La cucina più costosa al mondo: la più amata dai milionari

Che cosa trasforma oggetti di uso comune nella più sfarzosa delle stanze? Scopri tutte le curiosità e i lussi della cucina più costosa al mondo.

Cucina Fiore di Cristallo
La cucina più costosa al mondo: la più amata dai milionari
Rating Utenti: 4.9 (13 voti)

 

Se ti dico la parola cucina cosa pensi? Il mio primo pensiero è: “Cosa faccio per cena?”. E poi mi vengono in mente tutte le ‘fatiche’ connesse: spesa, cucinare, risistemare etc. Per questo mi sono domandata se esistesse una cucina da sogno: la cucina più costosa al mondo, con lussi inimmaginabili e – perché no? – con chi prepara e pulisce al posto mio come optional.

 

 

Cucina più costosa del mondo: regalami un ‘fiore di cristallo’

 

La cucina "Fiore di Cristallo": la più costosa al mondo.

 

Mariti e fidanzati, si sa, sono spesso in difficoltà su quale fiore regalare alle proprie amate per le occasioni speciali. Per quanto mi riguarda non ho dubbi sul suggerimento:

 

 “Regalami un fiore di cristallo”.

 

E non mi accontento di uno qualsiasi: per farmi felice ci vuole quello progettato dal designer Claudio Celiberti.

Fiore di cristallo” è infatti il nome della cucina più costosa al mondo, il cui prezzo è quotato sul milione di sterline pari a oltre 1 milione e 160.000 €, spicciolo più spicciolo meno.

 

Un prezzo esorbitante?

 

Non se l’interruttore accende lo sfavillante scintillio di un lampadario di cristalli Swarovski, impreziosito da glitter luminosi, dal costo di 38.000 €.

E che dire del piano di lavoro dell’isola? In vetro di Murano, ovviamente, così come le maniglie dei 26 armadi e pure il lavello al quale non si può che abbinare la rubinetteria firmata da Philippe Starck per la quale sono sufficienti un po’ meno di 3.000 €.

 

In totale l’isola centrale, nella quale il cristallo Swarovski e il vetro di Murano sono gli elementi dominanti, costa circa 68.000 € mentre per il piano di lavoro in pietra basta staccare un assegno da 12.700 €. Una sfarzosa opulenza capace di esercitare un richiamo irresistibile, simile a quello degli oggetti luccicanti sulla gazza ladra.

 

In questo caso però c’è poco da rubare, perché Fiore di Cristallo è realizzata solo su ordinazione e per averla, anche ‘cash alla mano’, sono necessari circa 10 mesi di attesa. Urge quindi fare presto!

 

Io mi sono già prenotata in lista: non si sa mai la prossima Lotteria di Natale mi riservasse una vincita milionaria :-).

 

Cucina più costosa del mondo: i fornelli delle dive

 

La cucina RiFRA: molto amata a Beverly Hills.

 

Se ti vuoi sentire come una diva di Hollywood, circondata da materiali di lusso e da prodotti iconici, allora può essere di ispirazione la cucina laccata grigio, in piombo lucido con top in quarzo sagomato a 30°.

 

La produce RiFRA, azienda italiana specializzata in cucine e bagni simboli del luxury lifestyle. Il modello accessoriato e personalizzato – realizzato per una delle ville più lussuose di Beverly Hills (valore 100 milioni di dollari) – ha un prezzo che lo mette in gara per la seconda piazza come cucina più costosa del mondo.

 

Ma quanto abbia speso il proprietario di questa mega residenza di design – con 7 camere da letto, 11 bagni e superficie complessiva di circa 3.000 metri quadri – per avere una cucina extra lusso e unica al mondo, è assolutamente top secret.

 

Sono pronta a scommettere che ne sarà valsa la pena. Del resto chi non si sentirebbe gratificata nel pensare che si muove fra gli stessi fornelli di una diva del cinema o della principessa Rania? Anche nel suo palazzo in Giordania infatti fa furore il design RiFRA, specie per quanto riguarda l’arredamento dei bagni.

 

Cucina più costosa del mondo: quale batteria ci abbino?

 

Una bella pentola rivestita in oro.

 

Adesso che so che esiste la cucina da sogno, mi chiedo: quali suppellettili e attrezzi ci dovrei mai abbinare? Se faccio uno sforzo economico immane per aggiudicarmi un oggetto da status symbol imperiale, non posso certo ‘sciuparmi’ con una comune batteria INOX. Mi vengono in aiuto le nuove frontiere della strumentazione per la cucina: le pentole rivestite internamente in oro 24 carati.

 

Sapere che, nel remoto, remotissimo, caso, potrei completare il progetto con una rarità assoluta in termini di sfoggio del lusso, mi fa stare più tranquilla. Anzi no…

 

Perché il tarlo della competizione è scattato e se decido di comprarmi la cucina più costosa del mondo, a quel punto voglio completare l’opera con la pentola più costosa al mondo.

 

Ho scoperto che qualcuno prima di me ci ha già pensato e si è fatto realizzare una pentola con manici e coperchio decorati in oro 24 carati e diamanti purissimi, del valore di 338.000 € e la stessa pesa la bellezza di 7 kg.

 

Quindi avvertite mariti e fidanzati di non farvi innervosire quando la maneggiate ;-).

 

Cucina nuova: bellezza e qualità (può anche) faRE rima con risparmio

 

Il tempo a nostra disposizione è terminato: dalla Terra mi fanno chiari segnali che è arrivato il momento di atterrare sul concreto. Ma io, per natura, faccio fatica a smettere di fare sogni spaziali. E quindi mi chiedo se è possibile conciliare aspettative di bello e di alta qualità, senza ‘inguaiarsi’ economicamente.

 

Ho cercato in rete e la risposta, che condivido con te, è “sì”

 

Ad una condizione: se per quanto riguarda gli Swarovski ti accontenti del classico braccialettino e per quanto riguarda il vetro di Murano può bastare un vaso porta fiori. Per il resto non devi rinunciare ad avere ambizioni sulla tua cucina, un bene che definisco un ‘lusso di uso comune’.

 

Se cerchi informazioni e preventivi, potresti provare Edilnet e richiedere (gratuitamente) un preventivo online. Basterà una tua richiesta e una squadra di professionisti specializzati in lavori di casa e arredamento saranno pronti a darti utili consigli e preventivi che ti permetteranno di realizzare un progetto bello, conveniente e di qualità.

 

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE!

Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)