Come arredare un soggiorno in stile moderno?

Come arredare un soggiorno in stile moderno?
Rating Utenti: 5 (13 voti)

Per arredare un soggiorno in stile moderno è opportuno seguire alcune semplici regole di base. Le prime regole riguardano l’organizzazione degli spazi (per esempio alternanza di vuoti e di pieni) e la scelta di determinati materiali. L’altra regola fondamentale invece è relativa ai fornitori: ovvero dove iniziare a cercare idee e spunti. Leggi di più in questo articolo.

 

Bellissimo soggiorno ristrutturato in stile moderno.

 

 

 

Come deve essere un soggiorno moderno?

 

Arredare casa è un fatto di gusto e ognuno di noi cerca di essere rappresentato dall’arredamento della cucina, del salotto, della camera da letto etc. Chi cerca uno stile moderno, solitamente, ama alcuni elementi di base come la luce (naturale e/o artificiale), le tonalità neutre in contrasto con complementi dai toni più accesi e materiali distintivi che caratterizzino l’ambiente.

 

Ma come organizzare questi elementi in maniera armonica in modo tale da creare un soggiorno moderno?

 

Il primo passaggio è cercare nei luoghi giusti. Un “passaggio online” è utile per farsi una prima idea di cosa offre il mercato. I migliori negozi hanno tutti una vetrina sul Web con il catalogo delle marche, la presentazione delle novità e le offerte del periodo.

 

In seconda battuta è fondamentale “toccare con mano”, ovvero visualizzare dal vivo gli oggetti. Gli showroom più qualificati nel settore, come Tolomello Mobili specializzato nei migliori marchi di arredamenti a Napoli, hanno un personale addetto alla vendita selezionato e in grado non soltanto di consigliare, ma anche di progettare insieme al cliente gli spazi.

 

Le persone portano le idee e i professionisti fanno il resto, grazie all’ampia offerta di qualità. Soltanto così è possibile progettare il tuo soggiorno in stile moderno pensandolo su misura per te, per la tua famiglia e per i tuoi spazi.

 

 

Consigli per l’arredamento moderno del soggiorno

 

Qui di seguito trovi qualche spunto dal quale iniziare per realizzare un bel soggiorno moderno.

 

  • Scegli materiali moderni e leggeri (come finiture in vetro e/o in alluminio cromato).

  • Sì alle forme squadrate e definite.

  • No agli eccessi di riempimento.

  • Limita o elimina i mobili di legno massello scuro di stile tradizionale.

 

Così facendo il tuo soggiorno recupererà aria e darà l’idea di essere più ampio. Il che non significa che la stanza debba sembrare spoglia, anzi!

 

Puntare su alcuni elementi chiave (come un tavolino basso in vetro o in cristallo, un divano in tessuto moderno con il movimento relax e una parete attrezzata con effetto vuoto-pieno) ti permette di valorizzare tutto l’ambiente e lascia spazio ai complementi più creativi. Quali? Ne parliamo nel prossimo capitolo.

 

 

3 idee creative per un soggiorno moderno

 

I complementi sono spesso decisivi per dare un tocco di personalità all’arredamento. Dopo che avrai progettato gli elementi principali che caratterizzano il tuo soggiorno potrai concentrarti su di essi. Fra quelli più utili e più di effetto esteticamente, ti consigliamo di valutare questi:

 

  • Tappeto per una nota di colore: lo stile moderno predilige i colori neutri, poco aggressivi. Ecco perché spesso in un soggiorno moderno troviamo il bianco, il grigio, il tortora, l’avorio e il nero. Le tinte vivaci per gli elementi di base non sono un’opzione primaria, ma ciò non toglie che non sia possibile usarle. Un complemento di arredo come il tappeto è perfetto per sbizzarrirsi! Oltre a dare un tocco “caldo” alla stanza ti consente di creare una macchia di colore, utile per fare risaltare per contrasto l’arredamento in stile moderno.

 

  • Illuminazione di classe: la luce, sia quella naturale che quella artificiale, riveste un’importanza fondamentale. L’arredamento moderno la utilizza come elemento di valorizzazione. È importante perciò evitare tendaggi pesanti e materiali che non lasciano passare i raggi del sole, come broccati e velluti. Per quanto riguarda i punti luce, puoi sostituire il classico lampadario a centro stanza e sfruttare le moderne soluzioni, come faretti e led. Anche una lampada da terra, da posizionare per esempio vicino al divano o al tavolino, può essere funzionale per creare un angolo relax.

 

  • Caminetto elettrico: il caminetto è un tocco di calore molto ricercato e apprezzato negli ambienti di tipo rustico e tradizionale. Eppure nella sua versione elettrica può essere inserito anche in contesti moderni. Avrai così un complemento tecnologico, insieme bello e funzionale, ideale per completare l’arredamento moderno del soggiorno e della zona living.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)