Pietra flessibile, elegante ed economica

Per chi ama la pietra naturale oggi c'è una novità: la pietra flessibile! Conserva la particolare bellezza della pietra, ma con costi decisamente inferiori!

Pietra flessibile
Pietra flessibile, elegante ed economica
User Rating: 4.3 (22 votes)

Vi state chiedendo se è bene installare la pietra flessibile? Si, è sicuramente un’ottima idea! Andiamo a scoprire quali vantaggi presenta, come avviene la posa e se è difficoltosa la manutenzione. Approfondiamo infine anche l’aspetto economico, quali sono i costi e come è possibile risparmiare?

La pietra porta un tocco di originalità ed eleganza alla vostra casa, ma la pietra naturale è pesante, difficilmente modellabile e non si presta a tutti gli usi. La grande novità è la pietra flessibile, essa è un prodotto nuovo, che va a rivoluzionare la creazione di superfici in pietra naturale.Pietra flessibile A partire dai blocchi di pietra si arriva a strati sottili dello spessore di 2 mm, grazie ad una tecnica innovativa ed il costo non è affatto elevato!

La materia prima è separata in fogli e si combina con resina di poliestere e fibra di vetro. I fogli di pietra flessibile sono leggeri, ma comunque solidi e si lavorano facilmente.

Possono essere tagliati con una semplice forbice, perfettamente modellabili, si adattano a qualsiasi uso, che si tratti di un muro, una colonna, un pavimento, sono un rivestimento che davvero può essere utilizzato dappertutto.

La varietà di pietre è ovviamente vastissima ed i colori sono innumerevoli. Dunque non rimane altro da fare che lasciare il posto alla creatività e con la pietra flessibile si avrà in casa qualcosa che nessun’altro possiede, un elemento unico!

I vantaggi della pietra flessibile

  • Avrete una superficie minerale in pietra naturale.
  • Ha la stessa durevolezza di una superficie di pietra naturale.
  • L’aspetto estetico, l’eleganza è la stessa rispetto alla pietra naturale.

Pietra flessibile

  • Vastissima scelta, sia relativa alla natura della pietra che ai colori.
  • Le dimensioni del foglio sono 122*61, 251*61, 210*105. Inoltre esso può essere facilmente tagliato con le forbici, a seconda dell’esigenza.
  • Possibilità di curvatura, si adatta a tutte le superfici.
  • Facilità, oltre che di taglio, anche di posa.
  • Peso ridotto: 1,6 kg al mq, dunque anche il trasporto risulterà economico.
  • E’ ecologica, reciclabile e non inquinante, dunque assicura il rispetto dell’ambiente.
  • Da la possibilità di cambiare i rivestimenti di bagno, cucina o qualsiasi altro ambiente evitando di ristrutturare bagno e cucina completamente.

 

La posa della pietra flessibile

La messa in posa della pietra flessibile non è assolutamente complicata, anzi, la modellabilità e la facilità di taglio la rendono un’operazione davvero semplice. Questo ci permette di ristrutturare bagno, o cucina con estrema facilità e di eseguire qualsiasi tipo di rivestimento. Basterà seguire tre regole fondamentali per ottenere un risultato ottimale:

  1. Disegnare prima il modello da tagliare.
  2. Preparare e pulire la superficie di posa a regola d’arte.
  3. Non lavorare di fretta per evitare errori.

Pietra flessibile

Si inizia quindi con il disegno del modello da tagliare. Si prosegue con l’effettivo ritaglio, che si può compiere tranquillamente con un paio di forbici, un cutter o una sega manuale. Dopo aver ben preparato e pulito la superficie di posa, non resta che incollare la pietra flessibile al piano.

Per la scelta dell’adesivo occorre tener presente dove andiamo a compiere la posa, quindi se si tratta di interno o esterno, ed anche su che tipo di superficie. Perciò è bene informarsi sulle caratteristiche dei vari prodotti esistenti in commercio.

Se non vi sentite in grado di effettuare la posa da soli, è bene chiedere aiuto ad un esperto del settore, data la facilità dell’intervento, non sarà una grossa spesa.

Pulizia e manutenzione della pietra flessibile

Pietra flessibileLa pulizia e la manutenzione sono le stesse della pietra naturale. Essendo la pietra porosa, per quanto concerne la manutenzione, occorre prestare attenzione per far sì che non si macchi. Questo è possibile utilizzando un prodotto antimacchia che va passato sulla superficie periodicamente. 

Per quanto riguarda invece la pulizia, si raccomanda di non utilizzare candeggina e, se siete soliti usare un pulitore a vapore nelle faccende domestiche, si consiglia di evitare il passaggio ripetuto, poiché si rischia di rimuovere il trattamento antimacchia impermeabilizzante.

Per la pulizia sarà sufficiente andare sulla superficie con un panno in microfibra umidificato solo con un po’ d’acqua, senza alcun prodotto.

Se invece volete pulire più in profondità aggiungete qualche goccia di sapone nero. Qualora la superficie fosse molto incrostata sostituite alle gocce di sapone nero dei cristalli di sodio (una tazzina da caffè per un litro d’acqua). Sciacquate poi la pietra flessibile con acqua fredda. A volte i metodi tradizionali come sapone nero e cristalli di sodio, non sono sufficienti, in questo caso bisogna utilizzare dei prodotti professionali specifici.

Per evitare di compiere errori e rovinare la pietra flessibile è bene rivolgersi ad un esperto, che potrà darvi anche dei consigli su un buon antimacchia da utilizzare per proteggere la superficie.

Ma quanto costa la pietra flessibile?

Ogni lastra di pietra flessibile sarà totalmente differente dalle altre, essendo costituita nella parte superiore da un foglio di pietra naturale, è impossibile che ve ne siano due perfettamente uguali, anche se si tratta della stessa pietra.

Pietra flessibile Il costo varia a seconda dal tipo di pietra e del prodotto prescelto, in commercio ve ne sono tantissimi, ma sicuramente la pietra flessibile ha un prezzo molto più accessibile rispetto alla pietra naturale.

Si può riuscire a trovarla a 25 €, mentre per la pietra naturale classica il prezzo base va da 50 a 150 €.

A questo poi c’è da aggiungere che i costi di trasporto, essendo il peso notevolmente inferiore, sono parecchio minori. Anche la posa della pietra flessibile, estremamente semplice, ha un costo davvero basso.

Per riuscire ad approfittare di qualche offerta particolare e risparmiare, basta chiedere preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona, essendo le aziende in concorrenza tra loro potrete spendere ancora meno, vi basterà scegliere la migliore offerta! Un tempo il rivestimento in pietra naturale era un lusso riservato a pochi, oggi anche tu potrai averlo in casa tua senza dover spendere un occhio della testa! Sei stanco dei tuoi rivestimenti, ma il tuo budget non ti permette di far effettuare una ristrutturazione completa? Con la pietra flessibile il problema è risolto..cosa aspetti?!

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti