Moquette in casa: pro e contro

Moquette in casa: pro e contro
Rating Utenti: 5 (41 voti)

La moquette sembra un ricordo del passato, un materiale che è stato superato dall’arrivo dei pavimenti in legno e sintetici a un prezzo accessibile. Tuttavia, quella stessa sensazione di essere qualcosa di vintage o retrò la rende un elemento interessante quando si vuole dare a un appartamento, o a una stanza, un’atmosfera speciale e diversa. Andiamo ad analizzare vantaggi e svantaggi della moquette.

 

 

Tutti i vantaggi e gli svantaggi della moquette in casa.

 

 

I vantaggi di mettere la moquette in casa

 

Sebbene ogni tipo di moquette abbia particolari caratteristiche, di seguito descriveremo nel dettaglio i vantaggi che accomunano tutte le varie tipologie.

 

1. Sensazione di calore

Il principale vantaggio della moquette é la sensazione di calore. Risulta essere particolarmente piacevole camminare scalzi su questo tipo di pavimento.

 

2. Isolamento termico

La moquette viene utilizzata soprattutto in luoghi freddi perché ha un ottimo isolamento termico. Nel caso della moquette in lana l’isolamento è enorme, quasi uguale a quello offerto dai pavimenti in legno naturale. La moquette in fibra vegetale isola meno, ma dipende anche dalla tipologia di materiale utilizzato.

 

3. Ritenzione di polvere e acari

Si dice spesso che la moquette si riempie di acari e polvere, ma questo è vero solo nel caso in cui il pavimento non venga pulito a sufficienza. Pulendo regolarmente con aspirapolvere la moquette gioca a favore di chi ha allergie e degli asmatici, poiché trattiene le particelle al suo interno, impedendo alla polvere di risalire con la circolazione dell’aria.

 

4. Regolazione dell’umidità ambientale

Allo stesso modo in cui blocca la polvere, la moquette in lana e fibre trattiene l’umidità dall’ambiente ed é per questo che viene molto utilizzata nelle aree atlantiche. Quando invece il clima è più secco, tende a rilasciare questa umidità in modo da compensarne la mancanza.

 

5. Isolamento acustico

Una moquette è il miglior isolante acustico. Non avrai mai il problema di ascoltare passi notturni o voci dei vicini.

 

6. Semplicità di installazione

L’installazione è molto più semplice e veloce rispetto alla posa di altri pavimenti. Se si é un minimo esperti si può anche pensare di posare la moquette da soli.

 

 

Quale moquette mettere in casa? I vantaggi dei vari tipi di moquette

 

La moquette può essere realizzata con fibre naturali oppure sintetiche e ogni tipologia ha dei vantaggi specifici: scopriamoli insieme.

 

La moquette sintetica in polipropilene, acrilico, poliestere, etc. presenta alcuni vantaggi: si asciuga facilmente quando é bagnata, é resistente all’usura e permette di rimuovere facilmente le macchie di sporco, oltre che di muffa. Di solito risulta essere più economica, anche se dipende dalla qualità dei materiali utilizzati.

 

La moquette in fibra vegetale viene realizzata solitamente con sisal, canapa, bambù, juta, alghe o cocco. Esteticamente vanta grande eleganza, anche se risulta dura e isola meno degli altri tipi di moquette. Assorbe bene l’umidità, ma essendo un materiale organico non é adatta a luoghi molto umidi perché può dare origine a muffe. Più costosa della moquette sintetica, é molto resistente. Un vantaggio importante é che sicuramente attira meno polvere.

 

La moquette in lana é di gran lunga la più costosa. Risulta essere più comoda ed ha una maggiore capacità di isolamento termico ed acustico. Sebbene le macchie di sporco siano più difficili da pulire, se si effettua un trattamento antimacchia, questo problema può essere risolto. Pur catturando l’umidità, non consente il proliferare di muffe.

 

 

Un esempio di moquette in fibra vegetale.

 

 

Moquette in casa: alcuni svantaggi

 

Vi sono anche alcuni svantaggi che é bene segnalare relativamente alla moquette e che dovrebbero essere tenuti in considerazione prima di prendere la decisione di metterla in casa.

 

1. Attenzione all’igiene

La critica più grande che viene rivolta alla moquette é la mancanza di igiene. Il fatto che essa sia facile da aspirare non la rende più pulita. Molte persone criticano l’accumulo di sporcizia, per questo sarebbe preferibile sostituire la moquette ogni 10 anni.

 

Polvere, peli e sostanze varie cadono sullo stesso tessuto per anni. Non sorprende che nel tempo si formino funghi, molto difficili da eliminare. Questo dà alle case un odore che molti di noi considerano poco gradevole.

 

2. Cure costanti

Se versiamo prodotti chimici o oli e salse, corriamo il rischio di dover convivere con la macchia sul pavimento, soprattutto se la moquette é in lana. Inoltre i detergenti disinfettanti devono essere utilizzati regolarmente, per non avere un ambiente poco pulito. La moquette inoltre deve essere aspirata quotidianamente.

 

3. Per molti, ma non per tutti

Il prezzo di una moquette mediamente risulta essere più alto rispetto ad altri tipi di pavimenti. Una moquette di qualità superiore può essere proibitiva per le tasche medie. Occorre valutare bene il budget che si ha a disposizione.

 

Le moquette più economiche, generalmente sintetiche, non hanno gli stessi pregi delle tipologie migliori in lana o fibre vegetali e di questo si deve tener conto.

 

4. Non dappertutto

La moquette non può essere messa in qualsiasi zona della casa: nelle zone esposte all’ingresso dell’aria esterna può risultare inadatta a causa dell’accumulo di troppa umidità e polvere.

 

 

Mettere la moquette in casa: a chi rivolgersi?

 

Anche se la moquette sembra essere un po’ passata di moda, ci sono moltissime imprese in Italia specializzate nella vendita e messa in posa della moquette. Innanzitutto é bene consultare immagini sulle case in cui é stato installato questo tipo di pavimento, per farsi un’idea del risultato finale.

 

Una volta deciso di voler mettere la moquette, bisogna riflettere sul budget che si ha a disposizione. I prezzi variano molto in base ai materiali utilizzati, tuttavia potrai farti un’idea della spesa da sostenere leggendo la nostra guida ai prezzi “Costo posa moquette al mq”.

 

Ad ogni modo per poter risparmiare, l’unica maniera é richiedere più preventivi alle aziende della propria zona. In questo modo si ha la possibilità di scegliere la migliore offerta a livello di rapporto qualità-prezzo. Su Edilnet.it richiedere preventivi é facile e rapido. In soli pochi click si riceveranno proposte dalle migliori ditte ed il servizio é del tutto gratuito.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)