Forno da incasso: guida all’acquisto del miglior modello

Forno da incasso: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 4.8 (49 voti)

Qual è il miglior forno da incasso? La classica domanda da un milione di dollari. Del resto, di modelli ce ne sono tanti, afferenti spesso a tecnologie diverse. Ecco dunque una guida che fornisce coordinate utili per la valutazione e per la scelta, nonché qualche consiglio per risparmiare senza porre in secondo piano la qualità.

 

Forno da incasso

 

Come funziona il forno da incasso?

 

Il forno da incasso è semplicemente un forno che viene montato dentro un altro elemento più grando, non di rado una porzione di cucina. L’assetto classico vede il forno da incasso sotto, il piano cottura sopra.

 

La formula da incasso è stata pensata per rendere i forni di grandi dimensioni meno ingombranti possibile. Non a caso si contrappongono ai forni a libera installazione, che sono sempre più piccoli.

 

Per quanto concerne il funzionamento, non è possibile fornire una spiegazione univoca. Dipende dalla tecnologia, dalla fonte che consente di produrre calorie. Tale fonte può essere l’energia elettrica, attraverso il riscaldamento di una resistenza; o addirittura il gas.

 

Quali sono le tipologie di forno da incasso?

 

Esistono “alcune” tipologie di forno da incasso. I criteri con cui vengono suddivise, tuttavia, sono le medesime dei forni non da incasso, ovvero a libera installazione. Riguardano infatti non tanto il design, quanto la tecnologia che sta dietro all’immissione di calore. La distinzione più importante è quella tra:

 

  • Elettrici: È il forno classico, che fa uso della resistenza (e non solo) per generare calore

 

  • A gas: Il forno da incasso a gas utilizza il celebre fluido per la produzione di calore. È dotato di un bruciatore, collocato nella parte bassa del dispositivo. Quando si accende il forno compare una fiamma, la quale può essere regolata a seconda della temperatura desiderata. Il forno da incasso a gas è utilizzato soprattutto nei contesti professionali oppure quando è necessario raggiungere temperature superiori ai 240 gradi

 

 

All’interno dei forni elettrici si distinguono due sotto-categorie:

 

  • Statico: È il forno da incasso per così dire…Standard. La camera si riscalda per mezzo di una grande resistenza, che consta di più sezioni. Il forno elettrico da incasso, in genere, costa meno del ventilato.

 

  • Ventilato: È la versione più moderna ed efficiente del forno statico. Il funzionamento è in parte lo stesso, ma il ventilato si caratterizza per la presenza di alcune ventole, le quali distribuiscono il calore in maniera uniforme all’interno della camera. In questo modo, risulta uniforme anche la cottura dei cibi. A parità di quantità, tempo e classi di alimento, il forno da incasso ventilato richiede una decina di gradi in meno.

 

 

Quanto costa un buon forno da incasso?

 

Il forno da incasso costa ovviamente più del forno a libera installazione, se non altro per una questione di dimensioni. Tuttavia, i prezzi sono in genere accessibili. Non vanno oltre le poche centinaia di euro, a meno che non ci si riferisca ai modelli iper-professionali, destinati alle cucine di ristoranti, laboratori, mense etc. Ovviamente, i prezzi sono anche variabili. Ecco i fattori che incidono sulle cifre:

 

  • Meccanismo di alimentazione: forni a gas costano un buon 20% rispetto ai forni elettrici.

 

  • Tipologia: i forni ventilati costano un buon 15% rispetto ai forni statici.

 

  • Brand: ovviamente, ciascun produttore ha la sua politica di prezzo.

 

  • Classe energetica: è il fattore che incide più di tutti, anche perché impatta radicalmente sui consumi. Un forno da incasso A+++ costa più di una semplice A, ma consente di risparmiare parecchio.

 

 

Quali sono le migliori marche di forno da incasso?

 

Whirlpool: Brand molto famoso, soprattutto nel campo dei grandi elettrodomestici, vanta oltre un secolo di presenza sul mercato. L’accento è sia sulla qualità sia sul prezzo. ➜ Vedi i forni da incasso Whirlpool più venduti.

 

Candy: È tra i brand più convenienti in assoluto, sebbene non metta in secondo piano la sua qualità. Benché questo dato tenda a non emergere, è un’azienda italianissima. ➜ Vedi i forni da incasso Candy più venduti.

 

Electrolux: Storica azienda svedese, fondata più di un secolo fa, pone l’accento sulla qualità ma comunque si impegna a proporre prezzi accessibili. ➜ Vedi i forni da incasso Electrolux più venduti.

 

Hisense: È tra le poche aziende a riuscire a coniugare prezzi molto accessibili a una qualità più che accettabile. ➜ Vedi i forni da incasso Hisense più venduti.

 

Qual è il miglior forno da incasso?

 

Difficile rispondere a questa domanda. Infatti, dipende dalle proprie esigenze, dagli alimenti che si intende cuocere, dalle proprie possibilità economiche. Il consiglio è di valutare più prodotti, operando via via alcune cernite. Ovviamente, fate riferimento agli e-commerce: in virtù di un’attenzione mediamente buona alla redazione delle schede tecniche, consentono una valutazione efficace. E poi, i punti vendita online sono generalmente più convenienti.

 

Un consiglio: mentre visionate i prodotti, ponete nel carrello quelli che a primo acchito vi interessano. In questo modo non ne perderete nessuno per strada e potrete in un secondo momento metterli a confronto.

 

Ad ogni modo, ecco i forni da incasso che esprimono le performance migliori e che hanno raccolto i migliori feedback…

 

 

Come risparmiare sull’acquisto del forno da incasso?

 

Prima di parlare di risparmio, una precisazione: è un obiettivo nobile, ma non può essere l’unico obiettivo. Anzi, va integrato con l’altro obiettivo di qualsiasi ricerca: la qualità.

 

Detto ciò, l’unico modo per risparmiare consiste nel confrontare i prezzi dei vari prodotti. Da questa semplice quanto provvidenziale “tecnica” non si scappa. Solo in questo modo si potranno contestualizzare i prezzi, comprendere cosa è conveniente e cosa non lo è. Ecco qualche consiglio per acquistare il migliori forno da incasso, o almeno uno adatto alle proprie esigenze: Forno elettrico da incasso – forno da incasso ventilato – forno a gas da incasso – forno da incasso A+++

 


 

Ecco un interessante video guida tratto da Youtube (dal canale BPM Power) che spiega in maniera esaustiva quali sono le caratteristiche dei forni da incasso e come scegliere il migliore. Buona visione…

 

 

grazie-icona

Grazie!

– Se questo articolo su come scegliere un forno da incasso ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici. –

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)

Available for Amazon Prime