Arredare casa spendendo poco: cosa sapere prima di…

Arredare casa spendendo poco: cosa sapere prima di…
Rating Utenti: 5 (31 voti)

Come arredare casa spendendo poco? Nel momento in cui si sta per ammobiliare la propria casa, c’è sempre un po’ di timore: è possibile risparmiare o rientrare nel budget che magari si è prefissato inizialmente? Dalla ricerca alla possibilità di investire sullo stile vintage, non è in alcun modo obbligatorio spendere tanto per gli ambienti.

 

Un piccolo appartamento arredato spendendo poco.

 

Come rendere bella una casa con pochi soldi?

 

Se vuoi abbellire casa senza spendere un occhio della testa, ci sono molte idee interessanti per ottenere un effetto elegante o shabby chic, moderno o industrial, a seconda dei propri gusti personali. In ogni caso, però, ci sono due fasi ben distinte che vanno seguite per bene.

 

  • Fase di ricerca: è probabilmente il momento più importante, perché permette di strutturare l’arredo e di comprendere dove fare acquisti. Si può infatti scegliere di andare per i mercatini, negozietti dell’usato o affidarsi alle piattaforme di arredo online.

 

  • Fase di acquisto: dopo aver trovato magari i brand migliori sull’arredamento low cost, arriva il momento di iniziare a fare acquisti. Confronta sempre i prezzi di un complemento di arredo prima di procedere con l’acquisto: potresti trovare un’occasione migliore altrove.

 

Come arredare casa da zero: dalla cucina al bagno, le idee migliori

 

Prendendo come esempio le stanze più comuni della casa, come possiamo arredare spendendo poco, senza dover ricorrere a un mobilio di bassa qualità? Scegli combinazioni armoniose e colorate, complementi che rispecchino i gusti del tuo stile.

 

  • Cucina: è una delle zone più importanti della casa. Se hai la possibilità di arredarla come una cucina abitabile, punta su una componibile, senza però strafare. Su Vidaxl.it, trovi in ogni caso una grande selezione di sedie economiche.

 

  • Bagno: per fortuna, nella maggior parte delle case il bagno è già incluso, ma ovviamente puoi considerare di acquistare un mobiletto. In questo caso devi semplicemente puntare a un classico, in modo tale da non spendere tanto.

     

  • Salotto: la parte più confortevole della tua casa può essere arredata in modo low cost? Assolutamente sì. Basta scegliere, magari sul sito web Vidaxl, un divano e delle poltrone economiche per ottenere un effetto comunque elegante.

 

  • Camera da letto: non possono mancare ovviamente il letto e l’armadio, così come i comodini e un’eventuale cassettiera. Se vuoi risparmiare, puoi puntare sul letto contenitore, che ti permette di recuperare spazio. Poi, alla fine, non ha un costo particolarmente alto.

 

Una casa con arredi economici.

 

È possibile arredare casa da soli?

 

In tanti fanno l’errore di credere che l’arredamento della casa debba essere affidato necessariamente a un interior designer. Un esperto di interni potrebbe sì dare una mano ad arredare senza spendere tanto, ma al contempo potrebbe far lievitare il budget previsto.

 

L’arredo fai da te non è una soluzione poco pratica, ma consigliamo ugualmente di prendersi il proprio tempo per strutturare ogni ambiente nel migliore dei modi, senza fretta.

 

Tra i consigli migliori, ti diamo questo suggerimento: stabilisci un budget, scegli il tuo stile, valuta i colori e rispetta le tue esigenze. Solo perché un complemento di arredo costa poco non vuol dire che devi acquistarlo per forza.

 

Inoltre, controlla molto bene le dimensioni degli ambienti: non esagerare abbondando con il mobilio, altrimenti potresti ottenere una casa troppo ingombrante e un po’ trascurata.

 

Come risparmiare sull’arredamento: i trucchi più interessanti

 

In realtà, almeno agli inizi, soprattutto quando la casa deve essere arredata da 0, non è obbligatorio avere tanti complementi in più, soprammobili o gingilli. Ci vuole tempo, anche a fronte di un budget ristretto. Inizia sempre acquistando gli arredi necessari e poi vai in divenire.

 

Dai mobili polifunzionali, che indubbiamente sono un ottimo modo per recuperare spazio e adottare una soluzione conveniente per le proprie tasche, puoi anche optare per i mercatini dell’antiquariato. Quest’ultimi sono perfetti per recuperare vecchi mobili usati, ma non solo: ti permettono di dare un’anima alla casa puntando sulla tua personalità e sui tuoi gusti.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)