Tettoia in legno: realizzazione e costi

Se disponete dello spazio necessario perché non installare una tettoia in legno? Utile e confortevole, la realizzazione è semplice ed i costi non sono alti!

Tettoia in legno
Tettoia in legno: realizzazione e costi
Rating Utenti: 4.2 (268 voti)

 

La realizzazione di una tettoia in legno, creata sia come copertura di un mezzo di trasporto e sia come un qualsiasi genere di riparo per persone o oggetti, è sempre un’ottima idea a cui dare forma! Si tratta di struttura sicuramente utile e di semplice installazione. Ma quanto costa e di quali permessi si ha bisogno?

 

 

In merito alla sua costruzione, può a volte esistere ancora una certa confusione per ciò che concerne la normativa in vigore e per dissipare qualsiasi dubbio è sempre bene informarsi presso gli appositi uffici del proprio Comune: potrà essere così programmata la visita di un tecnico abilitato nello specifico caso per poter usufruire della sua consulenza.

 

Tettoia in legno appena installata

 

In ogni caso, prima di decidere per quale struttura optare, è sempre necessario tenere conto della funzione che dovrà avere la tettoia in legno che si intende costruire: il suo compito potrebbe infatti essere quello di creare ombreggiamento e riparo dalle varie intemperie, ma anche quello di aumentare lo spazio vivibile (ad esempio, quando si vogliono ricoprire spazi da adibire a veranda oppure a patio), al pari di un gazebo o di un pergolato.

 

Tettoia in legno realizzata su giardino

 

E’ quindi comunque corretto precisare che attualmente la realizzazione di una tettoia in legno non ancorata al suolo non richiede l’obbligo di permessi, in altri casi occorre disporre delle dovute autorizzazioni.

 

Nel caso in cui una tettoia o pensilina vada ad aumentare l’abitabilità dell’immobile, occorre richiedere il permesso di costruire. Questo deve essere presentato all’ufficio tecnico dal proprietario dell’immobile, accompagnato dal progetto e dalla certificazione di un tecnico abilitato.

 

Per questo tipo di documento vige la legge del silenzio assenso ed i lavori devono andare a compiersi entro tre anni dal rilascio. E’ dunque possibile cominciare gli interventi da subito, qualora ci siano problemi questi verranno interrotti dall’organo pertinente entro 60 giorni dalla data d’inizio lavori.

 

Se siete piuttosto esperti con i lavori di fai da te e decidete di realizzare una tettoia di legno con le vostre mani (ovviamente evitando di cimentarvi in opere particolarmente impegnative o complesse che è bene far eseguire da professionisti realizzazione tettoie), sappiate che i grandi Centri per il ‘fai da te‘ dispongono di tutto il necessario per potervi garantire un buon risultato finale, inoltre potrete avere utili consigli generali sul procedimento e tipologia di legname maggiormente indicata per ottenere una semplice ma solida struttura.

 

Abbiate però cura di preparare un semplicissimo progetto eseguendo il disegno della copertura che intendete costruire, indicando tutte le relative misure: secondo le dimensioni della tettoia vi verrà cosi fornito tutto il materiale necessario, compreso l’occorrente per un robusto ancoraggio.

 

Giardino esterno con Tettoia in legno

 

Alcune buone ragioni per la realizzazione di una tettoia in legno

 

Se volete abbellire e rendere più funzionale il giardino di casa vostra o la terrazza del vostro appartamento, la realizzazione di una tettoia in legno potrebbe essere la soluzione che stavate cercando e che ancora non vi era venuta in mente. Ecco per voi alcune buone ragioni per realizzare una tettoia in legno.

 

Una tettoia in legno aumenta la superficie abitabile

 

Amate stare all’aperto, ma in estate non riuscite a sopportare il caldo o in inverno non tollerate il freddo e la pioggia? La realizzazione di una tettoia in legno aumenterà la superficie coperta, e quindi abitabile, degli esterni della vostra casa di modo che potrete passare più tempo all’aria aperta.

 

Se progettata e orientata correttamente, una tettoia in legno può fare tanta di quella ombra che anche un pomeriggio torrido può trasformarsi in un momento piacevole da trascorrere all’aperto. Nel caso poi vogliate un maggior riparo potrete semplicemente aggiungere delle porte scorrevoli e così avere l’impressione di stare nel vostro giardino anche durante una nevicata invernale.

 

Una tettoia in legno è facile da realizzare

 

La realizzazione di una tettoia in legno è semplice e, non comportando lavori particolarmente costosi, e adatta anche a quanti dispongono solo di un budget limitato.

 

L’unica cosa che dovrete decidere sarà quella di scegliere se farvi realizzare una tettoia in legno su misura o comprare un kit prefabbricato. Scegliendo una tettoia in legno prefabbricata riuscirete sicuramente a contenere ulteriormente i costi, anche se dovrete rinunciare a design personalizzati.

 

Ma quanto costa una tettoia in legno?

 

Tettoia in legno utilizzata come posto auto

 

I prezzi possono essere stabiliti solo conoscendo le caratteristiche di ciò che si intende costruire: ampiezza e genere di struttura, tipologia e spessore delle tavole impiegate ed eventuali costi per l’esecuzione dell’opera (quando si vuole evitare il ‘fai da te’).

 

Solitamente per questo genere di lavori vengono utilizzate tavole di legno lamellare in abete bianco o pino (già impregnate in apposite soluzioni o da impregnare al momento dell’utilizzo) e si tratta di essenze con prezzi piuttosto contenti, eccetto l’abete rosso che è decisamente più pregiato.

 

Tanto per darvi alcuni esempi, vi segnaliamo alcune tettoie e pergole che sono state installate da alcuni nostri utenti e che ci sentiamo di consigliarvi:

 

Pergola-Gazebo in legno Papillon

 

Questa pergola realizzata in legno di pino è prodotta con certificazione FSC. Con dimensioni 300 x 300 x 240 cm si presta a molti usi: da elemente d’arredo per il proprio giardino, fino alla possibilità di adattarla come riparo per la propria automobile. Il trattamento in autoclave assicura al prodotto durevolezza e resistenza alle muffe. Inoltre, da quanto ci dicono i nostri utenti che l’hanno acquistata, sembra essere molto facile da montare.

 

Pensilina tettoia in legno Anself
La pensilina Anself è una soluzione dal buon rapporto qualità/prezzo nel caso si volesse “rifinire” l’ingresso della propria villetta. Trattamenti particolari ne assicurano la resistenza all’attacco delle muffe e non presenta particolari difficoltà in fase di montaggio.

 

Pensilina in legno massello

 

Molti nostri utenti, in fase di ristrutturazione degli esterni delle proprie case, hanno fatto uso di questa pensilina in legno massello che risulta avere un’ottima qualità a fronte di un prezzo abbastanza contenuto.

 

Se temete di non riuscire a realizzare da soli la vostra tettoia, dalla più semplice alla più complessa, cercate nella vostra zona le varie ditte esperte in realizzazione tettoie e chiedete loro dei preventivi: potrete scegliere la proposta maggiormente conveniente riuscendo così a risparmiare, senza per questo rinunciare alla competenza di personale disponibile e preparato.

 

 

 

Realizzare una tettoia in legno: pro e contro

 

Quando si deve realizzare una tettoia in legno, possono sicuramente venire in mente molte idee, non tutte facilmente applicabili. Bisogna infatti prendere sempre in considerazione, qualunque sia il nostro desiderio o la nostra esigenza, che vi possono essere dei vantaggi o degli svantaggi, non definibili in maniera universale.

 

Sicuramente la realizzazione di una tettoia in legno può essere quasi sempre vista come una realizzazione interessante, perché permette di coprire una parte dell’edificio che altrimenti rimarrebbe scoperta: tuttavia, ci si potrebbe prima di tutto chiedere se il materiale che abbiamo pensato di usare sia davvero consono alle nostre necessità o se non sia meglio usarne di altro tipo.

 

Prima di stabilire pro e contro, quindi, bisogna capire qual è la destinazione d’uso che abbiamo pensato: come abbiamo anticipato, vi sono molte buone ragioni per cui realizzare una tettoia in legno è utile ed interessante, e molte di esse si traducono in numerosi vantaggi:

 

1. Una tettoia in legno è esteticamente gradevole. Molto spesso, essa può assolvere alla funzione di abbellire lo spazio esterno, conferendo ad esso eleganza, oltre che praticità e funzionalità: pertanto, questo aspetto non è da sottovalutare, specialmente se desideriamo rinnovare lo spazio del nostro immobile scegliendo legno magai pregiato e resistente. Un gazebo in legno può essere un ottimo spazio per riposare durante la sera, magari al fresco, e gustare un buon gelato con la nostra famiglia ed i nostri amici;

 

2. Una tettoia in legno è pratica e funzionale, e ripara dalla pioggia o dalle intemperie, ed è molto utile specialmente se rimovibile. Questo significa che oltre ad abbellire lo spazio, possiamo anche renderlo pratico e funzionale per le nostre esigenze. Inoltre, essa può essere rimossa, e quindi in questo caso non avremo bisogno dei permessi (con dispendio di tempo e denaro), ma potremo fare tutto in maniera legale ed allo stesso tempo veloce;

 

3. È facile da realizzare, specialmente se abbiamo un budget limitato, e rispecchia notevolmente le nostre esigenze in merito al rapporto qualità prezzo. Molto spesso è anche possibile acquistare un kit prefabbricato, e questo ci fa sicuramente risparmiare tempo e denaro, specialmente se non necessitiamo di una costruzione su misura.

 

Non è possibile definire degli svantaggi per la scelta di questa struttura che, comunque, deve essere smontabile e rimovibile per rispettare le norme ed essere esente dalla richiesta di permessi. Possiamo dire che si tratta di una opportunità interessante, se abbiamo poco spazio a disposizione ed anche un budget limitato, ma non vogliamo rinunciare alla bellezza di uno spazio esterno predefinito ed elegante.

 

Vi sono però dei contro che possiamo definire a seconda delle scelte associate che facciamo: per esempio, non è affatto un male installare una tettoia in legno per abbellire lo spazio esterno e per proteggere il nostro balcone o terrazzino, ma non dobbiamo dimenticare che il legno è un materiale soggetto alle intemperie e va quindi sempre ben trattato e manutenuto. Pena, la bellezza stessa del gazebo o della tettoia, che finirebbe con l’apparire sporco o dare l’effetto di trascuratezza.

 

Allo stesso modo, è importante affidarsi a persone qualificate ed esperte nella realizzazione di tettoie, in grado di garantire sia la buona qualità della materia prima, sia l’installazione stessa della struttura: se però si è esperti nel fai da te, ci si può affidare comunque a negozi per il bricolage e fai da te, ricordando però che è assolutamente necessario evitare materiali troppo scarsi (anche quando molto economici) ed eventualmente predisporre un piccolo progetto che sarà utile anche per ottenere tutto l’occorrente ed i consigli per la realizzazione della tettoia in legno.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

         

2 Commenti

  1. Mi chiamo Giulio e scrivo da Roma.

    Vivo in una villetta a Formello con un bel giardino che non potevo sfruttare pienamente visto che era del tutto privo di spazi coperti.

    Volevo ringraziarvi perchè, leggendo quest’articolo, ho capito che una tettoia in legno poteva essere la soluzione più pratica per riuscire a rendere più vivibile il giardino di casa mia.

    Non essendo assolutamente pratico per quanto riguarda il “fai da te” e più per curiosità che per convinzione, ho voluto provare il vostro servizio di richiesta e confronto preventivi.

    Devo dire che, nell’arco di un paio di giorni, sono stato contattato da 4 imprese specializzate nella realizzazione di tettoie in legno che mi hanno fornito dei preventivi molto dettagliati. Alla fine ho scelto un’azienda con sede a via Camposampiero in zona Tor di Quinto, che mi ha costruito una bellissima tettoia in legno in legno lamellare, ad un prezzo più che ragionevole e senza bisogno di richiedere permessi al Comune.

    Grazie ancora mille!!!

  2. Per noi del settore – strutture in legno….o parliamo di bricolage e ci si accontenta di cio’ che c’e e lo paghi poco e niente o parliamo di strutture in legno lamellare fatte come Dio comanda e che sia resistenti al carico neve alle intemperie o qualsiasi altra calamita’…..finite di coperture e lattoneria e posate da chi sa come fare il lavoro a regola d’arte.

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)