Arredamento in stile americano: idee e consigli

Ti piacerebbe abbellire la tua casa con un arredamento in stile americano? Ecco tutto quello che devi sapere per avere una casa da film!

Idee e consigli per un arredamento in stile americano.
Arredamento in stile americano: idee e consigli
User Rating: 5 (2 votes)

 

Quando si è in fase di arredamento della casa, si ricercano il gusto, le tendenze, i vari stili alla moda o quelli che non passano mai, che piacciono sempre. Molto amato negli ultimi anni è quello ispirato alle case che vediamo nei film e nelle serie tv ambientate negli Stati Uniti d’America, che ci fanno sognare. Se anche tu vuoi conoscere questo mondo, allora leggi le idee e i consigli che ti proponiamo.

 

Arredamento in stile americano: significato e origini

 

Lo stile americano prende proprio spunto da quelle belle abitazioni che ci capita di vedere spesso in film e serie che guardiano alla tv, ambientate appunto in America. Si ispira quindi agli usi e ai costumi dei cittadini dell’altro continente ed è uno stile che predilige gli ambienti ampi, caratterizzati spesso da un’unica e grande stanza, pronta ad ospitare famiglie numerose o anche  parenti e amici per organizzare cene e divertenti serate.

Questo stile nasce dalla voglia tipica degli americani di stupire ed essere stupiti, creando tutto in maniera esagerata e ampia, vivendo preferibilmente in loft che, come sappiamo tutti, sono privi completamente di pareti divisorie e racchiudono tutto in un unico ambiente. Per gli americani la parola chiave è condivisione e questo è rappresentato anche dal loro modo di vivere la casa.

 

una cucina in pieno stile americano.

 

Perché arredare in stile americano

 

Scegliere di arredare la propria casa in stile americano non è semplice. È vero, non si tratta di dover selezionare tra elementi di lusso e super ricercati, ma ci sono comunque delle regolette da seguire e soprattutto servono gli spazi adatti per poter ricreare quell’atmosfera tanto sognata.

Lo stile americano è quello prediletto da chi vuole prendere ispirazione dalle grandi tenute e dagli ampi spazi aperti in cui si riunisce tutta la famiglia, in quei momenti in cui si chiacchiera, si ride, si scherza e ci si diverte, magari davanti a un bel caminetto acceso, durante l’inverno. Oppure viene scelto da chi ama i colori frizzanti e la separazione netta tra la zona notte e la zona giorno, o ancora da chi vuole ricreare l’atmosfera giusta, quella che si immagina appunto pensando e guardando le case degli Stati Uniti, realizzando spazi luminosi, usando un arredamento minimal, con elementi in legno massello, mobili realizzati su misura e molto altro ancora.

 

Un salotto in stile americano.

 

Arredamento in stile americano: gli elementi essenziali

 

Tra gli elementi essenziali delle case in stile americano troviamo gli open space. Una peculiarità amata da molti, che caratterizza soprattutto la zona giorno, dove ci sono la cucina e la sala da pranzo, che vengono spesso unite per creare un unico ampio spazio, diviso da un’isola o una penisola centrale. Capita, a volte, che anche il salotto faccia parte di questo enorme ambiente unico senza alcuna parete divisoria, separato, ad esempio, dal resto della stanza, grazie a una libreria o da un altro mobile.

Ovviamente, come nella maggior parte degli stili scelti per arredare la casa, grande importanza viene data all’arredamento e ai complementi d’arredo. Uno degli elementi più importanti sono gli elettrodomestici di ultima generazione per la cucina. Il resto viene scelto in base ai propri gusti, anche se le finiture in legno, verniciate in colore chiaro oppure con effetto laccato, sono tra le più opzionate. La punta di diamante delle cucine americane è il frigorifero, che ha come minimo due sportelli ed infiniti scomparti e cassetti, proprio come quelli che vediamo in tv.

Elemento essenziale invece per la sala da pranzo è il tavolo, che deve essere molto grande e posizionato proprio al centro della stanza, di fianco ad un divano, anch’esso che non si risparmi nelle dimensioni. A proposito di quest’ultimo, gli americani sono patiti di baseball, football e basket e hanno bisogno di un divano angolare extra large dove sedersi con gli amici e tifare per la loro squadra. Può essere in pelle o in tessuto, tutto dipende dal tipo di arredo. Molto apprezzati e di stile sono i mobili a parete grandi, sempre per la zona giorno, dove inserire la televisione e i libri.

Per quanto riguarda la zona notte, anche qui non si scelgono di certo elementi dalle misure meno forti. I più amati e acquistati sono senza dubbio i letti grandi e alti e le cabine armadio. Tra le componenti d’arredo predilette troviamo sicuramente comodini, comò con specchiera, tappeti scendiletto, molto amato dagli americani quello di pelle d’orso, che può essere sostituito anche con uno ecologico molto simile; e anche poltroncine. Per i bimbi, se ci sono spazio e possibilità, spesso si opta per i letti a castello e la realizzazione di una stanza dedicata solo al gioco. Ogni casa americana che segue perfettamente lo stile, non può non avere il giardino e la lavanderia.

Non dimentichiamo il bagno, chi ha la possibilità può inserirvi gli attrezzi ginnici usati ogni giorno e una piccola sauna, oppure una bella vasca grande personalizzata è la chicca che fa la differenza. In genere per gli interni di ogni stanza si scelgono parquet, il preferito è quello spazzolato, e pareti dai colori chiari, o la muratura a vista oppure ancora con travi e tubi visibili, tipo industrial.

Non è difficile intuire che per poter arredare una casa in stile americano, l’unità abitativa deve necessariamente essere molto grande, possibilmente indipendente e con un bel giardino all’esterno, dove possibilmente inserire un barbecue per preparare salsicce e hot-dog, giusto per restare in tema.

 

Una cosiddetta cucina all'americana.

 

Ristrutturare casa in stile americano: a chi rivolgersi?

 

Se decidi di arredare la tua casa in stile americano, allora è bene che tu affidi le tue idee e le tue esigenze nelle mani di un esperto, che saprà sicuramente consigliarti i migliori accorgimenti per ottenere l’effetto dei tuoi sogni per la tua abitazione.

Potrebbe essere necessario un sopralluogo iniziale, per lo studio, la misurazione e la valutazione degli spazi, in modo da riuscire a capire quali elementi scegliere per ricreare lo stile americano e, soprattutto, in che modo posizionare arredo e complementi. Non fare scelte affrettate, studia la tua casa con un professionista e acquista tutto ciò che è necessario da un rivenditore serio e affidabile.

Se vuoi ristrutturare la tua abitazione per poterla rendere adatta a questo tipo di stile, eliminando le pareti divisorie per creare degli ampi open space, allora contatta imprese che si occupino di muratura e, in particolare, ristrutturazione e chiedi una valutazione complessiva dei lavori.

 

Arredare e ristrutturare in stile americano: come risparmiare

 

Arredare e ristrutturare la propria casa in stile americano non è un costo da sottovalutare, anzi.

Bisogna tenere conto dei lavori di muratura per la creazione degli spazi adatti, della pittura delle pareti, della posa dei pavimenti e della scelta dell’arredamento e di tutti i componenti aggiuntivi. Il miglior modo per poter risparmiare è quello di scegliere almeno 3 o 4 professionisti che lavorano nella zona, contattarli e richiedere loro un sopralluogo e un preventivo.

Solo confrontando i preventivi potrai riuscire a fare la scelta migliore, che assecondi le tue esigenze e che soddisfi il miglior rapporto qualità/prezzo.

 

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti