Sedile WC: guida all’acquisto del miglior modello

Un sedile wc standard
Sedile WC: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 5 (33 voti)

Per acquistare il sedile WC dobbiamo fare i conti con le possibili esigenze specifiche che ci spingono all’acquisto (per esempio età e/o mobilità) e con le caratteristiche tecniche del prodotto. Anche nella stessa fascia di prezzo, infatti, la scelta di modelli è ampia e non tutti sono ugualmente adeguati.

 

Un sedile wc in stile moderno

 

Sedile WC: a cosa fare attenzione per la scelta?

 

Le principali caratteristiche da considerare per la scelta del sedile WC sono quelle tecniche. Lasciamo perciò da parte, almeno per il momento, le considerazioni sulle colorazioni e su eventuali decorazioni e concentriamoci sugli aspetti che rendono funzionale il copriwater:

 

  • Materiali: plastica tipo polipropilene, MDF (fibre di legno agglomerate), resina tipo poliestere, resina sintetica e termoplastica sono alcuni dei materiali più comunemente diffusi per il sedile WC. Resistenza, facilità di manutenzione e durata nel tempo sono i tre fattori che devi valutare per scegliere quello più confacente.

 

  • Misure: per il 90% dei modelli le misure sono standard e si parla di sedili WC universali proprio perché si adattano ai diversi appoggi dei vasi in ceramica. Cionostante per un acquisto senza ripensamenti è consigliabile misurare l’interasse dei fori di fissaggio, oltre alla larghezza nel punto più largo del vaso e alla lunghezza del WC.

 

  • Attacchi e cerniere: anche i materiali delle cerniere e il tipo di fissaggio degli attacchi possono essere diversi. Per quanto riguarda il materiale, le cerniere in acciaio inox offrono dei vantaggi dal lato della resistenza alla corrosione; quelle in plastica sono esteticamente ‘invisibili’ e quelle in ottone sono perfette per uno stile vintage e originale. Come si attacca la seggetta al water? O in verticale con vite passante, con vite a galletto, o con vite ad espansione a tassello; oppure in obliquo con vite a tassello ad espansione.

 

 

Sedile WC: quali tipologie sono disponibili?

 

I sedili per vaso WC si differenziano a seconda dell’aspetto estetico, del materiale e delle funzionalità tecniche. Abbiamo raggruppato i modelli in vendita a seconda alle specifiche più ricercate dai clienti in relazione a questo prodotto:

 

 

  • Sedili WC giapponesi: una novità del mercato sullo stile usato nel Sol Levante, laddove il vaso funge anche da bidet. In questo caso i sedili hanno dei getti di lavaggio, azionati in genere da un comando elettronico. ➜ Vedi i modelli di Sedili WC giapponesi più venduti.

 

  • Sedili WC colorati: può sembrare un aspetto superfluo, eppure ormai l’arredo bagno passa dalla cura di ogni dettaglio. E l’offerta va proprio in questa direzione proponendo tavolette del bagno non solo colorate, ma anche variamente abbellite con temi e disegni di ogni fantasia. Una nuova frontiera è quella della luce a led colorata applicabile esternamente al sedile, o con sensore incorporato. ➜ Vedi i modelli di Sedili WC colorati più venduti.

 

 

  • Sedile WC per bambini: è un riduttore – colorato, con disegni oppure bianco – che permette di abituare i più piccoli ad utilizzare il WC dei grandi con facilità e divertimento, anche grazie all’uso di mini scalette. ➜ Vedi i modelli di Sedili WC per bambini più venduti.

 

 

Quanto costa il sedile WC?

 

Funzionalità o tecnologie aggiuntive, unitamente alla qualità dei materiali, incidono sul prezzo della tavoletta WC che varia da una decina di euro, o poco più per i modelli base, fino a ben oltre i cento euro per quelli più ricercati e più evoluti. La tabella che segue, meramente indicativa, fornisce le fasce di prezzo dei sedili WC più visionati nei grandi negozi online:

 

  • Sedile WC universale: da 14,50 € a 49,90 €

 

  • Sedile WC per bambini: da 7,99 € a 44,90 €

 

  • Sedile WC per disabili: da 14,49 € a 65,00 €

 

  • Sedile WC colorati: da 29,90 € a 119,99 €

 

  • Sedile WC giapponese: da 49,99 € a 375,00 €

 

 

Seggetta per WC: quali sono le migliori marche?

 

Gli accessori per i sanitari sono un ambito terreno di competizione non solo per i marchi generalisti e più economici, ma anche per le marche specializzate del settore. Per averne un’idea puoi cominciare a visionare i cataloghi online di alcuni produttori e rivenditori. Come per esempio il copriwater Ideal Standard: quello bianco, dalle linee classiche e con cerniere in acciaio inox è un loro modello best seller. L’azienda Sì, invece, propone prodotti adatti ai sanitari di media e alta gamma come il sedile WC Dolomite, oppure il copriwater per Pozzi Ginori. Ultima menzione per il marchio Sanilo, specializzato in tavolette per water colorate e personalizzate.

 

Se le tue preferenze sono orientate per un sedile WC con qualcuna delle caratteristiche menzionate, è probabile che tu possa trovare il prodotto adatto a te cercando fra questi copriwater più venduti online, alcuni dei quali disponibili in offerta anche con spedizione gratuita:

 

 

Dove cercare il sedile WC più conveniente?

 

Abbiamo parlato non a caso di navigazione e di cataloghi online, perché i grandi ecommerce sono sicuramente il primo posto dove è consigliabile cercare, visto che permettono di poter scegliere fra la più ampia offerta di prodotti. Ma è proprio questa varietà che può mettere in crisi i potenziali clienti, i quali rischiano di perdersi nel mare di offerte. Per fortuna, il ‘salvagente’ c’è e consiste in un trucchetto di facile attuazione.

 

Si tratta di aggiungere al carrello ogni sedile WC che ritieni adatto all’acquisto e che corrisponde in qualche modo a quello che stai cercando. Così facendo, a fine navigazione, ti troverai con una tua personale selezione di prodotti, tutti confacenti, fra i quali potrai scegliere il copriwater che ha tutte le caratteristiche giuste e che rientra nel budget stabilito.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

         

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)