Bidet bagno: guida all’acquisto del miglior modello

Un nuovo modello moderno di bidet da bagno
Bidet bagno: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 5 (27 voti)

Parliamo di sanitari ed in particolare del bidet bagno. Ecco cosa c’è da sapere per acquistare quello più adatto alle diverse esigenze: prezzo, tipologie in vendita, posizionamento nella stanza da bagno etc. Con qualche utile consiglio su dove iniziare la ricerca e su come risparmiare tempo e denaro nell’acquisto giusto.

 

Un bidet moderno molto elegante

 

Bidet da bagno: sì o no?

 

La risposta non è così scontata, perché il bidet è un accessorio che alcuni, la minoranza degli acquirenti in Italia, ritengono non essenziale. Situazione che si capovolge in Paesi come Gran Bretagna e Francia, nazione che dette i natali a questo oggetto fra il XVII e il XVIII secolo, allorquando il primo modello fu installato da Christophe de Rosiers nella reggia di Versailles.

 

Ebbene, proprio viaggiando all’estero ci si accorge di quanto questo sanitario sia utile:

 

  • è pratico da utilizzare per lavare le parti inferiori del corpo;
  • garantisce una più accurata e immediata igiene intima;
  • è più facile da pulire rispetto alla doccia.

 

Quali sono le tipologie di bidet da bagno?

 

La scelta del bidet, generalmente, va di pari passo con quella del water: un binomio che riveste molta importanza all’interno dell’arredo bagno. Le strade che si aprono al momento della decisione di acquisto sono le seguenti: stile e design da una parte, necessità specifiche dall’altra. Per rispondere alle diverse richieste, sono disponibili varie tipologie di bidet da bagno:

 

  • Bidet sospeso: si ancora alla parete, con staffe e bulloni. Si tratta di una soluzione dall’eleganza minimale adatta a bagni moderni. Per il montaggio è necessario un muro ‘pieno’, in cemento o in mattoni, altrimenti dovrà essere realizzata una controparete – con conseguente sottrazione di spazio alla stanza – dalle caratteristiche adatte a reggere il peso. Il costo di questa tipologia di sanitari è maggiore, sia per la resistenza dei materiali che devono essere di alta qualità, sia per il telaio di supporto non necessario nei sanitari da terra. ➜ Vedi i bidet sospesi più venduti.

 

  • Bidet da appoggio: è il normale sanitario appoggiato a terra. Questa soluzione occupa, almeno sulla carta, un ingombro maggiore, ma garantisce una lunga durata nel tempo e un facile montaggio. Lo stile è adatto ad un bagno dall’arredo classico e retro. ➜ Vedi i bidet a terra più venduti.

 

  • Bidet per disabili e anziani: sarebbe più giusto parlare di wc bidet, in quanto il tradizionale sanitario può essere difficoltoso da usare per persone con ridotta mobilità. Si tratta di modelli di water dotati di un doppio getto regolabile che permette una perfetta igiene per chi ha difficoltà negli spostamenti. Ovviamente il suddetto sanitario deve essere corredato da un apposito riduttore, ovvero rialzo e di eventuali maniglie di appoggio / barre di sicurezza. Le regole attuative per la sicurezza degli spazi domestici sono indicate dalla Legge 13/1989 e dal D.M. n° 236/1989. Stessa funzione, di agevolare l’igiene personale di disabili e anziani, ha il bidet da bagno portatile che viene posizionato sul vaso wc all’occorrenza. ➜ Vedi i bidet per disabili e per anziani più venduti.

 

  • Bidet pieghevole: anche in questo caso si tratta di un dispositivo medicale che a differenza del wc bidet è un elemento a sé stante, mobile e regolabile. ➜ Vedi i bidet pieghevoli più venduti.

 

  • Bidet per neonato: per una corretta igiene del neonato sono disponibili in commercio dei sedili da appoggio, da posizionare nella vasca oppure nel lavandino, che consentono un lavaggio sicuro e senza sforzi. ➜ Vedi i bidet per neonati più venduti.

 

Quanto costa il bidet bagno?

 

Il prezzo del bidet varia a seconda della tipologia scelta e all’interno della stessa tipologia la forbice di costo è determinata dalla qualità dei materiali, dal design e dalla marca. In questa tabella sono riportati i prezzi dei più comuni tipi di bidet da bagno in vendita:

 

  • Bidet bagno sospeso: da 53,50 € a 276,00 €
  • Bidet bagno da appoggio: da 42,50 € a 208,65 €

 

Dove comprare il miglior bidet bagno?

 

Il primo suggerimento, per iniziare la ricerca del bidet da bagno più adatto, è quello di consultare i cataloghi di due marche di sanitari, considerate premium: Ideal Standard e Pozzi Ginori. Ideal Standard presenta modelli con costi di ingresso anche medio basso, specialmente nelle linee di produzione base che garantiscono qualità a buon prezzo. Pozzi Ginori offre un’ampia gamma di scelta di bidet sospesi, bidet da terra e bidet filo muro tutti con particolare attenzione al design.

 

I modelli di Ideal Standard e di Pozzi Ginori, così come quelli di molte altre marche di bidet bagno, sono visionabili online. Non ti resta quindi che cominciare a navigare, facendo attenzione a tenere sempre a mente l’obiettivo: acquistare il miglior bidet per il tuo bagno.

 

Per non perdere il filo durante lo scorrimento dei prodotti, aggiungi al carrello ogni modello che risponde in qualche modo ai criteri di selezione. In questo modo, a fine ricerca, avrai nel carrello esclusivamente prodotti adeguati, fra i quali sarà facile individuare il bidet bagno giusto per le tue esigenze.

 

Abbiamo selezionato per te, i bidet bagno più venduti online e con il maggior numero di recensioni positive: quale miglior banco di prova per vedere se il trucco funziona? Con un po’ di fortuna, sarà possibile anche trovare alcuni dei migliori bidet in offerta e con spedizione gratuita:

 

 

Dove è meglio posizionare il bidet?

 

La posizione dei sanitari dipende dagli spazi a disposizione, ovvero sia dai volumi che dalle superfici piane (pavimento / muri).

 

La misura standard necessaria per l’installazione del bidet e del wc, di solito affiancati, è 100 / 120 cm lineari. Tale parametro è ovviamente suscettibile di variazioni a seconda del modello di sanitari e delle loro dimensioni e forma.

 

Se per motivi di spazio si posiziona il bidet davanti al wc in questo caso sono necessari almeno 60 cm di distanziamento fra i due elementi, che siano allineati, oppure che non lo siano.

 

Per quanto riguarda invece l’altezza del montaggio deve essere considerata con particolare cura in caso di sanitari sospesi: la seduta standard è circa 40 cm da terra, più alta (47 cm circa) per anziani e persone con ridotta mobilità.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

         

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)