Piastra per waffle: guida all’acquisto del miglior modello

Piastra per waffle: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 5 (37 voti)

Qual è la migliore piastra per waffle? Classica domanda da un milione di dollari. Più che altro, si dovrebbe parlare di modello più adatto alle proprie esigenze. Questa guida nasce proprio per aiutarvi a trovarlo e a riconoscerlo. Parleremo delle piastre per waffle, di come funzionano, delle migliori marche, dei prezzi e delle tecniche per risparmiare.

 

Piastra Waffle - Guida all'acquisto

 

Come funziona una piastra per waffle?

 

Il meccanismo della piastra per waffle è piuttosto semplice. D’altronde, è sostanzialmente identico a quello delle piastre per panini, piadine etc. Una resistenza corre dietro alla piastra, viene percorsa da elettricità, si riscalda e di conseguenza riscalda anche la piastra. L’unica peculiarità riguarda la conformazione di quest’ultima, in quanto rappresenta un waffle in negativo. Di base, è sia uno stampo sia una piastra.

 

Come usare la piastra per waffle?

 

Per quanto concerne l’esperienza d’uso, niente di più facile. Si inserisce la pastella negli appositi spazi, si accende la piastra e la si chiude. Dopo qualche istante, la pastella si è trasformata in waffle. Per inciso, dolce buonissimo. Di origine scandinava, si è affermato da qualche anno anche in Italia. È realizzato con farina, burro, latte e uova. Piace soprattutto per la consistenza, morbida e croccante assieme, perfetta per i topping più creativi.

 

Quali sono le tipologie di piastra per waffle?

 

La piastra per waffle è un elettrodomestico molto semplice, dunque i modelli tendono ad assomigliarsi. Ciononostante, è possibile individuare alcune tipologie:

 

  • Piastra per waffle domestica. È la piastra per waffle classica. Ha dimensioni ridotte, a tal punto da cuocere solo un paio di waffle alla volta. La potenza è media, intorno agli 800 Watt. Il costo è piuttosto basso.

 

  • Piastra per waffle professionale. Ovviamente, per tecnologia ed esperienza d’uso è identica al modello domestico. Si differenzia solo per la maggiore potenza, che può superare i 1200 Watt, e che consente di cuocere i waffle in pochi istanti; e per la capienza, che consente di cuocere almeno 3-4 waffles in contemporanea.

 

  • Piastra per waffle in ceramica. È una tipologia particolare, di marca domestica. Consente di preparare waffle più croccanti, in quanto totalmente antiaderente.

 

  • Piastra per waffle e pancake. È una piastra dotata di stampi diversi, i quali consentono di cuocere anche i pancake.

 

 

Quanto costa una buona piastra per waffle?

 

La piastra per waffle costa poco, dunque da questo punto di vista si inserisce nel medesimo solco delle altre piastre. Si parla di qualche poche decine di euro. Ovviamente, si segnala una certa eterogeneità dei prezzi, benché non molto estesa. I fattori di differenziazione sono la potenza e la capienza.

 

Per una buona piastra per waffle domestica si potrebbero spendere circa 30 euro. Mentre per una buona piastra per waffle professionale si può arrivare anche a 60. Quelle per ceramica si pongono nel mezzo.

 

Quali sono le migliori marche di piastra per waffle?

 

Il mercato di piastre per waffle è florido, dunque non stupisce la presenza di così tanti marchi. Ecco i più frequentati.

 

Logo ufficiale azienda Ariete

 

  • Ariete. Brand italianissimo e dalla storia illustre, non ha mai perso il carattere popolare, che esprime attraverso prezzi abbordabili. Ariete.net è il sito web ufficiale.

 

Logo ufficiale azienda Beper

 

  • Beper. È un brand italiano, piuttosto giovane, in quanto è stato fondato nei primi anni 2000. Si caratterizza per una qualità più che accettabile e per i prezzi bassi. Beper.com è il sito web ufficiale.

 

Logo ufficiale azienda Tristar

 

  • Tristar. Brand olanese specializzato nei piccoli elettrodomestici da cucina. Il focus è sul design, ma anche sulle prestazioni. Tristar.eu è il sito web ufficiale.

 

Logo ufficiale azienda Russell Hobbs

 

  • Russell Hobbs. Fornitissimo marchio americano, è specializzato negli elettrodomestici da cucina. Il focus è sulle prestazioni e sulle specifiche tecniche. Russellhobbs.com è il sito web ufficiale.

 

 

Qual è la migliore piastra per waffle?

 

Difficile dire quale sia la migliore piastra per waffle. A dire il vero, le tecnologie sono simili e anche le prestazioni. L’esperienza d’uso, soprattutto in termini di velocità di cottura, può cambiare, e anche di molto. Il consiglio, dunque, è di profondere una certa attenzione nella scelta dei modelli, in quanto il segreto sta nell’analizzare con cura i dettagli.

 

Affidatevi ai grandi e-commerce, che sono gli unici punti vendita a disporre di un’offerta sufficientemente varia e ampia. Un consiglio: a mano a mano che un modello attira la vostra attenzione, mettetelo nel carrello. In questo modo non ne perderete nessuno per strada e, alla fine della corsa, ve li ritroverete uno accanto all’altro, pronti per essere confrontati.

 

Ad ogni modo, ecco le piastre per waffle che hanno attirato le recensioni più entusiaste…

 

 

Come risparmiare sull’acquisto della piastra per waffle?

 

È possibile risparmiare sull’acquisto della piastra per waffle? Ovviamente sì: i prezzi sono bassi, ma anche un po’ variabili. Lo scopo, tuttavia, non dev’essere solo risparmiare, ma anche assicurarsi un buon prodotto.

 

In ogni caso, il metodo è solo uno: visionare più modelli, confrontarli. Solo in questo modo si potranno contestualizzare cifre e specifiche tecniche. Faticoso? In realtà, può essere anche piacevole, se l’e-commerce è ben strutturato e punta a una buona esperienza di navigazione.

 


 

Ecco un interessante video guida tratto da Youtube (dal canale di Barbara Cherryglimmer) che mostra – in modo molto dettagliato – come si usa la piastra per fare i waffle. Buona visione…

 

 

grazie-icona

Grazie!

– Se questo articolo sulla migliore piastra per waffle ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici. –

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)

Available for Amazon Prime