Come arredare con stile il pergolato esterno del tuo giardino

Come arredare con stile il pergolato esterno del tuo giardino
Rating Utenti: 4.7 (17 voti)

Arredare con stile il pergolato esterno significa imprimere una precisa identità e una personalità spiccata ai propri spazi outdoor. Significa anche creare la giusta atmosfera per momenti all’insegna ora del divertimento, ora del relax. Ovviamente, bisogna sapere quali elementi inserire, quali materiali scegliere, quali linee privilegiare. Qui forniamo qualche consiglio.

 

 

I migliori materiali per l’arredo del tuo pergolato e gli stili più in voga

 

 

L’arredo del pergolato ricopre una importanza particolare nella generale opera di caratterizzazione di un appartamento. Ovviamente, fa parte a pieno titolo di quest’ultimo, sebbene occupi uno spazio esterno. Da qui, la necessità di creare una sorta di continuità a livello estetico, pur potendo esercitare una certa creatività.

 

Di base, è necessario decidere lo stile e solo dopo iniziare a selezionare gli elementi. Grande attenzione andrebbe prestata ai materiali e ai colori (spesso i due elementi sono collegati), che possono identificare in maniera indiscutibile un prodotto come aderente a questo o a quello stile.

 

Ovviamente, il primi passo è costruire una buona pergola, che sia allo stesso tempo solida e versatile. Rispondono all’identikit quelle di Pergolelombardia.it, un brand che da oltre venti anni si occupa di impreziosire gli spazi outdoor con strutture di questo tipo. Ha sede a Milano ma opera in tutta la Regione, dunque se risiedete in Lombardia, il consiglio è di prenderla seriamente in considerazione.

 

Come arredare una pergola in stile classico

 

Giunti a questo punto, vale la pena fornire qualche consiglio per arredare il pergolato esterno a seconda dello stile desiderato. Iniziamo proprio dal classico.

 

Ebbene, per una pergola dallo stile classico è bene puntare soprattutto sui tendaggi, che esprimono un’idea di ricercatezza e di raffinatezza dal sapore antico. I colori da privilegiare sono il bianco, il panna, il giallo pallido. Attenzione ai tessuti, in quanto dovrebbero essere molto più resistenti rispetto a quelli delle tende da interno.

 

Per quanto concerne il mobilio, va privilegiato il legno pregiato, magari di colore scuro (si creerebbe così un bel contrasto). È assolutamente aborrita la plastica e il PVC.

 

Come arredare una pergola in stile moderno

 

Una pergola in stile moderno esprime certamente linee essenziali, che riprendono gli elementi dell’approccio minimale. Si utilizza sovente il PVC e le plastiche più resistenti. I colori sono sobri, tendenti al grigio o comunque in grado di esprimere una tonalità profonda. Non di rado, questi pergolati sono arricchiti da strumenti moderni per la climatizzazione, che tra le altre cose coinvolgono vetri e pellicole.

 

Il design della mobilia, divani comprese, è essenziale e pulito. Importante risulta la gestione degli spazi. L’approccio moderno predilige gli spazi ampi, quindi è bene misurare con cura le dimensioni degli elementi. Niente deve risultare ingombrante.

 

Come arredare una pergola in stile shabby chic

 

Il pergolato in stile shabby chic fa certamente la sua figura, anche perché esprime una creatività spiccata. In buona sostanza, trasla tutti gli elementi di interior design negli spazi esterni, con pochissime variazioni. Sicché troviamo colori tra il morbido e il pastello, linee morbide, country ma a contorno di oggetti dall’aspetto vissuto.

 

Il legno è molto utilizzato, ma laccato in maniera particolare, affinché esprima la proverbiale “finta trascuratezza” che caratterizza lo stile shabby chic. Le tende sono permesse, ma purché in linea con gli stilemi shabby. Di certo, l’arredamento in stile shabby chic è il più divertente da comporre.

 

Come arredare una pergola in stile rustico

 

Infine, le pergole in stile rustico. In questo caso, vengono ripresi i temi espressi ormai da secoli nelle baite, nelle case di campagna, etc. Il materiale più utilizzato è il legno, non necessariamente pregiato (non all’apparenza almeno). I colori quindi corrispondono alle tonalità calde del cotto e del legno. Ovviamente, la pietra naturale, così tanto cara allo stile rustico, in questo caso non può essere utilizzata, ma niente vieta di replicarne il colore. Da qui, la possibilità di arredare il pergolato anche con oggetti in metallo.

 

Come arredare una pergola in stile industrial

 

Lo stile industrial è il più semplice da comporre ma anche il più stravagante. D’altronde, replica gli stilemi di ambienti giocoforza chiusi, come sono le fabbriche, i capannoni etc. Allo stesso tempo, si ha gioco facile ad arredare con oggetti in modello, dalle linee semplici. A dominare sono il grigio e il nero. Per inciso, lo stile industrial è anche quello meno costoso in assoluto, almeno per quanto concerne l’arredamento dei pergolati.

 


 

grazie-icona

Grazie!

– Se questo articolo sul come arredare con stile il pergolato esterno ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici. –

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)