Disco diamantato per ceramica: guida all’acquisto

Disco diamantato per ceramica: guida all'acquisto di uno strumento di elevata qualità, che consente di tagliare materiali ceramici.

Un disco diamantato per ceramica.
Disco diamantato per ceramica: guida all’acquisto
User Rating: 4.5 (134 votes)

Tra i vari tipi di strumenti per la lavorazione ed il taglio della pietra e non solo, vi è un prodotto molto interessante che è il disco diamantato per ceramica: quali sono le caratteristiche di questo strumento, e quali sono le tipologie oggi presenti in commercio? Saper scegliere il giusto prodotto è molto importante: perché da questa scelta dipende, chiaramente, anche il risultato delle lavorazioni che si andranno a fare. Su ceramica e piastrelle, questo disco è così in grado di restituire tagli netti e senza sbavature

 

 

Disco diamantato per ceramica: caratteristiche e tipologie

Il disco diamantato per ceramica è un prodotto molto interessante, che presenta delle caratteristiche uniche: infatti, esso è uno strumento in grado di effettuare tagli netti e senza che vi sia alcuna sbavatura, su ceramica e piastrelle, e per questo motivo è chiaramente l’utensile più indicato in questo settore.

Tra le caratteristiche del disco diamantato per ceramica, ricordiamo quindi le più importanti e quelle fondamentali che possono determinare la scelta di acquistare questo utensile:

 

  • Velocità di taglio, caratteristica che fa perdere meno tempo possibile all’operaio.
  • Precisione nel taglio, che è chiaramente un taglio netto e quindi esatto, senza alcun bordo tagliente.
  • Maggior sicurezza per chi effettua il taglio, dal momento che, non essendovi sbavature oppure bordi taglienti, chi esegue il taglio non rischia di farsi del male.
  • Maggior garanzia di gradevolezza estetica della piastrella tagliata, perché lo strato vicino al taglio non viene in alcun modo rovinato.
  • Assenza di rumori o di polvere, specialmente se il prodotto è di ottima qualità.

 

Un disco diamantato anche per ceramica è in genere composto da un’anima, che è l’unico componente che permette un vero e proprio assorbimento delle vibrazioni e dei rumori, e da un segmento. L’anima può essere composta in acciaio, ed è molto resistente ed in grado di eseguire tagli precisi e sicuri, caratteristica che rende questo prodotto ideale per qualunque tipo di taglio.

In ogni caso, a seconda del tipo di taglio che va eseguito ma soprattutto del materiale su cui si effettua la lavorazione, si ha una differenza di corona, che può essere di tre tipologie:

 

  1. Corona continua scanalata, che è adatta anche per lavori di finitura.
  2. Corona continua segmentata.
  3. Corona continua liscia, che non presenta sbeccature ed è la più adeguata al taglio di piastrelle e ceramica.

 

Disco diamantato per ceramica: quando serve?

L’utilità del disco diamantato per ceramica è molto semplice da comprendere: infatti, il metodo in cui è stato composto questo strumento è adeguato proprio al risultato che deve essere ottenuto. Poiché si parla di una necessità di lavorazione di prodotti come le piastrelle e le ceramiche, è necessario che il taglio avvenga in maniera precisa e che il disco sia molto resistente.

Per ottenere questo interessante risultato, si utilizza quindi un disco diamantato per ceramica, che va montato, appunto, su segatrici tagliapiastrelle e smerigliatrici e su macchine di ottima qualità, che permettono di agevolare il lavoro dell’operaio. Si utilizza questo disco in tutte le lavorazioni in cui sia necessario il taglio delle piastrelle o delle ceramiche, e pertanto per chi, ad esempio, deve eseguire tagli per piastrelle da cucina oppure da bagno.

 

Disco diamantato per ceramica: quale scegliere?

Chi lavora da tempo nel settore edilizio e dispone già di una certa sicurezza ed esperienza in questo ambito, sa chiaramente molto bene quale tipologia di prodotto scegliere e quale disco diamantato per ceramica – ed eventualmente anche di quale marca – andrebbe montato sul proprio macchinario.

Chi, invece, desidera avere delle garanzie in più, può ottenerle tramite l’aiuto di Internet e, grazie alla rete, ottenere delle informazioni ben precise in merito alle caratteristiche dei vari marchi. Ciò è possibile grazie alla presenza massiccia di diverse recensioni online. Vediamo alcuni dei migliori dischi diamantati per ceramica che si possono reperire su Internet:

 

Bosch 2607019480 Disco Diamantato Turbo, 115 mm: è sicuramente uno dei migliori prodotti in commercio. Disco diamantato, è adatto per lo più ad un uso su gres porcellanato, marmo o pietra, e su ceramica, ma non su altri materiali come ferro.

 

Montolit ctx115 disco diamantato continuo gres porcellanato granito ctx 115 dna: si tratta chiaramente di un disco diamantato a corona continua, dotato di una tecnologia molto interessante, in grado, quindi, di effettuare tagli molto precisi e netti.

 

Prodiamant Premium Disco diamantato 125 mm piastrelle/Gres porcellanato pdx93.936 – 125 X 22,23 mm: un disco di tipo premium, permette di eseguire tagli veloci ed è un prodotto universale, con altezza del segmento pari a 10 mm. Chi ha avuto modo di testare questo strumento ha potuto chiaramente denotare in esso alcune caratteristiche specifiche, come ad esempio il rinforzo di cui è dotato che permette un taglio ancor più netto e sicuro.

 

Bosch 2608602479 Extraclean Turbo Disco Diamantato Ceramic, 125 mm: adatto a smerigliatrici di tutte le marche, esso permette di eseguire tagli puliti e senza sbavature.

 

S&R Disco diamantato 125 x 1,6 (5,5) x 22.2 per il taglio CERAMICA, ceramica dura, piastrelle, marmo, granito, calcare e altri materiali duri: si tratta di uno strumento di elevata qualità, che permette di ottenere tagli netti anche su superfici come la ceramica e le piastrelle. Specifico, quindi, per tagliare le piastrelle del bagno oppure della cucina.

 

Bosch – Disco diamantato per ceramica, 200 mm, con alesatura di 25,4 mm: questo prodotto è adatto nello specifico per ceramiche e piastrelle smaltate, ma può essere adattato anche al taglio di marmo oppure gres.

 

Ausonia – Disco diamantato a corona continua per ceramica e gres porcellanato: strumento con diametro 115 e corona 1,2, questo disco diamantato è adatto per il taglio sia a secco che ad acqua, e chi ha avuto modo di testarlo non può che aver apprezzato le sue qualità e caratteristiche di rapidità, velocità e chiaramente anche estrema precisione.

 

Disco diamantato per ceramica: dove acquistarlo

Un disco diamantato per ceramica è la soluzione giusta per ottenere tagli quanto più possibile netti e precisi. È chiaro che tuttavia, se esso non è di ottima qualità, non si possono eseguire tagli sicuri e precisi e senza sbavature: per questo motivo ed ovviamente anche per evitare di spendere i propri soldi in maniera scorretta, è bene che questo strumento sia di ottima qualità.

E perché ciò sia possibile, la scelta del disco diamantato dovrebbe avvenire nella maniera corretta, magari attraverso anche la lettura di recensioni e considerazioni da parte degli utenti che hanno già acquistato quel prodotto. Su Internet, ad esempio, il disco diamantato per ceramica può essere comprato sicuramente in modo vantaggioso e nel rispetto del giusto rapporto tra qualità e prezzo.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti