Tostapane: guida all’acquisto del miglior modello

Tostapane: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 4.8 (19 voti)

Qual è il miglior tostapane in circolazione? Quale è il più economico? Sono domande che si pongono coloro che intendono acquistare questo piccolo elettrodomestico. Ebbene, l’offerta è molto ampia e varia, dunque scegliere un prodotto piuttosto che un altro può essere difficoltoso. Questa guida – che contiene anche riferimento su prezzi e brand – vi aiuterà a schiarire le idee.

 

Tostapane quale scegliere

 

Come funziona il tostapane?

 

Il tostapane è un piccolo elettrodomestico dalla storia “gloriosa”. È infatti tra i più antichi in assoluto, e infatti i primi modelli sono stati commercializzati a inizio Novecento. Tuttavia, è anche tra i meno diffusi, almeno nelle cucine italiane. Il motivo è semplice: da noi, a differenza di altri paesi, la “cultura del toast” è meno radicata.

 

Tuttavia può sempre tornare utile, soprattutto se si pensa che alcuni modelli sono omologati anche per fette di pane di grandi dimensioni, o addirittura per i panini e per le piadine.

 

Il meccanismo di funzionamento cambia da una tipologia all’altra, ma non di molto. Alla base di tutto c’è una resistenza, che viene riscaldata dalla corrente e a sua volta riscalda una griglia, unico elemento che entra a contatto con il toast.

 

Quali sono le tipologie di tostapane?

 

Esistono principalmente quattro tipologie di tostapane, sebbene una abbia come caratteristica principale la potenza:

 

  • Tostapane verticale: È il classico tostapane, quello che si vede nei film e nelle serie tv. Il meccanismo è identico a quello che abbiamo appena descritto, a cui si aggiunge una “molla” che fa scattare verso l’alto le fette quando il timer è scaduto. In genere, consente di tostare poche fette alla volta.

 

  • Tostapane orizzontale: È più simile a una piastra per panini, e infatti viene spesso chiamato “tostapane a piastra”. Si caratterizza per la maggiore capienza e per la maggiore versatilità. Di contro, tende a deformare le fette ed è privo del “meccanismo di espulsione”, il quale – va ricordato – è pensato per salvare il toast dalla bruciatura.

 

  • Tostapane professionale: Questa tipologia si caratterizza per una potenza elevata, che arriva fino a 2000 Watt (contro i 900-1000 degli altri modelli). Ciò gli consente di tostare le fette in pochi secondi. È considerata un’evoluzione del tostapane verticale.

 

  • Tostapane vintage: È un normale tostapane verticale, ma realizzato secondo linee e colori che ricordano gli anni Cinquanta, “epoca d’oro” per questo piccolo elettrodomestico.

 

 

Quanto costa un buon tostapane?

 

Il tostapane è uno degli elettrodomestici più piccoli e di conseguenza anche tra i meno costosi. Un buon tostapane costa pochissime decine di euro, spesso di scende sotto i 30. I tostapane orizzontali costano generalmente una decina di euro in più dei verticali.

 

Ovviamente, i più costosi sono i modelli professionali, che d’altronde vantano una potenza elevatissima. I migliori modelli possono sfiorare i 100 euro. I prezzi, come avete visto, sono abbordabili, più che equilibrati se si considera la comodità che l’elettrodomestico garantisce, soprattutto se si è amanti dei toast.

 

Quali sono le migliori marche di tostapane?

 

L’offerta di tostapane è ampia e variegata, in giro ci sono numerosi modelli e di conseguenza abbondano anche i brand che hanno una qualche voce in capitolo nel mercato. Ecco i più “acquistati”:

 

  • Electrolux: Famoso marchio svedese, spicca per la qualità dei suoi prodotti, per altro venduti a prezzi accettabili.

 

  • Philips: Versatile brand olandese, la sua offerta è sterminata quanto varia. Tra le altre cose, produce dei buoni tostapane.

 

  • Ariete: Glorioso brand italiano, che negli anni ha saputo rinnovarsi senza perdere il suo carattere popolare. È specializzato soprattutto nei piccoli elettrodomestici, dunque non stupisce che sia impegnato anche nella produzione di tascapane.

 

  • Imetec: Altro brand italiano, spicca per la produzione di piccoli elettrodomestici dal design elegante. Ciononostante, propone prezzi più che abbordabili.

 

  • Russell Hobbs: Brand americano specializzato soprattutto nei piccoli elettrodomestici da cucina. Il focus è sulle prestazioni ma ciò influisce relativamente sui prezzi.

 

 

Qual è il miglior tostapane?

 

Come per qualsiasi altro elettrodomestico, piccolo o grande che sia, è difficile individuare il prodotto migliore in assoluto. Più che altro, lo scopo è individuare quello più adatto alle proprie esigenze. Non rimane, dunque, che visionare più prodotti possibili. Il miglior modo dove farlo – e dove finalizzare l’acquisto – è dato dai grandi e-commerce.

 

Un consiglio per ottimizzare il percorso di ricerca: a mano a mano che visionate i vari modelli, inserite nel carrello quelli che sembrano più interessanti. In questo modo non ne perderete nessuno per strada e ve li ritroverete tutti lì, in un solo posto, pronti per essere confrontati. Ad ogni modo, ecco una lista di tostapane che hanno ottenuto delle ottime recensioni…

 

 

Come risparmiare sull’acquisto del tostapane?

 

È possibile risparmiare sull’acquisto del tostapane? Ovviamente sì, i prezzi sono abbastanza variabili da permettere un certo risparmio senza concedere nulla in termini di qualità. L’unico modo per risparmiare, soprattutto se si intende acquistare un buon modello, è confrontare più prodotti possibili: in termini di prezzo, certo, ma anche di specifiche. Ad alcuni potrà sembrare un po’ faticoso, ma è l’unico metodo realmente efficace.

 


 

Ecco un interessante video guida tratto da Youtube (dal canale BPM Power) che mostra – in modo molto dettagliato – come scegliere tra i vari tipi di tostapane Buona visione…

 

 

grazie-icona

Grazie!

– Se questo articolo sui migliori tostapane in commercio ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici. –

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)

Available for Amazon Prime