Ristrutturare il soggiorno, consigli e costi

Il soggiorno è una stanza centrale della vostra casa....è sempre la stessa da anni e siete stanchi? E' arrivato il momento di ristrutturare il soggiorno!

Ristrutturare il soggiorno
Ristrutturare il soggiorno, consigli e costi
User Rating: 5 (15 votes)

Avete bisogno di ristrutturare il soggiorno, ma avete dubbi sul da farsi? Qui troverete consigli su come agire e soprattutto come potreste risparmiare, confrontando più preventivi!

Il soggiorno è sicuramente uno degli spazi della casa maggiormente utilizzati, dove si svolge gran parte della vita quotidiana. Esso è la parte dell’abitazione che più riflette lo stile e la personalità di chi vi abita. Passandovi molte ore del giorno, può capitare che ci si stanchi di avere davanti agli occhi sempre lo stesso ambiente e si abbia una gran voglia di ristrutturare il soggiorno.

A questo punto però ci si chiede da dove iniziare? Quanto occorrerà spendere? Quali elementi è meglio rinnovare? Fermi tutti! Occorre mantenere la calma e riflettere bene su come realmente volete ristrutturare il soggiorno. Seguite i nostri consigli e tutto andrà nel migliore dei modi!

Ristrutturare il soggiorno

Ristrutturare il soggiorno, da dove iniziare.

Una delle chiavi per una ristrutturare il soggiorno con successo è possedere le informazioni, avere le conoscenze in merito. Se non avete minimamente idea di cosa andrete a fare, vi conviene contattare un esperto, che possa darvi una mano, soprattutto se avete intenzione di effettuare delle modifiche strutturali.

In questo caso infatti, avrete bisogno di ottenere dei permessi per ristrutturare il soggiorno, per realizzare un lavoro che rispetti le normative vigenti. Inoltre esistono delle agevolazioni fiscali ristrutturazione casa nel nostro paese, di cui potrete usufruire se avrete i requisiti richiesti, quindi è bene capire l’iter che dovrete seguire.

Dopo avere indagato sulla parte burocratica, iniziate a fare mente locale, carta e penna, buttate giù un primo progetto di come vi piacerebbe ristrutturare il soggiorno.

Non è un’operazione semplice, ma va effettuata accuratamente, partire con le idee chiare è sicuramente un ottimo inizio! Per la fase del progetto prendetevi tutto il tempo necessario, non abbiate fretta, meglio cominciare quando si è davvero certi e non avere ripensamenti in una fase successiva.Ristrutturare il soggiorno

Ristrutturare il soggiornoSe non siete persone particolarmente fantasiose, date un’occhiata nel web, vi sono moltissime idee da cui poter prendere spunto, ma se oltre che a corto di fantasia, siete anche titubanti e indecisi, la cosa migliore è contattare un professionista, che se ne occupi al posto vostro!

Ristrutturare il soggiorno non è una passeggiata, poiché è una stanza fondamentale della casa, dove la famiglia può riunirsi, dove trascorrerete tante ore mangiando pizza davanti alla tv, dove c’è il divano su cui i vostri figli si ‘getteranno’ dopo essere tornati distrutti da scuola e su cui il vostro cane ama tanto fare il suo pisolino!

Se questa non è la vostra realtà ed il soggiorno sarà tenuto come un gioiello, buon per voi! In ciascuno dei due casi, comunque, l’arredamento dovrà essere consono al vostro stile di vita e la ristrutturazione del soggiorno dovrà essere pianificata per rispondere alle vostre esigenze.

Nessuno potrà darvi consigli migliori di quelli di un altro abitante della casa, chi meglio di lui conosce le vostre abitudini? Tenete anche conto però dei pareri dei vostri amici e parenti, soprattutto se a qualcuno di loro è già capitato di ristrutturare il soggiorno. Potranno illuminarvi sulle loro scelte azzeccate e sugli sbagli commessi.

 Ristrutturare il soggiorno, la scelta degli elementi.

Due elementi fondamentali della stanza, da cui partire per ristrutturare il soggiorno, sono sicuramente muri e pavimenti. Per quanto riguarda i muri cominciate a riflettere su quale tipo di pittura utilizzare e sul colore che volete adottare.

Per uno stile classico è sempre consigliato il bianco, o comunque i colori tenui, mentre per un soggiorno moderno è da preferire un colore più acceso, come ad esempio il rosso, che darà un tocco di vitalità alla stanza. Avete intenzione di sostituire il vecchio pavimento? Bene! L’importante è che teniate conto del fatto che questa operazione comporterà una spesa abbastanza consistente; un’eventuale alternativa, se il vostro budget non è molto elevato, è quella di installare un pavimento, magari un parquet, su quello esistente.

Ristrutturare il soggiorno

Una bella domanda che dovete porvi: voglio cambiare anche l’illuminazione per ristrutturare il soggiorno al meglio? Con la giusta illuminazione potrete creare un’atmosfera particolare e suddividere la stanza in aree, scegliendo un tipo d’illuminazione differente per ciascuna parte del soggiorno.

Magari sarebbe bello aggiungere dei faretti o un tubo al neon nella parte sopra al mobile ed invece mettere degli appliques o delle lampade nella zona del divano, ma questo sta al vostro gusto personale. Le soluzioni sono sicuramente numerosissime.

Ristrutturare il soggiorno

Prestate a questo punto particolare attenzione alla scelta del mobile e del divano. Questa dipenderà senza dubbio dal vostro gusto personale. Il mobile potrà ovviamente essere classico o moderno.

Per il divano potrete davvero sbizzarrirvi, visto che al giorno d’oggi ne esistono davvero di tutti i colori, materiali e nelle forme più strane. Quindi non avete che l’imbarazzo della scelta! Il divano può essere disposto di fronte alla parete priva di finestre, dove posizionerete appunto il mobile, insieme alla televisione, allo stereo, etc.

Nel ristrutturare il soggiorno potreste anche pensare di sostituire le tende alle finestre.

La scelta della tenda è importante dal punto di vista estetico, esse possono davvero fare la differenza nel design del soggiorno ed inoltre possono aiutarvi a creare particolari effetti visivi. Scegliendo la giusta tenda la stanza sembrerà più grande o magari più alta, secondo necessità. Altri elementi che potreste introdurre nel soggiorno sono specchi e tappeti.Ristrutturare il soggiorno

Il tappeto, oltre che abbellire la stanza, può diventare uno spazio per giocare se avete bambini piccoli e può assumere una funzione di protezione, qualora abbiate installato un pavimento particolarmente delicato. Gli specchi, particolarmente eleganti, vi aiuteranno inoltre ad ingrandire la stanza, poiché il loro principale effetto è quello di allargare gli spazi.

Ve ne sono di diversi tipi, più moderni, con forme dalle linee semplici e pulite, oppure classici, magari impreziositi da decorazioni. Ovviamente saranno in linea con lo stile del soggiorno. Ristrutturare il soggiorno

Se la stanza ha spazio disponibile potreste introdurre degli elementi decorativi, come ad esempio una nicchia murale che, oltre ad essere interessante dal punto di vista estetico, consente di ottimizzare gli spazi.

Al suo interno andrete a collocare gli oggetti che preferite, magari qualche libro, inoltre avrete la possibilità di giocare con i colori. E’ un’ottima idea infatti, tinteggiare la nicchia con una tonalità differente dalle altre pareti del soggiorno e, perché no, aggiungere anche dei faretti internamente! Insomma per ristrutturare il soggiorno date libero sfogo alla creatività!!

Ristrutturare il soggiorno

 Quanto costa ristrutturare il soggiorno?

Il costo della ristrutturazione del soggiorno varia in base a molteplici fattori, tra cui la grandezza della stanza, la qualità dei mobili e l’entità del lavoro che volete eseguire. Ovviamente se decidete di cambiare il pavimento e apportare delle modifiche strutturali alla stanza, il prezzo sarà maggiore rispetto ad una semplice ritinteggiatura dei muri.

Per darvi comunque un’idea del prezzo, diciamo che si parte da una cifra di almeno 2000/3000 €, che può comprendere l’acquisto dell’arredo e la pittura delle pareti. Se volete una ristrutturazione del soggiorno più complessa si andrà su anche con il prezzo.

Per non sbagliare si consiglia sempre di richiedere più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona.

In questo modo potrete valutare più soluzioni, partendo da una ristrutturazione diciamo ‘di base’ ad una che coinvolge molti più elementi e farvi un’idea esatta sul costo finale di ogni soluzioni. Confrontando le offerte delle aziende in concorrenza tra loro, sicuramente riuscirete ad ottenere un ottimo prezzo e a risparmiare!

 

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti