Costi per la ristrutturazione di casa, quali sono?

Urgono delle riparazioni in casa o avete solo voglia di cambiare il look del vostro appartamento? In entrambi i casi, quali costi per la ristrutturazione?

costi per ristrutturazione casa
Costi per la ristrutturazione di casa, quali sono?
User Rating: 4.9 (49 votes)

Ristrutturare casa è importante per aumentare i confort per se e per la famiglia, ciò fa allo stesso tempo aumentare il valore dell’immobile. Le caratteristiche dettagliate del lavoro che si intende compiere determineranno i costi per la ristrutturazione di casa.

costi per la ristrutturazione casa

Innanzitutto è importante distinguere fin da subito tra quali cambiamenti risultano necessari, cioè quando ci si trova in presenza di guasti e dunque riparazioni da effettuare, ed invece quei cambiamenti di cui non si ha realmente bisogno, ma che vogliamo apportare per il nostro gusto e per la semplice voglia di rinnovare.

Alcuni lavori sono importanti per ottimizzare le performances della casa, come ad esempio quelli per un maggiore risparmio energetico e per migliorare le condizioni in termini di ecologia. Inoltre potreste voler ristrutturare per rendere la vostra casa antisismica o per adottare un tetto verde…insomma i motivi possono essere i più disparati, ma ciò che conta è riuscire a calcolare i costi per la ristrutturazione che andremo ad affrontare.

Ovviamente a monte occorre individuare il budget disponibile e tenerlo sempre presente nella fase del progetto. Esso deve essere preciso e dettagliato per ogni fase della ristrutturazione e più andrete nel dettaglio più sarà facile che alla fine riuscirete a rispettare ciò che avevate deciso di spendere, senza sforare.

costi per la ristrutturazione casa

 

Costi per la ristrutturazione della casa, i fattori

Sono diversi i fattori di cui tenere conto in base ai quali varia il costo per la ristrutturazione, primo tra tutti la grandezza della casa. Se si tratta di un  monolocale la spesa sarà ben differente da una casa di 200 mq.

La grandezza ed il numero delle stanze da cui è composta l’abitazione, le condizioni in cui versano, sono i dati che più influiscono sul prezzo. Ogni stanza avrà bisogno di competenze specifiche per essere ristrutturata e di differenti figure professionali.

Alcuni lavori richiedono delle abilità particolari, che possono far aumentare la spesa. Noi consigliamo di non risparmiare mai sull’esperienza dello specialista, poiché un esperto in ristrutturazione casa costerà qualcosa in più, ma non avrete poi problemi nelle fasi successive della ristrutturazione.

costi per la ristrutturazione casaAltro dato da non sottovalutare è l’età della casa. Nelle abitazioni più nuove i lavori sono più semplici rispetto a quelle più datate. Inoltre anche il numero degli interventi da eseguire sarà sicuramente minore in una casa di più recente costruzione, mentre ristrutturare una vecchia casa sarà sicuramente un’operazione più complessa. 

Ricordo ancora la casa in cui abitavano i miei nonni, che aveva tutti i fili scoperti, all’epoca la sicurezza era a quel livello, ma oggi in merito si sono fatti parecchi passi avanti.

Dunque è bene avere gli impianti a norma, non solo poiché potreste incorrere in sanzioni qualora non lo fossero, ma perché sareste a rischio voi e i vostri cari.

Sarà comunque la ditta a spiegarvi quali sono gli interventi indispensabili secondo le leggi vigenti. Per tagliare la testa al toro, è sempre bene ascoltare più campane, così da avere sempre più termini di confronto e richiedere più preventivi per ristrutturazione casa!

I costi per la ristrutturazione di casa comprendono anche quelli relativi alla parte burocratica. E’ obbligatorio rispettare le normative vigenti, a seconda del lavoro che dovrete svolgere, vi è una documentazione da presentare, come ad esempio la scia, all’ufficio di competenza. Quindi c’è da tenere conto anche di questa spesa.

D’altro canto esistono anche delle agevolazioni fiscali per ristrutturare casa di cui si può usufruire se si decide di effettuare una ristrutturazione. Poi vi sono anche delle agevolazioni anche superiori specifiche se si decide di effettuare dei lavori per il risparmio energetico, che rendano la casa ecologica, come ad esempio la casa passiva. La legge di stabilità infatti è stata prorogata fino a dicembre 2016, quindi è bene approfittarne al più presto. Cerchiamo si capire le principali detrazioni:costo ristrutturazione casa

  • riqualificazione energetica, con bonus energia del 65%
  • adeguamento antisismico con bonus del 65%
  • acquisto mobili con bonus mobili del 50%
  • ristrutturazione edilizia con bonus del 50%
  • iva agevolata 10%

Per poter usufruire delle detrazioni occorre effettuare un bonifico parlante, con cui pagare l’impresa edile e controllare che nella causale del bonifico siano presenti tutte le indicazioni dell’agevolazione richiesta.

Ma quali sono i costi per la ristrutturazione di un immobile?

In media possiamo dire che per una ristrutturazione completa al mq ci vogliono circa 700 €.

Ovviamente questo è costi per la ristrutturazione casaun costo indicativo, poiché sono molti i fattori che influiscono sul prezzo, in base al tipo di intervento, ai materiali, etc. Un dato molto importante che spesso si trascura è la localizzazione dell’immobile.

La ristrutturazione ha dei costi differenti in base alla zona in cui ci si trova, i prezzi di mercato variano da regione a regione. A grandi linee possiamo affermare che solitamente al sud Italia si spende meno che al nord Italia, dove i lavori di ristrutturazione sono un po’ più cari. 

Per avere chiari i costi per la ristrutturazione di un immobile è bene partire col piede giusto e avere un buon progetto iniziale, che tenga conto delle vostre esigenze e della vostra disponibilità economica. Richiedete più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona, che siano comprensivi di tutti gli interventi che volete apportare. Non abbiate fretta, riflettete a lungo, finché ogni dubbio sia sparito. Oltre al preventivo in termini di costi, fatevi anche preventivare quanto tempo sarà necessario per completare i lavori. Scegliendo tra i vari preventivi l’offerta più vantaggiosa sarete voi a decidere i costi per la ristrutturazione e riuscirete a risparmiare!

 

Ecco una testimonianza ricevuta da un lettore del blog:

Salve,  il mio nome è Antonio P…… e ho letto la vostra guida sulle ristrutturazioni di una casa. Vorrei raccontarvi un fatto che mi è accaduto lo scorso anno quando ho fatto fare un lavoro nella mia casa in Toscana in provincia di Livorno. Siccome l’impianto elettrico era da rifare ma avevo già speso una bella somma per acquistare l’immobile, mi ha fatto molto comodo fidarmi del consiglio di alcuni conoscenti. Loro infatti avevano fornito il nominativo di una persona che lavorava a costo contenuto e quando l’ho contattata la cifra richiesta per fare tutto il lavoro era realmente bassa, così ho accettato.

Purtroppo a fine lavoro è arrivata la sorpresa amara, perché con il pagamento non ho avuto di conseguenza nessuna certificazione! Sapete perché? Perché si trattava di una persona esperta nel fare queste opere, questo sì,  ma non essendo un professionista non ha potuto certificarmi proprio niente. Allora, per avere questa benedetta certificazione prevista dalla legge, grazie al vostro sito ho cercato alcune regolari ditte chiedendo chi di loro volesse venirmi a controllare l’impianto per farmi una certificazione ma ogni volta mi è stato detto che nessuno si prende la responsabilità di garantire per questo tipo di interventi se sono fatti da altri! Quindi l’Impresa B……o  li Livorno  che alla fine si è occupata della procedura, ha dovuto rimetterci mano e io ho ovviamente dovuto sborsare altri soldi…non proprio come se avessi rifatto nuovamente il lavoro daccapo…. ma poco ci è mancato!

Per fortuna, dietro il consiglio di un mio amico avevo voluto avere più preventivi, così ho potuto risparmiare una discreta somma accettando l’offerta di chi mi ha chiesto una cifra più ragionevole per fare le stesse cose di chi chiedeva di più! Ecco, ho voluto scrivervi per segnalarvi questo fatto perché  quello che mi è successo forse a qualcuno potrebbe magari servire come esempio da non seguire mai. Per me ormai è tardi e quel che è stato è stato,  ma dopo aver tirato fuori tutti quei soldi quando avrei potuto davvero spenderne molti ma molti di meno,  mi sento di dire a tutti che bisogna fare sempre tantissima attenzione prima di fare certi passi, intanto perché è sempre giusto e corretto rivolgersi solo a professionisti abilitati per avere la garanzia di un impianto fatto a norma di legge, ma poi per qualsiasi lavoro che si vuole fare è anche molto meglio confrontare bene più preventivi perché a volte si possono davvero risparmiare delle buone somme scegliendo l’impresa che offre le stesse cose a prezzi più convenienti di altre. Vi porgo i miei sinceri saluti e vi  ringrazio fino da ora  se deciderete di pubblicare questa lettera.

Vuoi raccontare le tue esperienze sui lavori svolti? Scrivici ed inviaci la tua storia, la pubblicheremo on-line dopo un piccolo controllo e per proteggere la tua privacy, la pubblicheremo con i tuoi riferimenti personali oscurati.

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

  • Luca Consiglio

    I costi della ristrutturazione dipendono molto dal tipo di interventi che occorre portare a termine per ottenere una ristrutturazione a regola d’ arte, i costi si alzano a dismisura se ci sono problemi di cedimenti strutturali o problemi alle fondamenta, lo dico proprio per esperienza personale, buon Lavoro

  • http://www.arredacasaonline.it Arredacasaonline

    Ci vengono incontro i numerosi bonus fiscali, ai quali possiamo accedere per la ristrutturazione della casa.

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti