Rasaerba manuale: guida all’acquisto

Rasaerba manuale: guida all'acquisto di un prodotto funzionale e molto pratico, atto alla gestione del giardino.

Un rasaerba manuale.
Rasaerba manuale: guida all’acquisto
User Rating: 5 (1 votes)

Il rasaerba manuale è uno strumento atto alla gestione del prato e del giardino, che presenta delle caratteristiche specifiche: a differenza di altri modelli, infatti, esso permette di eseguire il taglio dell’erba con diversi vantaggi, dal punto di vista delle emissioni – sia di rumore, che quelle nocive per l’ambiente – e chiaramente anche sotto il profilo economico. Ma come funziona, e quali sono le sue caratteristiche? Vediamo caratteristiche e tipologie di questo strumento.

 

 

Rasaerba manuale: caratteristiche e tipologie

In commercio esiste una variegata gamma di strumenti atti alla gestione del prato e del giardino. Tra i vari prodotti che si possono acquistare, possiamo annoverare chiaramente anche il rasaerba manuale: si tratta di uno strumento efficace, funzionale, pratico ed anche molto maneggevole, che, rispetto ai suoi “colleghi” ad emissione di gas oppure elettrici, può rispondere alle stesse esigenze di taglio pur senza rischiare di essere compromettente per la salute dell’ambiente.

Inoltre, tra le caratteristiche che rendono questo strumento molto utile e vantaggioso, vi è anche quella legata all’assenza di rumore durante l’utilizzo: poiché esso funziona “a mano” e quindi non fa uso di energia elettrica o di motore, mentre viene utilizzato per il taglio dell’erba non emette alcun rumore ed è quindi silenzioso ed ecologico.

Un’altra caratteristica estremamente positiva di questo strumento è il prezzo: dal momento che esso non è dotato di motore, ha un costo più ridotto rispetto ad altri modelli, e questo è visto ovviamente come un vantaggio per le tasche dell’utente. Infine, non essendo dotato di un motore, il rasaerba manuale è anche molto più leggero e pratico, e questo significa che per il suo utilizzo si fa molta meno fatica.

Tra i diversi modelli in commercio, possiamo quindi ricordare:

  • I rasaerba con lama rotante, tra i più diffusi in assoluto perché maneggevoli, pratici ma anche economici. Sono perfetti per un uso non professionale e per superfici piccole.
  • I rasaerba con lama elicoidale, adatti invece ad un tappeto erboso un po’ più pregiato e con erba sottile. In questo caso, il vantaggio del rasaerba è dato dal fatto che esso esegue velocemente le operazioni di taglio e non rovina i fili d’erba, che con altri tipi di lame tendono ad essere strappati e si ingialliscono velocemente. È però importante che l’erba non superi i 3 cm di altezza.
  • I rasaerba con sistema di taglio mulching, che trita molto finemente i fili d’erba e fa sì che essi possano essere lasciati sul prato.

 

Rasaerba manuale: quando serve

Per eliminare l’erba alta del prato o del giardino, esistono diversi strumenti efficaci, ognuno dei quali ha tuttavia delle proprie caratteristiche e tipologie, che non sempre sono uguali e adatte alla precisa necessità dell’utente.

Ognuno di noi, nel campo professionale ma anche nel settore del fai da te, può avere l’esigenza che venga rispettata una qualità nello specifico, e per questo motivo, in commercio vi è un’ampia gamma di prodotti pronta a non deludere le aspettative di chiunque.

In generale, il rasaerba a mano è un prodotto molto utile specialmente per le superfici non molto ampie, per le quali può essere più che sufficiente la semplice forza delle braccia e delle gambe.

 

Rasaerba manuale: quale scegliere

Come abbiamo visto, la particolarità del rasaerba manuale è quella di essere uno strumento efficace e molto valido per il taglio dell’erba in modo semplice e veloce, ma senza emissioni nocive per l’ambiente e nell’assoluta assenza di rumori. Tuttavia, esistono comunque diversi modelli, anche di questo prodotto, che possono presentare delle seppur piccole differenze che contribuiscono a determinare la necessità di conoscere bene le caratteristiche di ogni modello.

Per fare un acquisto davvero oculato, quindi, è importante non solo conoscere bene le caratteristiche del modello che andremo a scegliere – e quindi poter capire in anticipo se esso si adatta alle nostre esigenze – ma anche poter leggere le recensioni da parte di utenti che hanno già effettuato l’acquisto e che possono dare delle opinioni vere e concrete sul prodotto. Internet, in questo, è visto quindi come un contenitore di importanti informazioni che possono servirci a fare la scelta giusta.

Vediamo, quindi, alcuni dei migliori modelli di rasaerba a mano che possiamo trovare in commercio:

 

Fiskars GG113880 Rasaerba Momentum: questo strumento per tagliare l’erba del prato è dotato di una tecnologia avanzata di taglio, chiamata StaySharp, che fa in modo che l’erba possa essere tagliata senza che le lame rotanti entrino in contatto con quella fissa. La spinta, quindi, viene in questo modo ridotta del 30%. Inoltre, è un rasaerba facile da manutenere, potente, che permette un taglio facile ed efficiente anche tra ramoscelli ed erbacce.

 

Gardena Rasaprato elicoidale Classic 400 C: questo strumento è molto efficace nel taglio, e non rovina l’erba del giardino, grazie ad una tecnologia a sfioramento che fa sì che i fili d’erba non vengano strappati ma esclusivamente tagliati.

 

AL-KO SoftTouch 380 HM Premium Tosaerba Manuale a Taglio Elicoidale: la lama è elicoidale, e questo permette di lavorare facilmente, su superfici anche ampie, purché però l’erba non sia troppo alta. Lo strumento è anche molto maneggevole e pratico nel taglio.

 

AL-KO SoftTouch 38 HM Premium Tosaerba Manuale a Taglio Elicoidale: deve essere considerato come un prodotto PREMIUM, questo strumento ideale per il taglio manuale dell’erba dotato di lama elicoidale. Funzionale, pratico, veloce ma anche estremamente leggero nella spinta, riducendo così la fatica durante le operazioni di taglio che risultano per questo motivo perfette.

 

Bosch AHM 30 Rasaerba Manuale: questo rasaerba manuale è uno strumento comodo e funzionale, pratico, e veloce. Esso funziona tramite lama elicoidale, evitando così che i fili d’erba possano essere strappati e che possano andare incontro a facile ingiallimento.

 

AL-KO SoftTouch 2.8 HM Classic Tosaerba Manuale a Taglio Elicoidale: questo strumento con lama a taglio elicoidale è perfetto per superfici fino a 150 mq, e garantisce un taglio ottimale, senza rischi per la salute dell’ambiente – non vi sono emissioni nocive – ed anche per la salute del prato. L’erba non viene strappata ma viene tagliata, grazie alla presenza di cilindro a 5 lame molto elevate dal punto di vista qualitativo e quindi in grado di offrire un taglio preciso.

 

Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, Larghezza di Taglio di 40 cm: il marchio Einhell è una garanzia per quel che riguarda gli strumenti per uso professionale e non solo, e questa caratteristica si riflette perfettamente anche in questo tagliaerba manuale, con larghezza di taglio pari a 40 cm, ma anche molto leggero, pratico e maneggevole. Inoltre, esso è dotato di caratteristico e pratico sacchetto atto alla raccolta dell’erba tagliata.

 

 

Rasaerba manuale: come risparmiare

Al giorno d’oggi possiamo acquistare facilmente prodotti come il rasaerba manuale, senza essere costretti ad una spesa consistente ed eccessiva.

Infatti, possiamo comprare anche un modello qualitativamente efficiente, con tecnologia di taglio efficace e rapido, senza essere costretti a spendere troppi soldi: e ciò è del tutto possibile grazie ad uno strumento importante, che è Internet. La rete ci permette di effettuare acquisti ad un costo non eccessivo, grazie alla possibilità di reperire facilmente un ottimo rapporto qualità prezzo.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti