Cosa sono le VePa e cosa dice la normativa a riguardo?

Cosa sono le VePa e cosa dice la normativa a riguardo?
Rating Utenti: 4.9 (25 voti)

Le VePa sono al centro dell’attenzione soprattutto in relazione alle novità più recenti introdotte dal decreto SalvaCasa. In questo articolo parliamo diffusamente della normativa che le regola, ma anche delle loro peculiarità e usi.

 

VePa Vetrate Panoramiche normativa

 

Le vetrate panoramiche, note anche come VePa, sono strutture utilizzate per creare ambienti chiusi con ampie superfici vetrate e consentire una vista libera e continua sull’esterno.

 

Data la loro caratteristica, rientrano tra gli elementi architettonici più suggestivi: valorizzano il panorama come pochi altri e conferiscono ai locali un aspetto elegante e raffinato.

 

Cosa sono le VePa

 

Queste strutture sono progettate per offrire un’illuminazione naturale abbondante e una sensazione di spazio aperto, integrando l’interno con il paesaggio circostante.

 

Sono particolarmente apprezzate in edifici residenziali, commerciali e in contesti urbani dove la vista panoramica rappresenta un valore aggiunto.

 

La costruzione di vetrate panoramiche implica l’uso di vetri di alta qualità e strutture di supporto robuste, che possano sicurezza e resistenza agli agenti atmosferici.

 

Il vetro utilizzato, in maniera del tutto simile a quanto accade con altri serramenti, è spesso trattato per migliorare l’isolamento termico e acustico, per il consumo energetico e aumentare il comfort abitativo. Nondimeno, le vetrate panoramiche sono dotate di sistemi di apertura e chiusura che permettono una ventilazione adeguata e facilitano la manutenzione.

 

Quali sono le tipologie di vetrate panoramiche?

 

Le vetrate panoramiche si distinguono principalmente per il loro sistema di apertura.

 

Una delle tipologie più comuni per le VePa è rappresentata dalle vetrate scorrevoli. Queste permettono di aprire ampie sezioni della vetrata, consentendo una fusione quasi totale tra interno ed esterno.

 

Un’altra tipologia diffusa è costituita dalle vetrate a libro, caratterizzate da pannelli che si ripiegano su sé stessi. Questo sistema permette di aprire completamente la vetrata, e offre un’ampia apertura e una ventilazione efficace.

 

Le vetrate fisse, invece, non prevedono sistemi di apertura e sono utilizzate quando l’obiettivo principale è ottenere una vista panoramica senza necessità di accesso diretto all’esterno.

 

Le vetrate a scomparsa sono un’altra variante interessante. Questo sistema prevede che i pannelli vetrati possano essere completamente nascosti all’interno delle pareti o del pavimento, offrendo una continuità spaziale senza interruzioni. Tale soluzione è particolarmente innovativa e si adatta a contesti di design moderno e minimalista.

 

Infine, le vetrate panoramiche inclinabili offrono la possibilità di inclinare i pannelli per una ventilazione controllata, senza compromettere la sicurezza.

 

In realtà, le vetrate possono differenziarsi anche per il luogo d’installazione. Possono essere installate a pian terreno, a copertura di balconi, portici etc. Come vedremo, si tratta di una distinzione cruciale soprattutto dal punto di vista burocratico.

 

Servono permessi per realizzare le VePa?

 

La risposta più corretta sarebbe: dipende. Nello specifico, dipende dal tipo di VePa. Alcune rientrano nell’edilizia libera, e quindi non richiedono alcun permesso. Altre invece non rientrano in questa categoria e richiedono come minimo la CILA, Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata.

 

Fa certamente parte dell’edilizia libera la costruzione di VePa nei balconi aggettanti e nelle logge rientranti in esso.

 

Per chi non lo sapesse, si dice aggettante il balcone che sporge oltre il profilo dell’edificio (di base, la stragrande maggioranza dei balconi). La loggia è invece un elemento edilizio non aggettante, aperto su un fronte, munito di ringhiera o parapetto. Insomma, una specie di balcone incassato nel profilo dell’edificio.

 

Cosa dice il Salvacasa

 

Il Decreto SalvaCasa, ufficialmente decreto legge 69/2024, ha cambiato le carte in tavola. Il suo scopo è liberalizzare alcuni interventi, anche in maniera retroattiva, facendoli rientrare nell’edilizia libera.

 

La buona notizia, almeno per chi ha costruito o vuole costruire una vetrata panoramica, è che questo provvedimento riguarda anche le VePa.

 

In estrema sintesi, ha allargato le fattispecie di vetrate panoramiche rientranti nella categoria edilizia libera e che quindi non richiedono l’ottenimento di permessi. Le fattispecie in questione sono le vetrate panoramiche amovibili, costruite al piano terra e a completamento dei porticati.

 

In realtà, tale inclusione era nell’aria prima ancora che il Salva Casa venisse varato. Da qualche anno a questa parte, la giurisprudenza di divideva tra chi considerava i porticati un sottotipo della loggia (e quindi le relative vetrate già rientranti di diritto nell’edilizia libera) e chi invece li considerava come una fattispecie a parte.

 

A chi rivolgersi per una consulenza?

 

Le VePa, o vetrate panoramiche che dir si voglia, sono elementi peculiari, che vantano un carattere sia funzionale che estetico. Dunque, la loro progettazione e la loro installazione non possono essere affidate a mani inesperte.

 

È necessario rivolgersi a tecnici specializzati in elementi di questo tipo. Come individuare i migliori? Il consiglio è di varare più soluzioni in contemporanea e procedere con una scrematura progressiva.

 

In questa prospettiva, un ruolo di primo piano è giocato dai siti specializzati. In primis, perché offrono il supporto di professionisti selezionati a monte.

 

In secondo luogo, perché garantiscono preventivi omogenei e facili da confrontare. Grazie a questi servizi, è possibile accedere ai migliori professionisti e alle migliori imprese, nonché individuare con relativa facilità una soluzione dal buon rapporto qualità prezzo.

 

Usando il servizio gratuito di Edilnet.it puoi chiedere preventivi online per scegliere e installare una vetrata panoramica bella, solida, conveniente.

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)