Wc senza brida: cosa sapere?

Vuoi installare un nuovo wc facile da pulire? Scopri con noi i vantaggi dei wc senza brida.

Wc senza brida cosa sapere.
Wc senza brida: cosa sapere?
Rating Utenti: 4.4 (39 voti)

 

Il wc senza brida è un’alternativa al classico wc da prendere seriamente in considerazione. In questo articolo elencheremo pro e contro di questa soluzione, forniremo informazioni specifiche sul suo funzionamento, sui costi e sulle migliori tecniche per risparmiare senza compromettere la qualità del risultato finale.

 

 

Wc senza brida: cosa è?

Il wc senza brida è una variante molto interessante del wc normale. Si caratterizza per l’assenza della brida.

Che cos’è la brida? Semplice: una porzione specifica della parete posteriore del wc, quella da cui fuoriesce l’acqua deputata a pulire l’intero sanitario (quando si tira lo sciacquone, ovviamente).

I wc senza brida rappresentano una invenzione più o meno recente. Sono frutto, infatti, di una felice intuizione, valorizzata da una certa approccio innovativo sul fronte progettazione. Nonostante non siano molto conosciuti, in virtù dei vantaggi che apportano si stanno diffondendo a macchia d’olio.

 

Il dettaglio dello scarico di un wc senza brida.

 

Wc senza brida: come funziona?

Nei wc classici con brida, quando viene tirato lo sciacquone l’acqua scorre verticalmente, prende una certa velocità, attraversa la parte posteriore della brida e accede così alle pareti del gabinetto.

Nei wc senza brida, l’acqua fuoriesce da dei fori appositi, non necessariamente dall’alto verso il basso. Il flusso, pur essendo meno rapido, è in grado comunque di raggiungere per intero le pareti del gabinetto.

Per il resto il funzionamento è identico. Anche i wc senza brida presentano uno sciacquone e, proprio come le varianti classiche, sono capaci di pulire le pareti del gabinetto e di trasportare il materiale di scarto all’interno dello scarico.

 

Wc senza brida: vantaggi e svantaggi

Il wc senza brida è una variante teoricamente sempre preferibile al wc con brida. Infatti, è in grado di superare un limite di questi ultimi: l’impossibilità strutturale di pulire al 100% il wc. La brida,infatti, non può essere raggiunta in alcun modo, dunque accumula batteri su batteri, sporcizia su sporcizia. Il wc senza brida, evidentemente, non soffre di questo problema. Si può affermare, quindi, che rappresenti un’alternativa di gran lunga più igienica.

Inoltre, nei wc senza brida l’acqua fuoriesce più dolcemente, e non produce schizzi. Anche questo determina un punto a favore lato igiene.
L’unico svantaggio risiede nel costo. I wc senza brida costano più dei wc con brida. Sia chiaro, siamo comunque a livelli assolutamente abbordabili.

 

Un wc sospeso e senza brida.

 

Installare un wc senza brida: a chi rivolgersi?

Ovviamente, il tecnico di riferimento è l’idraulico (ecco l’elenco completo degli idraulici diviso per città). E’ proprio l’idraulico a installare il wc senza brida, proprio come fa con qualsiasi altro sanitario. Anche perché le differenze, in termini di procedura di installazione, sono simili.

Per quanto riguarda il sanitario in sé, in linea di massima i wc senza brida possono essere acquistati nei negozi, nei punti vendita, negli showroom e persino negli e-commerce che trattano materiale da bagno, anche in funzione arredamento. Tra offline e online, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

 

Installare un wc senza brida: quanto costa

La questione è più complessa di quanto possa sembrare. Anche perché, ovviamente, occorre considerare due voci differenti: l’acquisto del sanitario in sé e l’installazione. Per quanto riguarda quest’ultima, è bene chiarire subito un aspetto: il fai da te è sconsigliato. Improvvisarsi idraulici è una delle scelte più controproducenti che possano essere effettuate nell’ambito domestico. Dunque, affidatevi sempre a un idraulico.

Per quanto riguarda l’acquisto del prodotto, puntate non tanto al risparmio, ma al rispetto delle vostre esigenze, in una prospettiva di coerenza con l’esistenza e, perché no, di gradevolezza estetica (d’altronde i sanitari concorrono a formare l’arredamento).

 

  • Wc senza brida, acquisto prodotto: da 90,00 € a 200,00 €
  • Wc senza brida, installazione: da 700,00 € a 120,00 €

 

Immagine della pulizia di un wc senza brida (molto facile)

 

Wc senza brida: come risparmiare?

Ovviamente, è possibile risparmiare anche quando si acquista e si installa un wc senza brida. Il consiglio, in questo caso, è di utilizzare l’arma del preventivo, sia in fase di acquisto che di installazione. Dunque:

 

  • Visionate più cataloghi
  • Contattate più idraulici per l’installazione
  • Chiedete sempre il preventivo
  • Confrontate le varie ipotesi di prezzo
  • Individuate la soluzione che vi offre le maggiori garanzie in termini di rapporto qualità prezzo

 

Ecco i modelli più acquistati e recensiti online:

 

 

Utilizzate le piattaforme di confronto preventivo, in quanto rappresentano ottimi punti di contatto tra domanda e offerta. Il migliore in circolazione è Edilnet.it. Grazie a Edilnet.it potrete entrare in contatto con migliaia di professionisti e ottenere rapidamente dei preventivi.

 

 


 

Ecco una testimonianza ricevuta da un lettore del blog:

 

Sono dell’idea che un wc senza brida sia effettivamente una valida soluzione per una migliore igiene, del resto sappiamo bene tutti che non è per nulla semplice ottenere una perfetta pulizia sotto il bordo interno della tazza.

 

Sinceramente non capisco nemmeno perché i wc non vengano realizzati tutti così e per quanto mi riguarda, pazienza se costa un po’ di più perché si tratta di avere una maggiore igiene! Io e mio mio marito abbiamo da poco deciso di ristrutturare il nostro bagno e quando sceglieremo i sanitari da inserire, prenderemo in considerazione questa intelligente variante di elemento.

 

Abbiamo chiesto una stima di quanto dovremmo a grandi linee spendere ad un operaio che esegue lavori di idraulica, ma oltre ad averci chiesto una cifra secondo me un po’ tanto alta, credo non sia nemmeno un idraulico qualificato. D’accordo con mio marito ho appena lasciato i dati sulla pagina di Edilnet per poter essere contattati da qualche ditta qualificata, così potremo renderci conto dei preventivi che ci verranno fatti e potremo decidere a chi dare l’incarico.

 

Vi ringrazio molto per questa possibilità.

 

Grazia (Ferrara)

 


 

 

Vuoi raccontarci la tua esperienza sui lavori eseguiti? Contattaci commentando questo articolo nella sezione commenti. Pubblicheremo on-line il tuo contributo dopo un controllo senza nessun riferimento personale.

Se vuoi trovare un’azienda della tua zona – richiedi un preventivo gratuito online.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

         

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)