Diffusori per ambienti con bastoncini: guida all’acquisto dei migliori

“Nulla sveglia un ricordo quanto un odore” sosteneva lo scrittore francese Victor Hugo. Magari l’odore di sandalo ti ricorda dei bei momenti o la lavanda ti rilassa ma ci sono anche altri ottimi motivi per acquistare un diffusore per ambienti con bastoncini. Non importa però quale sia la tua motivazione: i diffusori per ambienti con bastoncini possono rendere possibile tutto questo.

Diffusori per ambienti con bastoncini: guida all’acquisto dei migliori
Rating Utenti: 5 (21 voti)

Un buon profumo sprigionato nell’aria è in grado di migliorare la nostra casa quindi un diffusore per ambiente è un prezioso alleato per mantenere le stanze pulite e accoglienti, soprattutto di questi tempi. Scegliere le migliori note e i giusti bastoncini può sembrare facile ma ci sono delle piccole accortezze che dovresti conoscere prima del tuo primo (o prossimo) acquisto.

 

Un diffusore con bastoncini a cuore

 

 

Le caratteristiche dei diffusori per ambienti con bastoncini

 

I diffusori per ambienti con bastoncini sono quel tipo di deodorante per ambienti che non può mancare in una casa o in un ufficio che si rispetti. Generalmente hanno tutti un aspetto molto simile. In una bottiglia a collo stretto dei lunghi e sottili “bastoncini” soni inseriti in un liquido profumato. Questi bastoncini assorbono la profumazione durante l’immersione e rilasciano la fragranza nell’aria.

 

I diffusori a bastoncini sono estremamente popolari e assolutamente sicuri ma meglio evitare di lasciarli alla portata dei bambini. Per il resto sono molto semplici da usare: una volta immersi nel liquido i bastoncini sarà sufficiente aspettare che la fragranza si disperda attorno. Di tanto in tanto, a seconda dell’intensità gradita o della durata della stessa (che varia da marca a marca e da fragranza a fragranza) sarà sufficiente capovolgere i bastoncini. Ovviamente la prima volta andranno tenuti un po’ a bagno per impregnarli un minimo e poi subito capovolti per cominciare a profumare la stanza.

 

I bastoncini sono generalmente in bambù, o ratten, e di tanto in tanto andranno sostituiti quando troppo logori. A differenza delle candele o degli incensi, i diffusori non richiedono accensione e non disperdono calore. Nessuna fiamma significa niente cenere da pulire e, cosa più importante, nessun rischio di incendio! Questo rende i diffusori a bastoncini una soluzione molto pratica e sicura.

 

Il più grande pro a favore dei diffusori per ambienti con bastoncini? È che possono risolvere il problema degli odori fastidiosi… Stiamo parlando dell’odore di fumo, di chiuso, di cucinato, insomma di vissuto. Quando arieggiare non basta serve uno slancio in più. Se l’odore di cucinato è il tuo peggior nemico, oppure la puzza di nicotina ti infastidisce devi solo scegliere la fragranza giusta per te per risolvere quel problema nello specifico. Ad esempio il talco è indicato per coprire l’odore di tabacco, il patchouli è consigliato per stanze come il bagno o il salotto, le note agrumate per la cucina.

 

Un classico Diffusore con bastoncini

 

Quali sono le tipologie di diffusori per ambienti con bastoncini?

 

Sostanzialmente la differenza nei diffusori per ambienti con bastoncini è tra oli essenziali e profumi. A un occhio meno esperto, o dovremmo dire naso, può sembrare la stessa cosa ma non è propriamente così. I profumi sono una somma di diverse fragranze, diciamo che sono più artificiali. Ad esempio grandi marchi della moda o della casa ne hanno prodotti di propri.

 

Gli oli invece sono più comunemente associati all’aromaterapia. Esistono da migliaia di anni. In generale, la scoperta e il primo utilizzo di questi oli è attribuita agli antichi egizi che li usarono a partire dal 2000 a.C. Tuttavia, alcune attestazioni dimostrano che anche l’India li utilizzavano nel 2000 a.C. mentre la Cina ne registra il primo utilizzo nel 2700 a.C. Anche altre aree, tra cui Roma, la Grecia e l’Europa, hanno contribuito allo sviluppo e alla diffusione degli oli essenziali.

 

Tra gli oli più diffusi per l’aromaterapia troviamo: tee tre oil, lavanda, eucalipto, menta, limone, rosmarino. Anche gli oli si possono mixare fra loro o alternare a proprio piacimento a seconda delle necessità.

 

Quanto costo un diffusore per ambiente con bastoncini?

 

I prezzi dei diffusori per ambiente con bastoncini variano leggermente a secondo di dove li si acquisti ovviamente su internet si possono fare grandi affari rivolgendosi ai market place, o ai grandi e-commerce. Il costo oscilla generalmente fra gli 8 e i 15 circa a seconda dei marchi e dei formati scelti. Fa la differenza anche quanto la profumazione è ricercata e preziosa magari perché particolare o unica. Alcuni brand propongono confezioni più carini e fragranze più complesse e ricercate, insomma più sono particolari più sono costosi, e il prezzo quindi può oscillare a quel punto tra i 15 e i 25 euro.

 

Nella fase dell’investimento si può valutare, almeno la prima volta, la scelta di una confezione graziosa quindi magari più costosa e successivamente optare per delle ricariche o comunque investire in prodotti meno costosi.

 

Quali sono le migliori marche di diffusori per ambienti con bastoncini?

 

I migliori diffusori per ambienti con bastoncini diffondono naturalmente la fragranza, durano nel tempo e garantiscono quell’atmosfera di relax che tutti cercano. Ecco alcune dei diffusori per ambienti con bastoncini (in offerta) più recensiti e più acquistate online – con spedizione gratuita e non:

 

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)