Ristrutturare casa a Roma: costi medi e preventivi

Roma, lo sanno tutti, è una città costosa, ma c'è la possibilità di risparmiare.....ecco i costi per ristrutturare casa a Roma e come abbassare la spesa!

ristrutturare casa a Roma
Ristrutturare casa a Roma: costi medi e preventivi
User Rating: 4.9 (24 votes)

Avete bisogno di ristrutturare casa a Roma? Vi diamo un aiuto per farvi un’idea dei costi e dei consigli per riuscire a risparmiare, confrontando più preventivi gratuiti!

Sebbene non appaia nell’elenco delle 10 città più care del mondo, sappiamo bene che Roma risulta essere la città italiana in cui la vita è più costosa in assoluto; va però detto che a causa del pesante periodo di crisi che si sta attraversando, anche nella nostra stupenda Capitale in linea generale in costi sono in parte calati, o almeno, anche qui i prezzi tendono ad essere sempre più frequentemente negoziati.ristrutturare casa a Roma

ristrutturare casa a RomaPer quanto riguarda il mercato immobiliare, le statistiche ci fanno notare che rispetto al passato, negli ultimi anni diversi acquirenti tendono prevalentemente ad orientarsi verso l’acquisto di alloggi da ristrutturare; inoltre le ricerche in questo campo hanno rivelato che la richiesta di immobili da riadattare si mantiene in particolar modo elevata nei quartieri considerati di livello medio/alto appartenenti alle grandi città, cioè aree che hanno potuto assorbire meglio i contraccolpi dovuti alla crisi economica.

Quando si valuta la possibilità di acquistare una casa da ristrutturare, occorre comunque esaminare le condizioni in cui si trova l’immobile, tenendo quindi conto di quanto possano incidere sulle proprie disponibilità economiche le spese  relative ai futuri lavori, senza però mai dimenticare eventuali vantaggi di cui è possibile fruire: dal punto di vista fiscale si possono infatti scaricare in parte le spese sostenute per il riadattamento dell’abitazione principale.

Ristrutturare casa risparmiando con gli incentivi fiscali

A Roma come nelle altre città d’Italia, quando si decide di ristrutturare casa è bene approfittare degli incentivi fiscali. Con la legge di bilancio 2018, una riforma della casa può essere davvero conveniente.

incentivi fiscaliIl bonus ristrutturazioni prevede un risparmio del 50% per le spese fino ad un massimo di 96000 €. Con questa legge è stato prorogato il bonus mobili, già in vigore, che era e rimane del 50%. L‘ecobonus è stato riconfermato, ma mentre prima si poteva godere di una detrazione del 65%, questa è stata ridotta ora al 50%.

Viene inoltre introdotto con questa normativa, novità assoluta, il bonus verde, che prevede un incentivo del 36% fino a 5000 € di spesa per la cura di giardini e terrazzi. 

Per poter godere di questi incentivi fiscali è necessario che il pagamento all’impresa edile incaricata dei lavori sia effettuato tramite bonifico postale o bancario, in cui saranno indicati:

-il codice fiscale del beneficiario dell’incentivo,

-il codice fiscale o la partita iva dell’impresa scelta per i lavori,

-la causale del versamento che indichi il preciso riferimento alla detrazione.

Qualora non fossero rispettate queste direttive o il pagamento fosse effettuato in altro modo, non si avrebbe diritto alla detrazione fiscale. 

 

Ma quanto può costare ristrutturare casa a Roma?ristrutturare casa a Roma

Non è facile fornire una risposta a questa domanda, specialmente se si tratta di intervenire globalmente e se i lavori da eseguire sono molti. Come accade in ogni città, senza effettuare un sopralluogo è praticamente impossibile riuscire a quantificare in maniera dettagliata l’entità della cifra da investire.

ristrutturare casa a RomaE’ però possibile, analizzando le opere portate a termine negli ultimi anni a Roma, fornire dei valori e dei costi di ristrutturazione indicativi su quanto può costare ristrutturare casa a Roma che tendono a rispecchiare il  costo medio di una ristrutturazione in questa città. Calcolando il totale rifacimento di ogni impianto (ovviamente a norma), la demolizione e ricostruzione delle tramezze, la cifra media necessaria da sborsare (escludendo i materiali) può essere compresa tra o tra i 400/450 €/mq e gli 800/850 €/mq. escludendo le ristrutturazioni di lusso, ovviamente molto più costose.

Se intendete ristrutturare casa a Roma in parte o completamente, sia in periferia che in zone centrali, non scegliete con estrema fretta il personale a cui commissionare l’opera!

Concedetevi invece il tempo necessario per chiedere un preventivo ed un sopralluogo a DIVERSE DITTE PRESENTI IN ZONA: potrete così affidare l’incarico all’impresa che vi presenterà la proposta maggiormente conveniente e potrete quindi risparmiare.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti