10 Idee Strepitose per un Pavimento in Parquet

10 Idee Strepitose per un Pavimento in Parquet
Rating Utenti: 5 (42 voti)

Parquet mon amour! Il legno, in effetti, si è dimostrato una scelta di pavimentazione (e non solo) popolare e durevole nelle case per centinaia di anni. Ci sono molte tipologie e stili tra cui scegliere: un parquet geometrico, colorato, a mosaico, a spina di pesce, oppure riciclato.

 

 

 

 

Mixando i giusti materiali decorativi e giocando con le tipologie renderai il tuo parquet unico. Sia che tu stia considerando il classico parquet sia che tu sia alla ricerca di un’idea originale per sostituire il vecchio parquet ecco qualche spunto che renderà la tua casa come nuova e bella come una di quelle delle riviste di design.

 

 

1. Parquet classico

 

Si fa presto a dire classico, in questo caso intendiamo uno stile sobrio e monocromatico, anche se a dirla tutta il legno offre tante varietà di stili non solo per il colore ma anche per come è fatto. Ogni albero reca una sua unicità nei colori e nei disegni.

 

Intenso mogano, chiaro frassino? Oppure molto scuro (stai pensando alla polvere eh?) Sono tante le sfumature da dover considerare. Prima di scegliere pensa anche a come saranno o sono i mobili della tua abitazione.

 

Classico parquet con listoni di legno massello.

 

2. Parquet riciclato

 

Dobbiamo lasciare il mondo meglio di come lo abbiamo trovato no? E allora perché non pensare di scegliere con consapevolezza le basi per la propria casa.

 

Ecco qualche idea per riciclare e risparmiare. I pezzi provenienti dai pallet riciclati sono perfetti per creare un pavimento a spina di pesce che porta calore ed eleganza a una casa di città come di montagna.

 

Per un aspetto uniforme, colora ogni pezzo individualmente, oppure mantieni l’unicità incastrando, letteralmente e praticamente, varie tipologie di legno.

 

Nessuno avrà un pavimento come il tuo, sarà unico e… solo per i tuoi piedi! Puoi optare anche per parquet ottenuto da legna di recupero, una scelta eco e genuina! La casa guadagnerà un tono antico magari elegante e sempre unico!

 

Parquet riciclato realizzato con pallet.

 

3. Parquet colorato

 

Particolarità e unicità ti contraddistinguono? Sei esuberante e frizzante? Se il classico parquet monocromatico ti ha stufato o sei una persona creativa che ama l’idea di vivere o lavorare in un mondo colorato questa è l’idea che fa per te.

 

Spesso realizzati in quercia europea di alta qualità, i blocchi di legno sono generalmente rifiniti a mano secondo le specifiche dei clienti utilizzando vernice per pavimenti, il che li rende resistenti e di lunga durata.

 

Ideale per ambienti di lavoro o camere dei bambini, i colori in base alla palette scelta possono stimolare la fantasia e donare energia oppure rilassare. Un’altra idea per chi gradisce il parquet colorato è disporre i tasselli a spina di pesce. Una scelta moderna e accattivante per una casa per dei proprietari fuori dal comune.

 

La scelta di un parquet colorato può sembrare da film di Wes Anderson ma in realtà si tratta di un’idea che può essere compensata da un mobilio più classico e sobrio. Ad emergere sarà solo il pavimento mentre il resto sarà su toni neutri e delicati, un bel colpo d’occhio no? Ad esempio verde o un bel carta zucchero.

 

Parquet colorato di verde in varie tonalità.

 

4. Parquet effetto marmo

 

I bibliofili possono riconoscere in questo tipo di parquet la tecnica della marmorizzazione tradizionalmente utilizzata nell’ambito della legatoria.

 

Applicato a un tradizionale pavimento scandinavo in legno chiaro, questo trattamento ha una resa colorata e particolare in grado di evidenziare i motivi naturali del legno. Puoi giocare con le forme e con i colori come più ti piace. In ogni caso il risultato è un pavimento che è veramente fuori dall’ordinario, ma molto di classe.

 

Un esempio di parquet marmorizzato.

 

5. Parquet effetto mosaico

 

Se vuoi qualcosa di diverso, ma vuoi rimanere sul classico, un parquet che rievoca i mosaici è quello che fa per te. Avrai la sensazione di camminare su un’opera d’arte che combina inserti in acciaio e pietra con legno duro per un effetto quasi drammatico.

 

La tua casa evocherà Ravenna, vecchi film, dimore d’altri tempi. Generalmente i legni utilizzati includono rovere antico, ulivo e teak riciclato.

 

Le gradazioni cromatiche lo rendono originale e la composizione classico, insomma una scelta due in uno. Puoi giocare con i colori e con gli spazi ricreando degli effetti ottici degni delle chiese bizantine.

 

Parquet a mosaico con disegno artistico.

 

6. Parquet geometrico

 

Niente tasselli banali e colori spenti per chi vuole osare con le forme! Ci sono tanti modi di disporre i tasselli e creare architetture magnifiche che renderanno ogni stanza un mondo a sé.

 

Puoi giocare con le geometrie classiche facendo risplendere le intarsiature, oppure optare per le forme esagonali o ancora più circolari e dolci. Puoi anche ricreare cubi, o disegni geometrici più complessi, o perché no optare anche per diversi colori che possano esaltare ancora di più le forme particolari da te scelte!

 

Il posizionamento di pezzi di legno a contrasto con quelli più scuri crea l’illusione di blocchi tridimensionali. L’opzione perfetta per una divertente area familiare o per un ristorante, anche se in realtà questo modello potrebbe soddisfare una gran varietà di camere e stili di casa.

 

Parquet geometrico in legno chiaro.

 

7. Parquet non parquet

 

Se vuoi il parquet in casa, ma non sei convinta della spesa o magari vuoi provare partendo da una stanza, puoi optare per un’imitazione del parquet come il grès porcellanato o affini.

 

Il risultato è davvero stupefacente e, inoltre, puoi così risparmiare. Un’idea può essere quella di discostarsi dai modelli più imitativi e optare anche per toni più chiari o sul grigio.

 

Non credere che sia una scelta da meno, è di gran moda!

 

Pavimento in gres con effetto parquet.

 

8. Parquet puzzle

 

La tua casa è un labirinto? Sei un tipo giocoso oppure fantasioso? Le linee regolari ti annoiano? Allora questa è la soluzione che fa per te.

 

Come vediamo nell’immagine, due blocchi di legno ad incastro formano un modello ripetuto in una finitura rovere dai toni caldi. Il pavimento con questi motivi è bello quanto inaspettato.

 

Si prospetta la soluzione ideali per spazi come le taverne, le sale gioco o le case con un certo stile come ville o dimore in campagna.

 

Parquet con incastri a puzzle.

 

9. Parquet a ciottoli

 

Se ami i pavimenti in legno ma trovi il parquet tradizionale un po’ noioso, questo approccio fantasioso potrebbe essere la cosa che fa per te.

 

Del resto un pavimento è veramente una di quelle cose che difficilmente si cambiano nella vita. O magari hai una stanza come lo studio dove vuoi osare un po’ di più. E allora perché non farlo e trasformare la casa in un posto che rispecchia davvero le tue caratteristiche e la tua personalità.

 

In questo insolito pavimento in legno, i blocchi di legno di rovere e noce sono stati realizzati per assomigliare a ciottoli.

 

I pezzi di legno sono di diverse dimensioni e tipi e con varie sfumature. A seconda delle tue richieste possono essere posizionati in modelli circolari, ovali o rettangolari, ovviamente in base anche alla forma dei blocchi di legno. Questa è un’altra opzione per un pavimento in legno genuinamente unico.

 

Parquet con tasselli a forma di ciottoli.

 

10. Parquet con piastrelle

 

Ultimo, ma non meno importante il parquet con piastrelle. Sì non stiamo scherzando. Si tratta di un’idea molto carina e non solo per gente che non vuole scegliere tra le due opzioni! I pavimenti in legno massello misto a piastrelle possono anche essere utilizzati per creare uno schema interessante, magari in un corridoio.

 

Nella maggior parte dei casi, la pavimentazione delle piastrelle viene utilizzata per il centro della stanza mentre il pavimento in legno è usato vicino ai lati.

 

Questo in foto non è l’unico modello di corridoio alla moda che può essere creato con questi due materiali per pavimenti. L’unione dei due materiali ti permetterà di avere veramente un pavimento diverso da tutti!

 

Inoltre lo sai qual è il grande vantaggio di una scelta del genere? Se ad esempio poi vuoi una stanza tutta mattonelle be’ così non cozzerà con tutto il resto. Molti infatti non amano il parquet in cucina e in bagno. Se vorrai potrai optare per stanze un po’ in parquet e un po’ in mattonelle con degli spazi misti: così avrai una texture unica e molto pratica.

 

Pavimento misto con parquet e piastrelle.

 

Quali sono i costi e come risparmiare?

 

Se ora hai le idee più chiare sul tipo di parquet per la tua casa. adesso ti suggeriamo di leggere la nostra guida ai prezzi Quanto costa un pavimento in parquet?.

 

Se vuoi sapere come risparmiare la risposta è solo una: richiedere e confrontare più preventivi di diversi specialisti del settore. Se ti sembra noioso e una perdita tempo ti assicuriamo che non lo sarà. Edilnet è qui per aiutarti a orientarti nella scelta e farti ricevere i migliori preventivi.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)