Cucina in stile mediterraneo: come arredare e ristrutturare

Cucina in stile mediterraneo: come arredare e ristrutturare
Rating Utenti: 5 (16 voti)

Hai sempre desiderato una cucina in stile mediterraneo? In effetti, è tra le più ambite: un design incantevole, che fa sentire a casa, una palette ben decisa e quasi un’impronta d’altri tempi. Approfondiamo i colori, i materiali e gli arredi, suggerendo alcune soluzioni immediate.

 

Una magnifica cucina ristrutturata in stile mediterraneo.

 

 

 

Cucina in stile mediterraneo: quali caratteristiche?

 

Se vuoi realizzare una cucina mediterranea, hai di certo bisogno di un po’ di progetti, idee e consigli. E naturalmente anche di un supporto qualificato e professionale: in questo modo potrai ottenere un ambiente perfetto, in linea con le normative vigenti. Per saperne di più, è possibile scoprire maggiori informazioni su Domidea Ristrutturazioni.

 

Dai colori ai materiali, sono tante le idee e le soluzioni per arredare la cucina in stile mediterraneo. Le due caratteristiche intrinseche dello stile, del resto, sono la semplicità e la funzionalità: l’arredo è alla portata di tutti, e si inserisce in qualsiasi contesto.

 

Altri aspetti che non possono proprio mancare sono l’isola al centro della stanza, così come un tavolo ampio, ma dal design estremamente semplice e d’impatto. In effetti, lo stile mediterraneo rievoca in noi il medesimo delle ville sul mare, soprattutto in Grecia e in Italia, ma anche in Spagna.

 

 

Cucina in stile mediterraneo: le migliori idee

 

Ci sono tante soluzioni per arredare la cucina in stile mediterraneo. Questo design, che è prettamente italiano, dona sobrietà, eleganza e raffinatezza all’ambiente, senza dimenticare che, con i suoi colori accesi, è perfetto per illuminare una stanza poco chiara.

 

Non è un caso, infatti, se lo stile è noto come l’architettura che si affaccia sul mare. Tutto, dai colori ai materiali, rievoca in noi quella sensazione di trovarci in villeggiatura. Quali sono le idee migliori per la cucina? I mix a disposizione sono molteplici.

 

  • Cucina in legno, con un’alternanza di grigio e di verde.
  • Cucina spagnola.
  • Cucina in stile greco.
  • Cucina in total white, con muratura a vista.
  • Cucina etnico-mediterranea.
  • Cucina in stile mediterraneo moderno, con legno e metallo.

 

 

Cucina in stile mediterraneo: i materiali

 

Quali sono i materiali tipici dello stile mediterraneo? Per arredare una cucina perfetta, è doveroso scegliere alcuni elementi ricorrenti, come il legno e il vetro. Per quanto riguarda invece il rivestimento, tra i prediletti troviamo il gesso, la calce bianca o la pietra.

 

In cucina, poi, non possono mancare le piastrelle, che possono essere rivisitate in chiave rustica, in cotto o in ceramica.

 

Allo stesso tempo, in alcune cucine mediterranee è possibile trovare la muratura, con mattoni e travi a vista. Il gioco di colori tra legno e bianco è il contrasto ideale per rievocare il design.

 

Da evitare assolutamente, invece, i materiali artificiali e un po’ anonimi, che non aggiungono nulla nel complesso all’ambiente. Di base, bisogna ricordare che l’effetto ottenuto deve essere il più naturale possibile.

 

 

Cucina in stile mediterraneo: quali colori?

 

La scelta dei colori della cucina in stile mediterraneo è piuttosto facile, in realtà, dal momento in cui si vanno a prediligere le tonalità chiare e tutte le tinte che rievocano gli elementi naturali dei paesaggi del Sud.

 

Sì al bianco, che è uno dei colori alla base del design mediterraneo, e che ovviamente è particolarmente indicato per riflettere i raggi solari.

 

L’effetto visivo dello stile mediterraneo deve essere rilassante: per questo motivo, nella palette rientrano anche il beige, il giallo, l’ocra.

 

Non mancano poi riferimenti alla terra, come il grigio, il verde, il marrone. L’elemento imprescindibile dello stile mediterraneo? È sicuramente il blu, la stessa sfumatura del mare. Per creare un contrasto perfetto, è possibile giocare con il bianco e il blu.

 

 

Cucina in stile mediterraneo: quale arredamento?

 

Come dovrebbero essere i mobili in stile mediterraneo? L’impatto è assolutamente semplice nel complesso: di solito, non presentano decorazioni particolari e la loro altezza è abbastanza ridotta. Spesso, il materiale prediletto dell’arredo mediterraneo è il legno: l’unico “veto” per richiamare pienamente il design è scegliere un colore naturale.

 

Invece, la massima attenzione va posta negli accessori: ogni oggetto deve restituire il ritratto delle case di villeggiatura al mare. Dunque, ci si può sbizzarrire con vasi e maioliche, ma anche oggetti in vetro, o ancora decorazioni in cotto.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)