Lampadina crepuscolare: guida all’acquisto della migliore

Lampadina crepuscolare: guida all’acquisto della migliore
Rating Utenti: 4.9 (12 voti)

La lampadina crepuscolare è la risposta all’esigenza di chi vuole i propri spazi esterni – p.e. giardino, vialetto, terrazzo – adeguatamente illuminati dal tramonto all’alba, senza modificare l’impianto elettrico. Merita per questo motivo un approfondimento per sapere come funziona e, soprattutto, per capire come scegliere quella giusta. Tutte le risposte in questa guida, insieme ai consigli su come orientarsi fra marche diverse e prezzi variabili.

 

Come funziona la lampadina crepuscolare?

 

Lampadina con sensore crepuscolare

 

Sembra una lampadina come le altre, ma nasconde all’interno il ‘segreto’ che le permette di svolgere la sua funzione principale: accendersi e spegnersi automaticamente. La lampadina crepuscolare infatti è dotata di uno specifico sensore che percepisce la luminosità ambientale, grazie al meccanismo della fotoresistenza. La resistenza del rilevatore interno è inversamente proporzionale alla radiazione a infrarossi della luce solare, la cui lunghezza d’onda è di 750-1050 nm (nanometri).

 

Motivo per il quale il sensore crepuscolare differenzia la luce naturale da quella artificiale e consente alla lampadina, nella quale è installato, di attivarsi al crepuscolo e di aumentare la propria luminosità mano mano che il buio diventa più intenso. Da questa specifica caratteristica risulta evidente che la lampadina con il sensore crepuscolare offre le migliori prestazioni negli ambienti esterni: giardino, area barbecue, terrazza, gazebo, dehors, bordo piscina, vialetto di ingresso etc.

 

Quali sono i vantaggi della lampadina crepuscolare?

 

La lampadina crepuscolare si presenta come la migliore soluzione per l’illuminazione esterna. Non è difficile convincersene, basta analizzare i principali pro di questa tipologia di lampadina:

 

  • è facile da installare e si integra nell’impianto esistente, senza richiedere onerose modifiche;

 

  • è in vendita in modelli che sfruttano svariate tecnologie, compresa quella LED che garantisce un basso consumo energetico e un’alta resa. Il taglio agli sprechi è del resto assicurato anche dal funzionamento intelligente – sopra spiegato – che consente al sensore di accendere, graduare e spegnere la luce all’effettivo bisogno;

 

  • si può scegliere fra diverse tonalità di colore, a seconda che il proprio ambiente esterno sia adatto ad una luce fredda, o piuttosto ad una calda. N.B. L’unità di misura della tonalità della luce sono i gradi Kelvin (simbolo K) e il ‘calore del tono’ di luce è inversamente proporzionale alla temperatura in K. Questo significa che più bassa sarà la gradazione in Kelvin maggiore sarà il tono di calore della luce: il parametro di riferimento per una luce calda è al di sotto dei 3.300 K.

 

Che caratteristiche ha una lampadina crepuscolare?

 

Le caratteristiche tecniche principali di una lampadina crepuscolare dipendono dalla tecnologia che utilizza. Se è quella LED, preferibile per una serie di motivi – dal risparmio economico sulla bolletta, all’ecocompatibilità – allora questi sono gli elementi della scheda del prodotto che dovrai tener presente prima dell’acquisto:

 

  • Tipo di attacco: ovvero come si installa sulla lampada. Uno degli attacchi più diffuso è siglato E27.
  • Lumen (simbolo Lm): unità di misura che esprime l’intensità della luce.
  • Kelvin (simbolo K): equivale al calore della luce.
  • Watt (simbolo W): misura la quantità di energia elettrica consumata.

 

A commento di quanto sopra esposto, ricordiamo che il Watt e il Lumen sono due unità di misura non commensurabili e che sulle confezioni delle lampadine i produttori riportano l’equivalente di luce emessa dalle lampadine LED a parità di energia consumata, rispetto alle lampadine non a risparmio energetico come quelle a incandescenza.

 

Quanto costa la lampadina crepuscolare?

 

Le variazioni di prezzo della lampadina crepuscolare sono imputabili al modello, alla marca e soprattutto alla capacità luminosa rispetto al consumo di energia elettrica. Un fattore da considerare quando si sceglie il prodotto, perché non sempre quello più economico è anche quello più conveniente.

 

Qui sotto riportiamo solo le fasce di prezzo dei modelli più comuni, segnalando che si tratta di una tabella prezzi non solo molto parziale, ma anche indicativa:

 

  • Lampadina crepuscolare E27 (equivalente a 60 W): da 8,50 € a 16,50 €
  • Lampadina crepuscolare E27 (equivalente a 100 W): da 6,50 € a 14,50 €

 

Quali sono le migliori lampadine crepuscolari?

 

Il mercato delle lampadine crepuscolari è altamente competitivo e le grandi marche, come Osram e Philips, sono presenti con prodotti diversificati per caratteristiche tecniche, ma tutti di alta qualità e di classe energetica A+, oppure A++. Anche Bomcosy è un marchio che, fra vari modelli, ne presenta alcuni con funzionalità avanzate: come la lampadina crepuscolare con sensore di movimento.

 

Se vuoi vedere le lampadine crepuscolari in offerta più acquistate online e con il maggior numero di recensioni, le trovi qui sotto. Alcune sono in promozione speciale con spedizione gratis, altre no.

 

 

Come risparmiare sull’acquisto delle migliori lampadine crepuscolari?

 

Il maggior numero di offerte permette al cliente di scegliere per fasce di prezzo e per tipologie di prodotto. È il caso dei grandi negozi online dove, per tale motivo, è più facile trovare il miglior prezzo di mercato. E per essere certi invece di ‘azzeccare’ un prodotto soddisfacente, come si può fare? Il primo consiglio è quello di leggere le recensioni degli altri clienti e poi di navigare in modo intelligente. Come? Aggiungendo al tuo carrello ogni lampadina crepuscolare che risponde ai requisiti cercati. In questo modo porterai alla cassa una selezione scelta dei prodotti davvero adatti alle tue esigenze e potrai scegliere quali acquistare e quali no.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

2 Commenti

  1. Non si trovano lampadine crepuscolari superiori ai 12 watt!! Perché???

    • Salve Sergio, le consigliamo di provare a cercare su una ferramenta della sua zona.
      Un saluto

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)

Available for Amazon Prime