Traslochi nazionali: utili consigli

Affrontare un trasloco non è cosa semplice, specie se si hanno animali domestici.Ecco i nostri consigli su come affrontare dei traslochi nazionali.

traslochi nazionali utili consigli
Traslochi nazionali: utili consigli
User Rating: 5 (4 votes)

Le opportunità da cogliere al volo possono manifestarsi in ogni luogo. Per questo motivo l’uomo di oggi non ha più una connotazione cittadina, bensì, come minimo, nazionale. Per far fronte alle difficoltà che uno spostamento comporta, è utile avere a mente alcune accortezze che possano rendere i traslochi nazionali come un’operazione ben organizzata, seppur impegnativa. A tal proposito ricordiamo che è bene affidarsi a dei professionisti del settore, e tra questi scegliere chi riteniamo idoneo per garantirci qualità e convenienza.

 

 

Traslochi nazionali: da dove iniziare?

 

Tutti i traslochi, siano essi all’interno della stessa città o nazionali, partono da un punto in comune: le scatole di cartone.

Sarà opportuno dotarsi di molte scatole di diversa grandezza, che potranno servire per imballare tutto ciò che ci serve. Il secondo punto a cui non possiamo rinunciare è lo scotch da imballaggio.

Considerando che un trasloco prevede l’impacchettamento di una miriade di oggetti, sarà molto pratico dotarsi del pluriball o carta millebolle, che è acquistabile in rotoloni, ed è utilissima per impacchettare oggetti fragili.

Non potranno mancare i giornali vecchi, con i quali incartare gli oggetti e riempire gli spazi vuoti all’interno dello scatolone, per evitare pericolosi movimenti durante lo spostamento. Sarà, inoltre, intelligente munirsi di almeno un paio di pennarelli neri, grossi, che serviranno per scrivere il contenuto delle scatole. Ricordiamoci, però, che un trasloco è forse la più grande occasione di rivedere tutto ciò che una casa contiene: dai vestiti agli oggetti di ogni genere ed utilità. Questa opportunità, più unica che rara, vi permetterà di eliminare tutte le cose e gli indumenti che sono ormai vecchi e di cui non avete più alcun bisogno.

 

 

Traslocare in Italia con animali: quali accortezze

 

Affrontare un trasloco con degli animali ha certamente delle difficoltà. Per prima cosa se si affronta un cambiamento di casa all’interno della città, sarà decisamente più semplice. Il cane o il gatto potranno essere trasportati in macchina, nel loro apposito trasportino, inoltre saranno sempre con voi e il fattore stress sarà più contenuto.

Nei trasporti brevi, il problema non sarà quasi mai lo spostamento, tuttavia sarà sempre opportuno portare con sé qualche oggetto familiare per l’animale, come ad esempio la copertina, non lavata, oppure alcuni giochi preferiti. Questi oggetti saranno molto utili anche per gli spostamenti più lunghi, sempre in automobile. Inoltre ci saranno delle accortezze da tener sempre a mente, come per esempio le problematiche derivanti dalla stagione in cui verrà fatto il trasloco. Se in periodo estivo sarà molto importante tener a mente il fattore caldo e sbalzi di temperatura dovuti alla presenza o meno dell’aria condizionata. Ogni tanto sarà utile fermarsi in una piazzola o nel parcheggio dell’autogril per far sgranchire il cane e per dargli da bere (importantissima l’idratazione).

Tutto cambia se il trasloco avverrà in un’altra città e con mezzi non privati. In questo caso bisognerà tener conto di alcune accortezze legate principalmente alla tipologia di viaggio, al mezzo che verrà utilizzato per lo spostamento e al fatto che il trasferimento in una nuova città comporterà la ricerca di nuovi punti di riferimento, quali: un nuovo veterinario; un negozio di articoli per animali; un parco nelle vicinanze della nuova casa.

traslochi nazionali con animali

Lo spostamento in aereo è certamente la tipologia di viaggio più complicata per i nostri animali domestici, per alcuni fattori molto importanti. Se l’animale è di piccola taglia, sarà possibile portarlo con noi all’interno dell’aereo, sempre nell’apposito trasportino e sempre avvisando il personale di volo della presenza di un animale insieme a noi. Per gli animali di grossa taglia, invece, ci si dovrà informare sulla tipologia di gabbia da utilizzare e sulla sua grandezza. Inoltre i nostri cari amici a quattro zampe non godranno della vicinanza dei propri padroni, e verranno messi negli appositi spazi della stiva. Per questo motivo sarà sempre importante somministrare loro dei tranquillanti. Il nostro veterinario di fiducia sarà in grado di suggerire il farmaco più opportuno in base all’animale e alle ore di viaggio che adrà ad affrontare. Esistono dei farmaci blandi che non vanno ad interagire pesantemente, bensì hanno lo scopo di tranquillizzare senza indurre uno stato di sonno forzato. Sarà utilissimo, inoltre, portare con sé i vari documenti relativi all’animale, dalle vaccinazioni allo stato di salute complessivo.

Altro importante capitolo sarà l’ambientamento nella nuova casa. A tal proposito sarà basilare utilizzare gli oggetti di cui parlavamo prima, a cui sia i cani che i gatti sono affezionati. L’odore di casa e l’odore familiare sarà un fattore primario per un sereno ambientamento, perciò qualsiasi oggetto decideremo di portare con noi non dovrà essere stato lavato. Un’altra piccola accortezza, soprattutto da utilizzare con i gatti, sarà quella di strofinare un panno sul musetto del micio e poi passarlo sugli stipiti delle porte, sugli scatoloni, ovviamente ad altezza del nostro animale. Questa azione contriburà alla serenità dell’animale, poiché i feromoni trasferiti dal muso al panno e dal panno ai nuovi ambienti ed oggetti della casa infonderanno una sorta di tranquillità e sicurezza. Portare del cibo preferito, siano essi croccantini o scatolette, sarà certamente saggio. Uno spuntino goloso rinfranca sempre molto.

 

 

Traslochi nazionali: quali i prezzi

 

È sempre difficile avere una panoramica precisa sul costo esatto di un trasloco, sia esso cittadino o nazionale. Solitamente i preventivi vengono forniti direttamente dai professionisti del settore, ma su richiesta precisa o compilando un form sul sito delle varie aziende. Esistono anche alcuni siti online, come Edilnet.it, che possono proporre diverse soluzioni con professionisti differenti, compilando sempre gli appositi form.

trasloco nazionale fai da te

Solitamente le richieste da soddisfare per avere un preventivo il più possibile realistico sono: indirizzo di partenza, indirizzo di destinazione, piano dell’appartamento da cui prelevare gli oggetti da traslocare, piano del nuovo appartamento in cui depositarli, presenza di ascensore, difficoltà di parcheggio per i mezzi impiegati per il trasloco. Inoltre i professionisti del settore traslochi non sono unicamente dei trasportatori, bensì offrono un aiuto concreto nello smontare e rimontare i mobili di casa, e forniscono anche i materiali per l’imballaggio degli oggetti, oltre ad impacchettarli loro stessi, se necessario. Tutti questi servizi possono aiutare molto chi deve traslocare, e hanno un prezzo differente.

Per avere un parametro indicativo, seppur generico, un trasloco nella stessa città potrà costare non meno di 300,00 €, mentre a livello nazionale non meno di 600,00 €. Tuttavia ribadiamo come sia importante richiedere preventivi fornendo il più possibile nozioni, importantissime per avere informazioni veritiere e dettagliate.

 

 

Traslochi nazionali: come poter risparmiare?

 

Risparmiare è senza dubbio il sogno di tutti, ma mai sulla qualità, altrimenti si potrà andare incontro a spiacevoli inconvenienti che possono avere conseguenze anche pesanti. Perciò ciò che ci sentiamo di consigliare a chiunque debba affrontare un trasloco nazionale, cittadino o in altra città e regione, è un confronto tra professionisti del settore.

Per questo fine internet è davvero diventato un’opportunità interessante per avere informazioni quasi immediate. Basta ricercare siti in cui è possibile richiedere preventivi a traslocatori accreditati. Una volta raggiunto il nostro obiettivo non ci resterà che scegliere seguendo il criterio qualità/prezzo, ricordando sempre che un prezzo minore non è sempre sintomo di meraviglia, come uno maggiore non dà certezze di qualità assoluta. Sarà dunque opportuno prendersi un po’ più di tempo per informarsi sulle referenze, sui clienti che si sono rivolti a tali aziende di traslochi, così da essere il più possibile sicuri di affidarci al miglior professionista adatto per le nostre esigenze e possibilità.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti