Come pulire il serbatoio dell’acqua

Vi siete accorti che il vostro serbatoio autoclave è molto sporco e non sapete cosa fare? Ecco degli utili consigli su come pulire il serbatoio dell'acqua!

Pulire il serbatoio dell'acqua
Come pulire il serbatoio dell’acqua
User Rating: 4.2 (54 votes)

Se avete notato che il vostro serbatoio autoclave è sporco e non sapete come regolarvi, leggete questa guida perché potrà aiutarvi a scoprire come pulire il serbatoio dell’acqua.

Cos’è un serbatoio autoclave?Pulire il serbatoio dell'acqua

Forse non tutti lo sanno ma quando si parla di serbatoio autoclave, ci si riferisce ad un particolare contenitore che viene progettato per poter procurare sia un adeguato approvvigionamento e sia un regolare flusso d’acqua alle abitazioni in cui quest’ultima tende a giungere con ridotta pressione. Come è infatti bene precisare, l’acqua potabile arriva alla rete domestica con una pressione che può variare secondo il periodo in cui tale fornitura viene erogata e in base alla posizione relativa ad una determinata utenza.

Pulire il serbatoio dell'acquaSolitamente la normale pressione prevista della rete permette all’acqua di arrivare a svariati metri di altezza, ma durante l’anno può anche accadere di vederla fluire in maniera scarsa o insufficiente: questo accade nei periodi in cui aumentano notevolmente i consumi idrici (specialmente nei mesi estivi) oppure quando i sistemi principali di pompaggio presentano dei malfunzionamenti. Le problematiche che tendono quindi a verificarsi possono essere risolte utilizzando un serbatoio collegato all’autoclave, cioè ad una particolare pompa funzionante elettricamente e studiata appositamente per procurare alla rete idrica domestica un aumento della pressione dell’acqua: questo per far sì che quest’ultima possa salire anche nei punti più alti degli edifici.

Come pulire il serbatoio dell’acqua?

Si tratta indubbiamente di contenitori utilissimi, ma occorre pulirli periodicamente in maniera regolare ed adeguata, poiché l’acqua che vi rimane depositata raccoglie e trattiene inevitabilmente delle impurità che vanno a depositarsi sul fondo. Almeno un paio di volte l’anno (o comunque seguendo le indicazioni fornite dal personale addetto al montaggio) procedete in questa maniera: innanzitutto provvedete a svuotare il contenitore chiudendo la manopola centrale dell’acqua, poi aprite i rubinetti azionando l’autoclave. Difficilmente il recipiente si svuota in maniera totale, per cui occorre togliere manualmente il liquido rimanente. Procuratevi una spazzola pulita e un flacone di ipoclorito di sodio (varechina), poi spazzolate con cura le pareti interne del serbatoio, insistendo su eventuali incrostazioni ed eliminandole.Pulire il serbatoio dell'acqua

Pulire il serbatoio dell'acquaRicordate che l’ipoclorito di sodio è un ottimo ed economico elemento pulente e disinfettante: con il dovuto risciacquo viene completamente eliminato ed il suo odore svanisce in poco tempo, lasciando il recipiente perfettamente pulito.

Non vi sentite abbastanza preparati per pulire il serbatoio dell’acqua con le vostre mani? Preferite rivolgervi a personale esperto in questo campo? Allora potete contattare nella vostra zona qualche ditta competente nell’esecuzione di questa tipologia di operazioni chiedendo senza impegno diversi preventivi: dopo averli confrontati avrete la possibilità di risparmiare affidando il lavoro alla ditta che vi presenterà la proposta più adatta al vostro budget di spesa.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti