11 metodi per abbassare i costi del riscaldamento

11 metodi per abbassare i costi del riscaldamento
Rating Utenti: 4.9 (11 voti)

Come fare per tagliare i costi del riscaldamento? Esistono in commercio tutta una serie di dispositivi che sommati a una buona esecuzione degli impianti e dei manufatti edilizi, sicuramente vi aiuteranno ad abbattere i costi delle bollette per il riscaldamento.

 

Ecco allora che vi proponiamo un breve elenco che tenta di riassumere in modo semplice quali sono questi metodi.

 

Immagine di sistema domotico di esempio

 

  • SISTEMI DOMOTICI – permettono di regolare e programmare la climatizzazione interna. In questo modo il riscaldamento funziona solo quando serve e alla temperatura più idonea, secondo giorni ed orari.

 

Immagine di casa che mostra i punti di dispersione termica

 

  • TROVARE PUNTI DI DISPERSIONE TERMICA – più noti come spifferi, possono alterare la temperatura di una stanza causando l’incremento dell’energia necessaria per riscaldare una stanza. Un rilevatore appositamente progettato riesce a individuare tali criticità.

 

riscaldamento radiante a pavimento immagine di esempio

 

  • RISCALDAMENTO RADIANTE – I pannelli con tubazioni radianti offrono molti vantaggi. Prima di tutto il contenimento energetico, dal momento che per riscaldare  necessitano di acqua calda con temperatura inferiore rispetto ai sistemi tradizionali. Ne esistono anche per raffrescare e funzionano ad acqua fredda.

 

Pannelli isolanti su tetto per risparmio energetico

 

  • PROTEZIONE SOLAI – dalla copertura degli edifici si verificano le maggiori dispersioni termiche. Se non è possibile migliorare la tenuta del tetto, sarebbe bene intervenire all’interno con pannelli isolanti appositamente formulati.

 

 Termo-Regolatore di calore per interni

 

  • TERMOREGOLAZIONE CALORE – si può programmare il riscaldamento della casa su diversi livelli e nelle diverse stanze. In un condominio permette di monitorare i consumi di ogni alloggio.

 

Programma che serve per il controllo e il monitoraggio del consumo di energia in casa

 

  • MONITORAGGIO RISCALDAMENTO – possono essere date informazioni immediate sui dati di utilizzo del riscaldamento dotando l’impianto di dispositivi che ne contabilizzino il calore. Si può ripartire l’energia in maniera precisa in tutto il condominio.

 

Serramenti a tenuta con 3 vetri per controllo dispersione del calore

 

  • SERRAMENTI A TENUTA – le finestre sono un efficacie barriera se realizzati con i giusti accorgimenti:più camere all’interno del telaio, doppi o tripli vetri con camere d’aria a gas Argon nelle intercapedini.

 

Combustibile ecologico, foto del pellet

 

  • COMBUSTIBILI ECOLOGICI – se possibile usare le biomassse, ovvero combustibili non fossili ma organici come il pellet, che possono integrare o addirittura sostituire i vecchi sistemi di riscaldamento.

 

Immagine di parete con isolante che funge da coibentazione

 

  • COIBENTARE – per risolvere il problema delle dispersioni termiche si deve intervenire sull’isolamento di pareti e coperture, per migliorare le prestazioni termiche dei materiali da costruzione, tenendo conto del minore è il valore della trasmittanza termica, migliore è l’isolamento termico.

 

Immagine di cronotermostato utile per il controllo dei consumi

 

  • CRONOTERMOSTATI – del tipo a parete o a incasso, possono gestire la singola quantità di calore di una stanza, riducendo o aumentato i gradi della temperatura.

 

Foto di nuovo modello di caldaia a condesazione in commercio

 

  • CALDAIA A CONDENSAZIONE – si trasforma l’energia del gas in calore di riscaldamento con ridotte emissioni inquinanti, raggiungendo un’efficienza che si avvicina al 100%.

 


 

grazie-icona

Grazie!

– Se questa mini guida con 11 modi per abbassare i costi del riscaldamento ti è piaciuta, condividila pure con i tuoi amici.

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)