Smerigliatrice senza fili: guida all’acquisto

Smerigliatrice senza fili: guida all'acquisto di uno strumento che rende possibile la levigatura di molti parti taglienti metalliche.

una smerigliatrice senza fili
Smerigliatrice senza fili: guida all’acquisto
User Rating: 4.5 (158 votes)

La smerigliatrice senza fili è una mola che funziona senza l’utilizzo dell’energia elettrica: dotata in genere di una batteria e di un caricatore, essa è uno strumento indispensabile per levigare, molare ed affilare strumenti taglienti ed utensili come coltelli o lame. Ma quanto costa una smerigliatrice senza fili e quando può servire?

 

 

Smerigliatrici senza fili: caratteristiche e tipologie

La smerigliatrice è un utensile molto utile nell’ambiente professionale ma anche per gli artigiani e coloro che sono appassionati di hobbystica e fai da te. A seconda dell’utilizzo che se ne va a fare, può essere comodo acquistare un prodotto più o meno professionale ed eventualmente dotato di una tipologia specifica di mole, dischi e spazzole.

Tra le smerigliatrici più diffuse si ricordano:

  • Smerigliatrici da banco, dette anche mola da banco: prodotti utili per smerigliare, levigare e lucidare correttamente le parti metalliche e gli strumenti taglienti, adatte ad un uso sia professionale che artigianale. In genere, la mola da banco con acqua e contenitore, per levigare senza surriscaldare lo strumento.
  • Smerigliatrice angolare, più adatta ad un uso manuale e dotata di diversi dischi, per un uso variabile e per risultati diversi. Pertanto, essa viene venduta soprattutto nella sua modalità senza fili e con batteria ricaricabile, ed è dotata di dischi rigidi oppure diamantati, ma anche più morbidi.
  • Smerigliatrice assiale: un prodotto più specifico per consentirne un uso in punti difficili, lì dove è realmente difficile arrivare.

 

Smerigliatrice senza fili: quando serve

La smerigliatrice senza fili e dotata di batteria è un utensile che serve per un uso professionale ma anche artigianale, in quanto consente a chi ne fa uso di levigare e di sbavare, di molare e di lucidare gli strumenti taglienti e le parti metalliche, in ogni condizione possibile e anche lì dove sarebbe difficile l’uso di un altro tipo di smerigliatrice.

L’uso di questo tipo di prodotto è quindi legato ad una necessità specifica da parte dell’utente, che è quella di poter operare direttamente sullo strumento da levigare e da smussare, senza incontrare particolari ostacoli. Alcune smerigliatrici di questo genere vengono vendute con doppia batteria, per garantire un uso continuativo dello strumento anche quando una delle due batterie è sotto carica.

 

Smerigliatrice senza fili: quale scegliere

I prodotti di questo genere che si possono individuare sul mercato sono di diversa tipologia e hanno differenti caratteristiche, come abbiamo potuto vedere. E questo garantisce anche delle differenze in merito al rapporto tra qualità e prezzo, che possono essere facilmente individuate leggendo le prestazioni e le caratteristiche dei vari prodotti. Vediamo, quindi, alcune delle smerigliatrici senza fili che possiamo trovare in commercio:

Makita DGA 452, Smerigliatrice angolare senza fili: è un prodotto di marchio Makita, quindi già con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Chi ha già avuto modo di testare questa smerigliatrice senza cavi, ha potuto evidenziare le qualità e le caratteristiche di questo prodotto, tra cui si ricordano una facile maneggevolezza ed usabilità grazie anche alla forma ergonomica.

Einhell 4431110 TE-AG 18 Li Solo Smerigliatrice Angolare, Batteria: è un prodotto che fa sicuramente bene il suo dovere. Si tratta di una smerigliatrice di tipo angolare, senza fili, venduta con comoda batteria, di facile uso e manutenzione: chi ha testato questo strumento lo ha recensito positivamente, ricordando tra gli elementi positivi la funzione Soft Start e la protezione di sicurezza contro l’avvio accidentale, ma anche una facile impugnatura ed un funzionamento senza rumori.

Fartools xf-grinder Smerigliatrice senza fili, diametro 115 mm alesaggio 22,2 mm 18 V: ottima autonomia dello strumento, grazie al kit caricatore e batteria da 4,0 Ah. Questo strumento garantisce un utilizzo quanto più possibile funzionale, grazie anche alla maniglia tre posizioni.

DeWalt DCG422N-XJ – smerigliatrice angolare senza fili (14,4 V): questo strumento è uno dei più interessanti, e non a caso è stato recensito molto positivamente da chi ha avuto modo di acquistarlo e di testarlo. Funzionale ed ergonomico, è un ottimo prodotto per uso non necessariamente professionale.

Smerigliatrice senza fili 18 V 2 x 7,0 Ah procore in L-Boxx GWS 18 V-125 SC Bosch 06019 g3406: uno strumento recensito positivamente da parte di chi lo ha testato, non solo per la sua lunga durata ma anche per la sua reale funzionalità e capacità di rispondere ad esigenze professionali.

Metabo 6.02174.85 8000RPM 18V Lithium-Ion (Li-Ion) smerigliatrice angolare e senza fili 18 V, Lithium-Ion (Li-Ion), 3000 Ah: una smerigliatrice molto potente, da ben 8000 giri al minuto di velocità, angolare e senza fili, pertanto molto pratica e funzionale, in grado di rispondere alle esigenze anche più diffuse del professionista del settore.

Metabo W 18 LTX – Smerigliatrice angolare senza fili, con 2 batterie agli ioni di litio, 5,2 Ah, 18 V – Ø 125 mm: si tratta di una smerigliatrice che funziona con l’utilizzo di batteria e quindi ricaricabile e senza fili. Un prodotto unico nel suo genere, con disco staccabile e sostituibile in maniera veloce, e posizione ergonomica.

 

Smerigliatrice senza fili: come risparmiare

Le esigenze più comuni a cui ognuno di noi va incontro in fatto di acquisti sono in genere di due tipologie: da un lato la necessità di risparmiare, acquistando un prodotto ad un costo accessibile a tutti e quindi non troppo elevato; dall’altro lato, accanto al risparmio vi è anche la qualità, che non deve mai mancare. Anche se sembra trattarsi di due elementi che potrebbero non andare d’accordo – molti pensano che qualità non possa fare rima con risparmio, e che per acquistare un prodotto di ottima fattura sia necessario spendere davvero tanto – in realtà oggi tutto ciò è possibile.

Infatti, grazie ad un uso intelligente di Internet, che oggi vediamo soprattutto come una risorsa, possiamo ottenere una smerigliatrice senza fili da utilizzare liberamente, a casa, per le nostre necessità. Internet permette di individuare la giusta soluzione tra le tante disponibili sul mercato, garantendo sempre la giusta risposta alle necessità dell’utente, anche in termini di rapporto tra qualità e prezzo del prodotto.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti