il divano, invece, sarebbe meglio ricevesse luce lateralmente. Questo per evitare abbagliamento mentre guardi la tv. Se invece la tv non ce l’hai, beh, allora no problem!

 

Per arredare salotto e sala da pranzo insieme e rendere l’ambiente più bello e organizzato, considera anche la posizione della porta di ingresso alla stanza. 

 

Appena entri , cosa vedi? L’ideale sarebbe vedere il divano, posizionato frontalmente, oppure il tavolo. Evita se puoi quelle situazioni in cui, entrando, ti appare subito il fianco o il retro di un mobile, che sia il divano, un contenitore, una vetrinetta o un arredo più alto.

 

Il risultato estetico sarà molto sgradevole e ti trasmetterà anche un senso di oppressione.

 

Terzo passo: scegli uno stile omogeneo o mescola più stili in modo armonico

 

Il terzo suggerimento per arredare salotto e sala da pranzo insieme riguarda l’omogeneità dello stile di arredo.

 

Qual è lo stile prevalente della tua casa? Oppure, hai più stili mescolati insieme? Cerca di seguirli negli arredi e nei complementi in modo armonico.

 

Se ad esempio qualche pezzo antico e altri più moderni, cerca di usare questi due stili anche per arredare salotto e sala da pranzo insieme. 

 

Per farti qualche esempio pratico, puoi abbinare un tavolo da pranzo in legno antico a un divano più moderno ed essenziale, o viceversa. A seconda dello stile o degli stili che hai a casa, cerca di seguirli e riprenderli all’interno della zona living.

 

Puoi seguire questa logica anche per i complementi di arredo. Oppure, scegliere uno stile principale per gli arredi, e un altro stile per i complementi più piccoli.

 

L’importante è che, se mischi più stili diversi, non crei delle zone nettamente separate. Tutto deve essere mescolato e mixato alla perfezione, per evitare un effetto disordinato, kitsch o che ti trasmetta disarmonia.

 

Quarto passo: scegli i colori e i materiali giusti

 

Il quarto consiglio per arredare salotto e sala da pranzo insieme riguarda la scelta dei materiali e la scelta dei colori da utilizzare. Materiali e colori sono importantissimi. I colori trasmettono emozioni molto diverse tra loro, quindi fai molta attenzione a come li usi.

 

Che effetto vuoi ottenere? Rilassante? Allora punta a toni più freschi come verdi, azzurri e grigi.

 

Più vivace e accogliente? Ti consiglio in questo caso di orientarti sui toni caldi della terra, il giallo, il rosa o colori aranciati.

 

Infine, bilancia correttamente i colori con i materiali. Per evitare di ottenere un effetto troppo caldo o troppo freddo.

 

Per arredare soggiorno e sala da pranzo insieme senza sbagliare il risultato finale, considera anche questo: se hai già dei pavimenti o dei rivestimenti piuttosto scuri, inserisci toni chiari per dare luce.

 

Se sono colori freddi, ti consiglio di vivacizzare la situazione con qualche colore più acceso. Se invece hai rivestimenti e materiali dai toni molto caldi, inserisci un tocco di freschezza e leggerezza.

 

Quinto passo: scegli l’illuminazione corretta e Crea la giusta atmosfera

 

L’ultimo consiglio per arredare un soggiorno piccolo e sala da pranzo insieme riguarda l’illuminazione. Creare la giusta atmosfera a casa attraverso la luce è davvero importante.

 

Innanzitutto scegli il giusto colore della luce. Evita le luci troppo fredde, o l’atmosfera sarà completamente rovinata, anche se hai gli arredi più trendy del mondo. Poi, ricorda di illuminare bene la zona dedicata al tavolo con una luce più diretta. Una o più lampade a sospensione sul tavolo sono l’ideale.

 

Inserisci una luce adatta alla lettura in prossimità della zona conversazione, vicino al divano o alla poltrona, per evitare di affaticare la vista. Infine puoi integrare con altre lampade dalla luce più soft.

 

Ma non copiare senza criterio! Segui prima questi suggerimenti e osserva la tua casa con occhio attento e consapevole.

 

E’ in questo modo che si ottengono i migliori risultati!

 

Riepilogo Finale

 

Ed ecco riassunti tutti i 5 step per arredare salotto e sala da pranzo insieme e ottenere un risultato comodo, elegante e bene organizzato allo stesso tempo.

 

1) Individua le due zone funzionali da dedicare all’una e all’altra attività. Cerca di posizionare il tavolo più vicino possibile alla cucina.

 

2) Osserva dove sono le finestre, e metti il tavolo e il divano in prossimità della luce naturale. Se hai la tv, fai in modo che non ci sia una finestra retrostante, se puoi. Altrimenti risolverai con delle tende oscuranti

 

3) Scegli uno stile omogeneo, oppure mescola più stili in modo armonico, mixando arredi e complementi tra loro senza realizzare zone nettamente separate.

 

4) Usa i colori giusti a seconda dell’atmosfera che vuoi creare. Più freschi, se vuoi un ambiente più rilassante,più caldi, se lo preferisci più vivace e dinamico. Attenzione a non esagerare con troppi colori caldi o troppi colori freddi sullo stesso tono, o il risultato sarà disarmonico e noiosissimo.

 

5) Scegli la luce adatta per ogni attività: il tavolo, la zona conversazione, mescolando lampade con luce diretta ad altre con luce più soffusa.

 

Voilà, ed ecco qui. Hai altre domande? Puoi farcele nei commenti o contattare direttamente un dei migliori interior designer Italiani della tua zona che ti risponderà personalmente, senza nessun impegno!

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)