Ristrutturare un bagno lungo e stretto: cose da sapere

C'è un problema ricorrente nei bagni che mette davvero in difficoltà.....ma tranquilli, vi aiutiamo noi! Ecco come ristrutturare un bagno lungo e stretto!

Ristrutturare un bagno lungo e stretto: cose da sapere
Rating Utenti: 4.5 (100 voti)

Nelle riviste di arredamento siamo abituati a vedere meravigliosi bagni ricchi di mobili di design, vasche idromassaggio e saune, grandi magari come tutto il nostro appartamento! Ma che si fa quando si deve ristrutturare un bagno lungo e stretto?

 

 

Bellissimo Bagno lungo e stretto ristrutturato

 

 

Molto spesso la casa in cui si vive non può essere esattamente come la vorremmo per esigenze di muri portanti, impianti, etc. Capita quindi che alcune stanze non possano essere ingrandite o modificate e debbano restare così come sono. Una possibilità di migliorare la situazione però c’è! La soluzione è ristrutturare un bagno stretto e lungo, in modo da renderlo bello ed efficiente come uno strutturato in maniera migliore, magari anche di più! Il segreto per ottenere un risultato ottimale sta nel creare un bagno funzionale, che dia anche l’illusione dello spazio.

 

La prima azione da compiere quando si decide di ristrutturare un bagno lungo e stretto, come per la ristrutturazione di qualsiasi altra stanza è prendere le giuste misure delle pareti, creando poi una piantina ed evidenziando l’apertura di porte e finestre. In questo modo sarà più semplice valutare gli spazi e iniziare a riflettere su come organizzare il bagno.

 

Immagine di Bagno lungo e stretto con mosaico su vasca

 

E’ bene poi che decidiate quale sarà il budget che intendete spendere. La somma deve essere chiara fin dal principio, perché questa influirà su molte scelte, come ad esempio la qualità dei materiali.

 

Se la stanza ha abbastanza spazio potete optare per l’installazione della vasca, mentre se lo spazio non è sufficiente andrete a mettere la doccia. Rendetevi anche conto, in base alle vostre abitudini, se la vasca si concilia maggiormente con le vostre esigenze.

 

Se avete una vita frenetica e non avreste comunque tempo da dedicare ad un bagno rilassante, tanto vale mettere la doccia. Se invece disponete di tempo libero da dedicare a voi stessi, potete scegliere la vasca, spazio permettendo. Comunque sia, vasca o doccia, la giusta collocazione è in fondo alla stanza, sulla parete stretta, dove solitamente è anche posizionata la finestra.

 

Spettacolare Bagno lungo e stretto arredato perfettamente

 

Il lavabo deve essere scelto con attenzione. Sarebbe meglio optare per uno che non abbia un appoggio completo, poiché la dimensione standard è di 50 cm ed andrebbe troppo ad ingombrare. Meglio prenderne uno a parete, che occupa molto meno posto.

 

L’assenza del mobile sotto concorrerà a dare l’idea di maggiore spazio. In commercio ne esistono di diversi tipi, dunque potete scegliere il lavabo a parete che più risponde al vostro gusto.

 

Bellissimi nuovi sanitari sospesi stile moderno

 

Nel ristrutturare un bagno lungo e stretto i sanitari vanno collocati nella stessa parete del lavabo, così da occupare un solo muro e lasciare libero il passaggio dall’altro lato. Anche in questo caso è preferibile scegliere sanitari sospesi, funzionali ed eleganti, permettono di guadagnare spazio.

 

Sono inoltre parecchio pratici, la pulizia è veloce e semplice, per noi donne che abbiamo mille faccende da sbrigare sono davvero un toccasana! In questi ultimi anni sono di gran moda e scegliendo un modello semplice, la spesa non sarà affatto elevata.

 

Accanto ad essi, se avete spazio sufficiente, potete installare un mobiletto, oppure aggiungere delle mensole e sfruttare lo spazio in alto, verso il soffitto. E’ bene sfruttare fino all’ultimo centimetro!

 

Per moltiplicare gli spazi andate a scegliere uno specchio ed a collocarlo sopra il lavabo, come di consueto ed aggiungetene anche uno ad incasso più grande sulla parete di fronte ad esso. Oltre a sembrare la stanza più grande, così apparirà anche più luminosa.

 

Per quanto riguarda i rivestimenti scegliete pure i colori che più vi piacciono, ma sarebbe bene utilizzare nelle pareti più corte una tonalità più scura rispetto a quella delle pareti più lunghe.

 

Per riscaldare ed asciugare gli asciugamani su Bagno lungo e stretto

 

Visivamente questo stratagemma servirà a creare l’effetto che la stanza sia meno stretta e maggiormente quadrata. Per ottimizzare gli spazi, per il riscaldamento installate un termosifone porta asciugamani, poco ingombrante e dalla doppia funzione: da un lato servirà appunto per riscaldare la stanza e dall’altro verrà utilizzato per appendere accappatoio ed asciugamani. Questi sono i maggiori elementi di cui tenere conto se si vuole ristrutturare un bagno lungo e stretto, semplice no?!

 

Come ristrutturare un bagno lungo e stretto a norma di legge?

 

Quando si vuole ristrutturare un bagno lungo e stretto, essendoci carenza di spazi, è bene tenere presente la normativa vigente sulle distanze da rispettare nella collocazione degli elementi del bagno.

 

Il lavabo deve essere almeno a 5 centimetri dalla vasca (doccia) e a 10 centimetri sia dal bidet che dal wc. Tra i wc e il bidet devono esserci 20 centimetri ed il wc deve distare almeno 10 centimetri dalla vasca. Tra bidet e vasca (o doccia) occorrono almeno 20 centimetri di distanza. Dalla parete accanto il wc deve essere ad almeno 15 centimetri ed il bidet deve distare invece un minimo di 20 centimetri.

 

Bagno color bianco lungo e stretto che comunica con camera

 

Rispettando queste distanze riuscirete a ristrutturare un bagno lungo e stretto a norma di legge e non incorrerete in fastidiosi grattacapi. Potrete dormire sonni tranquilli insomma!

 

Quanto costa ristrutturare un bagno lungo e stretto?

 

Come per i bagni di altre forme e dimensioni, il costo della ristrutturazione dipende da numerosi fattori, quali la qualità dei materiali, la grandezza della stanza, i lavori nello specifico che si andranno ad effettuare. E’ dunque difficile dare un prezzo preciso, ma possiamo dire che in media difficilmente si spende una cifra inferiore ai 1900 € / 2500 €. Ovviamente se non avete problemi di budget, potete scegliere i materiali migliori ed il costo andrà a salire. Per conoscere meglio i costi applicati, ti consigliamo di leggere la nostra guida online sui prezzi ristrutturazione bagno.

 

Se invece il vostro budget è limitato, potete riuscire a risparmiare, richiedendo più preventivi online gratuiti e senza impegno dalle ditte specializzate in ristrutturazioni bagno della vostra zona.

 

Confrontando più offerte potrete scegliere la più conveniente e quella che maggiormente risponde alle vostre esigenze. Di questi tempi sappiamo bene come è salito il costo della vita, riuscire a spendere meno dunque non è cosa da poco!

 

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi per ristrutturare un bagno lungo e stretto, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

 

 


 

Ecco una testimonianza ricevuta da una lettrice del blog:

 

Salve, non sapevo che esistessero delle regole da rispettare sulle distanze dei sanitari ecc. ecc., ma sono molto contenta di aver letto il vostro utile articolo mentre cercavo appunto elle idee per rifare il mio bagno…che in effetti è lungo e piuttosto stretto.
Ho visto che con Edilnet è possibile avere preventivi gratuiti e senza impegno da un massimo di quattro ditte di zona: perfetto!
In primavera inizierò ad occuparmi di far eseguire i lavori e quindi sfrutterò di sicuro questa eccellente opportunità! Ne approfitterò anche per chiedere un preventivo per rifare il piccolo bagno che ho nel mio studio in centro.
Per ora, un grande saluto

Barbara E. (Como)

 


 

Un’altra testimonianza ricevuta da una lettrice del blog, Angelica di Aversa:

 

Salve, vi scrivo per raccontarvi la mia bellissima esperienza che la mia famiglia ha avuto con voi e per dirvi che vorrei tanto potervi inviare un paio di foto del nostro bagno perfettamente rinnovato. Mi spiego: il nostro bagno è un po’ una specie di corridoio, che in passato terminava con una vasca, sempre disposta per il lungo rispetto alla parete.

L’unico aspetto molto positivo è sempre stata l’abbondante luce data da un’ampia finestra, ma per il resto, il bagno non era certo bello da vedere. Quando gli addetti della Eurocent, l’impresa trovata con voi, a cui poi abbiamo affidato i lavori ci ha proposto una valida soluzione, siamo subito stati attratti dal loro progetto. Adesso l’ambiente è stato totalmente rifatto, con piastrelle chiare e con un piccolo muretto in fondo alla stanza.

Questo muretto ha fatto miracoli, perché serve principalmente a spezzare un po’ la lunghezza del locale, ma  tiene anche piacevolmente separati i sanitari dal box doccia (via la vasca!). Un gioco di specchi inseriti su un lato della parete rende l’idea di maggiore ampiezza e inoltre eliminando la lunga vasca, abbiamo finalmente potuto togliere la lavatrice dalla piccola cucina sistemandola in bagno.

Angelica N. (Aversa)

 


 

Vuoi raccontarci la tua esperienza sui lavori di ristrutturazione del bagno? Contattaci commentando questo articolo nella sezione commenti. Pubblicheremo on-line il tuo contributo dopo un controllo senza nessun riferimento personale.

Se vuoi trovare un’azienda della tua zona per ristrutturare un bagno lungo e stretto – richiedi un preventivo gratuito online.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)