Come realizzare un camino moderno?

Un camino moderno è un vero elemento di arredamento e stile all'interno della propria casa. Ecco una guida su come realizzare un camino moderno.

Una guida su come realizzare un camino moderno.
Come realizzare un camino moderno?
User Rating: 4.5 (246 votes)

Il camino, che in passato era considerato unicamente una fonte di calore, oggi è diventato un vero e proprio elemento di arredo. Il camino moderno unisce perfettamente la funzionalità e l’utilità al design, per arricchire la propria abitazione di un elemento dalle speciali peculiarità estetiche. Di seguito trovi tutti i nostri consigli in merito.

 

Camini moderni: le caratteristiche

Il camino moderno può essere posizionato a parete, secondo lo stile classico, ma anche in molte altre soluzioni, come in affiancamento al televisore, in posizioni laterali, ad angolo fino o anche centrale in mezzo alla stanza, soprattutto se si tratta di ambienti molto grandi. Presenta solitamente forme essenziali, sobrie, eleganti e raffinate.

Il camino moderno permette soluzioni molto più evolute ed efficienti rispetto ai camini del passato. Garantisce comunque un alto rendimento ed anche risparmio e sostenibilità, due aspetti da non sottovalutare in alcun modo, soprattutto ai nostri tempi. Quello che più li caratterizza è il notevole valore estetico, la grande attenzione per il design. Il camino moderno è fornito di dettagli molto curati e realizzato in materiali di prima scelta.

Non dimentichiamo che questa tipologia di camini sono considerati oggi dei veri e propri elementi d’arredo in grado di valorizzare gli ambienti, di dettare il look di una casa grazie al design ricercato e accattivante. Spesso presentano forme e linee geometriche ed essenziali, ma di grande impatto ed eleganza.

Grazie alle ultime tecnologie, il camino moderno consente di riscaldare ampie superfici, senza il bisogno di integrare con altri sistemi di riscaldamento. In particolare, alcuni modelli permettono di scaldare un’area fino a 120 mq in poco tempo. L’aria calda umidificata previene l’insorgere dei fastidi prodotti dalla secchezza e in alcuni modelli si possono aggiungere delle essenze balsamiche, sfruttando il calore dei fumi per produrre dell’acqua calda sanitaria, tramite un recuperatore di calore installabile anche successivamente.

 

Un camino moderno a bioetanolo.

 

Camino moderno: le tipologie

Il camino moderno consente una scelta molto ampia di soluzioni e tipologie differenti.

I camini moderni a parete sono quelli più comuni, anche se poi si differenziano per i materiali e il design. Sono elementi d’arredo che danno un tocco di eleganza. Possono essere semi incassati o ad incasso completo, ma quello che li rende eleganti è la struttura che li circonda, in marmo, in pietra bocciardata, in termo-vetro, o in altri materiali isolanti. Un altro punto fondamentale che rende unico il camino è la posizione nella stanza, fondamentale per dare risalto al camino stesso.

I camini moderni a focolare chiuso sono studiati per garantire una combustione pulita e un efficace smaltimento delle ceneri, il combustibile infatti brucia in modo controllato, assicurando una resa più alta.

I camini moderni a bioetanolo sono sempre più diffusi. Il bioetanolo è un alcool ad alta infiammabilità completamente naturale che, nel momento in cui brucia, è totalmente inodore. I camini a bioetanolo non producono cenere e scintille, non prevedono tubi di scarico, non comportano lavori di muratura e non necessitano di canna fumaria. Alcuni modelli possono essere incassati a parete, altri appesi al muro.

Quelli più scenografici sono i camini moderni a centro stanza, che offrono una particolare visione a 360° della fiamma, grazie anche alla superficie vetrata panoramica che spesso li contraddistingue. Sono realizzati con materiali innovativi e presentano un perfetto mix di tecnologia e ricercatezza estetica.

Ci sono poi delle vere e proprie soluzioni da sogno, i camini moderni con tv. Grande connubio di estetica e innovazione, permette di integrare in uno spazio ultra compatto la fiamma viva con la tecnologia di un sistema che permette di collegare la TV. Potrai guardare comodamente il tuo film preferito, godendoti anche la vista e il calore della fiamma.

 

Come rivestire un camino moderno?

Se si vuole realizzare un camino moderno che arredi con stile, allora fondamentale è ovviamente anche la scelta del rivestimento. In commercio vi sono svariate proposte disponibili, realizzate con materiali resistenti e di facile manutenzione. Scegliere il rivestimento permette di conferire al camino moderno una certa personalità all’interno dell’abitazione.

Un tipo di rivestimento sempre usato è quello che si realizza con una struttura in cartongesso, materiale che consente un’estrema personalizzazione della decorazione. La cornice, invece, può essere realizzata in materiale metallico, che sottolinea lo stile moderno. Sono poi disponibili altre tipologie di rivestimento in maiolica o in pietra, lavorata in modo da farle assumere carattere moderno.

I materiali impiegati per i rivestimenti possono essere la pietra, il marmo, l’acciaio, il mattone, l’okite e legno. La pietra dona un tocco di vigore ed eleganza e viene spesso accoppiata a materiali come l’acciaio e il legno. Ci sono poi i rivestimenti in maiolica, ispirati dalla tradizione, che offrono originali soluzioni compositive che si adeguano agli spazi più sofisticati.

La scelta della cornice in legno per il proprio camino moderno consente di dare alla casa un tocco di colore naturale, scaldando l’atmosfera. Sono diversi i legni utilizzati per offrire differenti tipologie di design, da quelli particolarmente eleganti a quelli più easy, che valorizzano il fuoco ponendolo al centro dell’attenzione.

Anche il mattone è un’altra scelta possibile, molto resistente alle alte temperature e fondamentale per l’accumulo di calore e una conseguente diffusione lenta nell’ambiente.

 

Un camino moderno a legna.

 

Costruire un camino moderno: a chi rivolgersi

In commercio vi sono infinite soluzioni di camini dallo stile moderno, è possibile scegliere tra i vari modelli di design proposti dalle aziende, spaziando da quelli più sobri a quelli più eleganti, in base alle proprie esigenze di stile, al proprio gusto e alla funzionalità richiesta.

Per la predisposizione dell’ambiente ad accogliere il camino moderno e l’installazione dello stesso, chiaramente, è necessario rivolgersi ad un professionista del settore e a chi possa fare i lavori di muratura necessari al posizionamento e al funzionamento dello stesso.

 

Un camino moderno a gas.

 

Quanto costa un camino moderno?

Le tipologie di camino moderno sono talmente tante che anche i prezzi presentano una forbice così ampia da non riuscire ad essere definita. Si parte da camini che possono richiedere un dispendio di alcune centinaia di euro, fino a quelli per cui è necessario invece spendere anche fino a 6.000/7.000 euro.

Tutto dipende da cosa ci si aspetta come funzionalità, ma anche, e soprattutto, dalla struttura che si sceglie, dal posizionamento, dai materiali a cui si è interessati per il rivestimento.

 

Camino moderno: come risparmiare

La soluzione infallibile per risparmiare nella scelta del giusto camino moderno, quello che fa al caso tuo, in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze, è senza dubbio quella di richiedere e poi confrontare più preventivi delle imprese specializzate, avendo poi la possibilità di scegliere la soluzione che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo, in base alle proprie esigenze, al proprio stile ed anche alle proprie tasche e disponibilità.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti