Specchi per bagno: idee e suggerimenti

Specchi per bagno: idee e consigli su come sfruttare al meglio questi complementi d'arredo. Edilnet ti aiuta a non sbagliare e a risparmiare.

Specchi per bagno: idee e suggerimenti
Rating Utenti: 5 (46 voti)

Lo specchio per il bagno è un dettaglio che può fare la differenza, è importante scegliere un accessorio che si adatti perfettamente alla propria stanza, classica o moderna. I materiali e le finiture si devono abbinare bene ai mobili, al colore di rivestimenti e/o pareti, ai sanitari. Scegli anche una soluzione funzionale, in grado di rispondere alle tue esigenze di ogni giorno. Vediamo tutti i consigli utili.

 

 

Idee e suggerimento per chi sta cercando degli specchi per il bagno.

 

Specchi per bagno: le caratteristiche

 

Gli specchi per il bagno hanno differenti caratteristiche da tenere presenti prima dell’acquisto di questa tipologia di complemento. Quali sono?

 

  • La forma, è importante sia sotto il punto di vista pratico che sotto quello estetico. I modelli rettangolari ad esempio vanno bene per chi ama specchiarsi su superfici ampie, come anche quelli quadrati o rotondi. Gli specchi trittici o tridimensionali invece sono l’ideale ad esempio per osservare il viso da tutti gli angoli.

 

  • Le dimensioni, ovviamente devono essere scelte in base alla grandezza della stanza, non deve essere né troppo grande e sproporzionato, né troppo piccolo e scomodo da utilizzare.

 

  • I materiali, la cornice dello specchio può variare ed essere in legno, per chi ama la natura, in acciaio più moderno, in ferro battuto, invece più classico e retrò, in pvc, disponibile in infiniti colori, e molti altri ancora.

 

  • Il fissaggio, deve essere il sistema adatto a seconda della superficie su cui viene posto lo specchio, per la sicurezza degli utenti e evitare spiacevoli episodi. Si possono usate tasselli per il legno per forati, quelli più leggeri possono essere fissati invece anche con l’adesivo doppia-faccia.

 

Doppi Specchi per bagno retroilluminati.

 

Quale specchio per un bagno?

 

Gli specchi possono essere di differenti tipologie, scelti a seconda dei gusti e delle esigenze personali e di spazio, ci sono a esempio:

 

  • Gli specchi semplici, che spesso non hanno cornice né illuminazione, si trovano in differenti forme e misure, dai più piccoli di 40 cm circa, fino ad arrivare anche a 150 cm. Possono essere fissati sui mobili, sulle pareti e su diverse superfici con fissaggi a vite o, nel caso si tratti di modelli molto leggeri, con il nastro biadesivo.

 

  • Gli specchi per il bagno moderni, valorizzano la stanza nonostante le forme pulite e essenziali. Hanno un profilo a vivo o possono anche essere intelaiati, spesso hanno un’illuminazione inclusa con faretti e applique esterne oppure retroilluminazione a Led.

 

  • Specchi classici, ottimo da utilizzare in un bagno retrò, presentano solitamente una cornice in legno, metallo o pelle, hanno forme morbide a nessuna fonte di illuminazione.

 

  • Specchi con armadietto contenitore, ci sono quelli classici o quelli moderni. Entrambi sono ideali per bagni piccoli dove si ha necessità di ottimizzare gli spazi, i primi hanno linee semplici e pulite, non hanno maniglie o pomelli di nessun tipo, danno la possibilità di inserire luci Led per l’illuminazione. Quelli classici invece sono i soliti armadietti laccati o effetto legno caratterizzati dalla presenza di pomelli o maniglie e, se prevedono l’illuminazione, solitamente di tratta di applique esterne o faretti.

 

Specchi per bagno rettangolari.

 

Specchi per bagno: come scegliere

 

Vediamo quali sono i passaggi da tenere presente prima di acquistare uno specchio per il bagno. La prima cosa da fare è valutare la grandezza della stanza, in modo che si riesca a trovare quello con la dimensione e la forma più adatta. È importante tenere presente la distanza dal soffitto, visto che si posa sopra al lavandino. Non dimenticare di tenere presenti anche le zone della parete da lasciare scoperte, come quelle dove ci sono ovviamente interruttori e prese elettriche.

 

Se il bagno è molto ampio allora si può optare anche per specchi che abbiano cornici stravaganti e importanti e forme irregolari con dimensioni di un certo livello. Una maggiore superficie aumenta visivamente lo spazio e la luminosità del bagno. Se però il bagno è piccolo allora meglio optare per uno specchio senza cornice con finitura lucida, in modo che lo spazio sembri più ampio.

 

Anche l’illuminazione vicino al lavabo e allo specchio è fondamentale, serve per svolgere al meglio le azioni quotidiane di cura delle persone. Solitamente si tratta di una luce funzionale, direzionale o diffusa, che deve illuminare il viso in modo uniforme. Se si suole optare per un’ottima soluzione di design allora l’ideale è uno specchio retroilluminato con luce Led integrata, si possono invece aggiungere anche faretti esterni o applique sul mobile o sullo specchio. I classici specchi per bagno contenitori invece solitamente hanno dei faretti incassati nella parte superiore del mobile.

 

Installazione specchi per bagno: a chi rivolgersi?

 

Se vuoi installare un nuovo specchio nel tuo bagno oppure se stai realizzando il bagno nuovo e vuoi consigli su quale specchio scegliere, a seconda dello stile e delle dimensioni della tua stanza, allora affidati ad un professionista del settore (per esempio uno dei migliori interior designers della tua zona) per non sbagliare e inserire nel tuo bagno la soluzione adatta alle tue esigenze, funzionale e che rispetti i tuoi gusti.

 

Specchi per bagno con faretti.

 

Specchi per bagno: quali i prezzi?

 

Vediamo alcuni prezzi per farci un’idea di quanto si andrà a spendere volendo acquistare un nuovo specchio per il bagno:

 

  • Specchio retroilluminato led sul perimetro 80×60 cm da 50 euro a 60 euro.
  • Specchio retroilluminato led sul perimetro 100×70 da 60 euro a 75 euro.
  • Specchio a filo lucido 100×70 cm con lampada a led da 40 euro a 50 euro.
  • Specchio rettangolare reversibile con lampada a led 50×70 cm da 15 euro a 30 euro.
  • Specchio reversibile con telaio a supporto 120×70 cm da 40 euro a 65 euro.
  • Specchio semplice per bagno 90×60 cm da 35 euro a 65 euro.
  • Specchio Led con stringa led perimetrale 50×70 da 50 euro a 70 euro.

 

Specchi per bagno con cornice in acciaio.

 

Specchi per bagno: come risparmiare?

 

Se hai deciso di rinnovare il tuo bagno o stai arredando la casa nuova e hai bisogno della soluzione adatta per lo specchio, allora affidati ad un professionista del settore.

 

Per risparmiare ricorda che l’unica alternativa è quella di richiedere più preventivi alle aziende della tua zona e confrontarli, potendo così scegliere quella con il miglior rapporto tra la qualità e il prezzo. Affidati a Edilnet, è la migliore risorsa online a cui chiedere preventivi senza sbagliare, ricercando solo tra le realtà più rinomate e sicure.

 

 


 

Ecco una testimonianza ricevuta da un lettore del blog:

 

A volte può forse sembrare un aspetto secondario, ma io sono invece dell’idea che in un bagno sia molto importante scegliere la tipologia giusta di specchi. Intanto si deve fare attenzione a non acquistare elementi di materiale scadente, quei tipi di specchi che con poche gocce d’acqua si rovinano in pochi mesi.

A me è successo. Anni fa avevo acquistato un mobile da bagno con annesso specchio ma già l’anno dopo alla base dello specchio erano apparse delle odiose macchioline marroni.

Quando lo scorso anno ho acquistato una nuova casa completamente ristrutturata, avevo visto che il bagno era molto bello ma non molto ampio, così avevo da subito pensato di valorizzarlo con un giusto sistema di specchi. Con Edilnet ho trovato nella mia città un’azienda fornitrice di specchi e accessori vari per bagno che mi ha suggerito e fornito appunto gli specchi adeguati, consigliandomi anche l’illuminazione più adatta.

Il risultato è stato stupefacente e il bagno ha subito cambiato totalmente aspetto. Vi invierò sicuramente le foto…

Mimmo P. (Alessandria)

 


 

Vuoi raccontarci la tua esperienza? Contattaci commentando questo articolo nella sezione commenti. Pubblicheremo on-line il tuo contributo dopo un controllo senza nessun riferimento personale.

Se hai bisogno di un’azienda o di un tecnico specializzato della tua zona – richiedi un preventivo gratuito online.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)