Costo medio per ristrutturare casa

Avete deciso di cominciare i lavori, ma siete terrorizzati, non volete spendere una fortuna? Qual è il costo medio per ristrutturare casa ve lo diciamo noi!

Costo medio per ristrutturare casa
Costo medio per ristrutturare casa
Rating Utenti: 4.5 (76 voti)

 

 

Se state pensando di ristrutturare casa vi interesserà sapere quale sia il costo medio per ristrutturare casa! Non è semplice dare una risposta esatta, ma analizzando alcuni elementi è possibile farsi un’idea. Inoltre vi diamo consigli per farvi risparmiare!

 

Quando si sceglie di  ristrutturare la propria casa, si decide di addentrarsi in un’impresa piuttosto complessa e di considerevole costo: spesso gli aspetti da considerare e gli interventi da eseguire possono essere tanti e molto diversi tra loro.

 

Costo medio per ristrutturare casa

 

Quando un alloggio è solo da riordinare o da migliorare in alcune parti la ristrutturazione prevede generalmente interventi brevi e di facile esecuzione, ma in presenza di una casa completamente da riadattare il discorso è ovviamente ben diverso.

 

Tutto dipende dunque dalla tipologia dei lavori di ristrutturazione necessari: per fare un semplice esempio, quando si deve imbiancare casa, collocare una parete in cartongesso o cambiare dei pavimenti, non occorre ottenere permessi e non serve rivolgersi ad un geometra o architetto.

Quando invece si parla di una ristrutturazione totale o altri interventi simili è solitamente necessario rivolgersi ad un’azienda specializzata nella ristrutturazione casa che seguirà l’iter burocratico e lo svolgimento dei lavori.

 

Per farsi un’idea bisogna sapere quale può essere il costo medio per ristrutturare una casa.

 

Costo medio per ristrutturare casa

 

Come valutare il costo medio per ristrutturare casa?

 

I proprietari che hanno effettuato questo genere di lavoro conoscono benissimo il prezzo di tale intervento, mentre molti altri (compresi coloro che magari intendono acquistare a minor prezzo una casa da riadattare) probabilmente stanno ponendosi questa domanda di non semplice risposta!

 

La ristrutturazione della propria abitazione può richiedere investimenti di denaro di diversa entità, ed il costo finale può essere influenzato e variare da molteplici fattori. Per questo motivo è piuttosto difficile fornire una stima approssimativa. Generalmente per calcolare il costo medio della ristrutturazione casa si deve procedere contattando un architetto o un geometra per la redazione di un progetto di ristrutturazione ben preciso. Solo così sarà possibile calcolare il reale costo finale della ristrutturazione della casa.

 

Costo medio per ristrutturare casa

 

E’ però possibile riferirsi a parametri puramente indicativi e calcolando il totale rifacimento di un alloggio (creazione di impianti a norma, demolizioni e ricostruzioni di pareti, esecuzione di intonaci, pavimentazioni ecc.), mediamente il costo per una ristrutturazione può partire dai 250 euro al mq. agli 800 euro al mq, escludendo da tali calcoli le spese per il materiale occorrente.

 

Per quanto concerne invece una ristrutturazione di pregio, caratterizzata cioè da rifiniture di particolare qualità, il costo può salire moltissimo superando anche i 2000 euro a metro quadrato!

 

Detrazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia

 

Occorre comunque tenere conto di un importante aspetto, cioè del ”costo reale”: esso consiste nella ”reale” cifra investita, calcolando gli oneri finanziari detraibili.

 

Esistono infatti delle detrazioni fiscali per la ristrutturazione di cui è possibile usufruire per questo genere di lavori. La legge di stabilità del 2016 è stata prorogata e non sappiamo con certezza se vi saranno ulteriori proroghe. Per rimanere sempre aggiornati sul tema delle detrazioni fiscali, consigliamo di consultare l’apposita guida delle detrazioni fiscali dell’agenzia delle entrate.

 

Attualmente sono previste agevolazioni fiscali per la ristrutturazione casa in caso di:

 

  • Ristrutturazione casa, con un bonus del 50% su una spesa massima di 96.000 €

 

  • Interventi di adeguamento sismico, con un bonus del 65%

 

  • Lavori di riqualificazione energetica, con il bonus energia del 65%

 

  • L’acquisto della mobilia e di grandi elettrodomestici, con il bonus mobili del 50%

 

Si ha sempre il tetto massimo di 96000 € per ogni unità immobiliare.

 

L’agevolazione spetta a tutti i contribuenti assoggettati irpef. Può essere richiesta non solo dal proprietario, ma anche da chi goda di particolari diritti sull’immobile. Colui che presenta la richiesta deve essere lo stesso soggetto che si farà carico delle spese. Per ottenere questi sgravi occorre pagare l’impresa edile con un bonifico parlante, nella cui causale siano ben specificati i riferimenti alla specifica agevolazione ed anche i dati dell’azienda prescelta.

 

Su questo genere di lavori si ha inoltre l’iva agevolata 10%, dettaglio da non trascurare!

 

Qualora vi siano dubbi in merito alla procedura da seguire per ottenere gli sgravi, è sempre bene chiedere all’ufficio tecnico comunale preposto, molto spesso infatti esistono delle variazioni da comune a comune.

 

costo ristrutturazione

 

Costo medio per ristrutturare casa

 

La vostra casa deve essere ristrutturata e non sapete se potete permettervelo? Avete invece intenzione di acquistarne un appartamento da riadattare per poterlo pagare di meno ma temete che la cifra da investire per rimodernarlo possa risultare troppo alta?

 

Spianate i vostri dubbi: come già abbiamo detto, la spesa da sborsare solitamente è piuttosto ‘importante’, ma potrebbe anche risultare meno alta di quel che temete!

 

Contattate quindi qualche ditta edile presente nella vostra zona: potrete avere qualche valido suggerimento per contenere i costi e otterrete dei preventivi di ristrutturazione casa da consultare con attenzione.

 

Affiderete poi l’eventuale opera all’impresa che vi permetterà di risparmiare prendendosi cura di soddisfare ogni vostra precisa esigenza.

 

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE!

Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)