Guida all’Email marketing automatico per imprese edili

Cos'è, come si utilizza e quale strumento serve per gestire un processo di email marketing di successo per aziende di edilizia.

Guida all’Email marketing automatico per imprese edili

 

L’Email Marketing automatico, chiamato in gergo anche auto-risponditore, consiste in una sequenza di email creata per essere inviata in un determinato momento a specifici gruppi di persone le quali hanno compiuto una precisa azione. L’automazione non va a sostituire l’email marketing oppure il lavoro dei venditori, ma va vista come un supporto estremamente valido per ogni azione di marketing e di vendita.

 

Potrebbe sembrare una sparata galattica, ma in realtà l’email marketing automatico per le Imprese edili serve proprio a questo: aumentare il traffico al tuo sito Web, generare nuovi appuntamenti e quindi aiutarti a vendere.

 

Email marketing automatico

Email Marketing Automatico (Aziende Edili)

 

Come si utilizza l’email marketing automatico

 

Le automazioni di marketing possono essere impiegate per trasformare i contatti provenienti dal Web in appuntamenti di persona, per ottenere testimonianze da clienti soddisfatti ecc. ecc..

 

Tutto ciò viene reso possibile da una strategia di email marketing ben progettata, anche se ovviamente essa non può sostituire il venditore e il rapporto umano, ma può sicuramente facilitare l’avvicinamento dei potenziali acquirenti all’azienda.

 

Ecco alcuni esempi dei vantaggi che possono derivare dall’utilizzo dell’email marketing automatico nel campo dell’edilizia:

 

⦁ puoi assicurarti che ogni contatto catturato dal Web riceva delle email che lo informino su chi sei e su ciò che fai, evitando che sia un venditore a telefonargli o incontrarlo di persona.
⦁ puoi mantenere alto l’interesse del potenziale cliente, anche se non ha risposto positivamente all’incontro con te o con un tuo venditore.
⦁ puoi nutrire i contatti con una sequenza di email tipo ”Guida per genitori: come scegliere a Milano il quartiere in cui vivere con i propri figli.”
⦁ puoi creare un rapporto ancor prima dell’incontro vero e proprio, costruendo una certa credibilità.
⦁ puoi far sapere che stai creando un evento nel vicinato (ad esempio un ⦁ Cantieri aperti)
⦁ puoi mantenere il rapporto con clienti acquisiti per proporre delle manutenzioni a costo contenuto e per rinnovare i tuoi servizi.

 

Ma per un costruttore o per qualsiasi professionista del settore edile, sono ancora molte altre le possibilità di successo derivanti dall’uso delle email per fare un’efficiente azione di marketing. In qualunque maniera esse vengano usate, rappresentano uno strumento altamente potente per aumentare gli appuntamenti, il traffico sul proprio sito, i contatti di potenziali clienti e infine anche le vendite.

 

Prima di creare una tua campagna, ricorda di adottare una strategia di comunicazione valida e di creare messaggi specifici per ogni tipologia di intervento e di cliente.

 

Procedimento per creare una campagna di email marketing

 

Personalmente uso ActiveCampaign, un auto-risponditore in Italiano molto potente. E’ possibile provarlo per 30 giorni gratuitamente, poi occorre pagarlo.
Ora dirò in generale quali passi devi compiere per iniziare ad automatizzare le tue comunicazioni via email.
All’interno di ActiveCampaign sono presenti tutorial e video che spiegano come procedere.

 

Home di active campain_BLOG EDILNET

Programma per Email Marketing Automatico

 

Passo 1: Innanzitutto devi inserire l’elenco email dei tuoi clienti, creando una lista.

 

Puoi importare tale lista, oppure puoi aggiungerli uno per uno.

 

Passo 2: Devi creare una lista di utenti

 

Per mandare una sequenza di email, devi creare una lista a cui spedirla. Operazione semplice ed utile per generare dei segmenti tra i tuoi clienti. Una lista consiste in un gruppo di persone che hanno qualcosa in comune e alle quali andrai ad inviare gli stessi messaggi. Dopo averla creata, dovrai inserivi i contatti.

 

Passo 3: Devi creare l’automazione

 

Questa è la parte più complicata, ma esistono tutorial e dei video che ti spiegano come fare. Un’automazione è una sequenza di email che viene mandata in base a determinati parametri che sarai tu a scegliere.

 

Ad esempio, potresti decidere di mandare la prima email lo stesso giorno in cui verrà inserito il contatto nella lista, poi una seconda email dopo 3 giorni, una terza dopo una settimana, e via dicendo.

 

Come capirai, l’automazione parte quando un utente si iscrive alla lista e gli viene di conseguenza inviata immediatamente una email di benvenuto. Dopo 3 giorni viene spedita la seconda, e via così. (Questa è l’automazione che verrà creata)

 

Il vantaggio che si ottiene è chiaro: una volta scritta la sequenza, il gioco è fatto. Per chi fa ristrutturazioni, una sequenza tipo potrebbe essere la seguente:

 

⦁ benvenuto
⦁ chi sono e cosa faccio
⦁ vantaggi fiscali nelle ristrutturazioni della casa oggi (con guida gratuita)
⦁ errori da evitare nella scelta dell’Impresa
⦁ dove cercare l’Impresa edile adatta
⦁ come risparmiare sulla progettazione
⦁ quali garanzie deve offrire un’impresa (e quali sono quelle date da te)

 

Passo 4: Crea le email

 

Ora devi creare ogni singola email che intendi inviare ai tuoi contatti nella lista, quando entrano nell’automazione da te appena creata. Puoi aggiungere il tuo logo e alcune foto, ma sappi che, per una lettura più piacevole, maggiore è la quantità di testo rispetto alle immagini, meglio è.

 

Passo 5: Misura i risultati

 

Gli auto-risponditori ti danno la possibilità di misurare i risultati delle campagne che spedisci. Cioè puoi capire quali email vengono aperte e da chi: puoi prendere quindi decisioni mirate. Ad esempio, se una email non viene quasi mai aperta, è possibile che abbia un titolo poco attraente: modificalo!

 

Se invece un contatto apre tutte le tue email, è forse molto interessato a ciò che gli comunichi: potrebbe essere un’idea quella di contattarlo per chiedergli di fissare un incontro di persona.

 

Ora che conosci i 5 passi necessari per creare un processo di email marketing automatizzato, non ti resta che progettare la tua automazione su ActiveCampaign. Così potrai ottimizzare la gestione dei clienti risparmiando del tempo prezioso e migliorare il processo di vendita.

 


 

Hai bisogno di aiuto per creare un processo di email marketing automatizzato? Vuoi realizzare un sito web (un vero sito, uno di quelli che funziona e che fa aumentare il fatturato) dove inserire foto, video dei lavori ed aggiungere pagine nel blog aziendale? Contattaci senza esitare, sarà un piacere vedere la tua azienda battere la concorrenza.

 

LT foto

 

Luca Tacchetti (Cto T&T Global service™)

✉ E-mail: marketing@edilnet.it

 

grazie-icona

Grazie!

– Condividi quest’articolo sull’email marketing automatico con i tuoi colleghi se ti è piaciuto –

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>