Come scegliere gli infissi in modo facile

Come scegliere gli infissi in modo facile
Rating Utenti: 5 (19 voti)

In questa guida trovi tutto quello che c’è da sapere sugli infissi, se stai ristrutturando una vecchia casa oppure stai realizzando l’abitazione che hai sempre sognato, leggi qui cosa ti serve per scegliere gli infissi in modo facile e senza sbagliare.

 

Scegliere gli infissi: a cosa fare attenzione

 

Sono tante le informazioni che devi conoscere per avvicinarti in maniera consapevole alla scelta dei migliori infissi per la tua casa e noi cerchiamo di riassumerle tutte. Sicuramente dovrai saperne di più sui materiali, sulle normative, sulle ultime novità del settore, sulle imprese che si occupano di installazione di infissi e sicuramente vorrai anche conoscere i prezzi e qualche consiglio per risparmiare. Possiamo assicurarti che questo articolo fa per te.

 

Scegliere gli infissi per la casa: di cosa si tratta

 

La prima cosa da sapere è cosa sono gli infissi, che non sono da confondere con i serramenti. L’infisso può essere realizzato in differenti materiali, come l’acciaio, il legno, il pvc e l’alluminio. Si tratta dell’elemento che costituisce la base delle finestre, le sue fondamenta. I serramenti invece sono le finestre vere e proprie, quindi gli elementi che vengono montati sugli infissi. Attenzione a non fare confusione.

 

Diversi tipi di infissi

 

Scegliere gli infissi: quali sono i materiali migliori

 

I materiali principalmente usati per gli infissi sono i seguenti:

 

  • l’alluminio, può essere usato per realizzare serramenti di qualsiasi tipologia, quindi sia per casa che per finestre di grandi dimensioni, sia per vetrate scorrevoli che battenti. Si tratta di un materiale molto resistente ma leggero, che ha un’ottima durata nel tempo e che non soffre dell’azione degli agenti atmosferici. Vanta quindi una durata e una leggerezza ottimali, anche se non è il migliore invece dal punto di vista dell’efficienza energetica;

 

  • il legno, molto richiesto soprattutto per la resa estetica. Si tratta di un materiale con una trasmittanza termica bassa (che misura il flusso di calore che passa, per metro quadro di superficie, attraverso una struttura che delimita due ambienti che hanno una temperatura differente), per questo è un ottimo isolante termico. Per contro però il legno richiede molta manutenzione e si rovina con l’usura del tempo e degli agenti atmosferici. Oltretutto richiede l’utilizzo di prodotti specifici per la cura, che deve essere sicuramente più meticolosa rispetto a quella di altri materiali;

 

  • il pvc, cloruro di polivinile, si tratta di un materiale termoplastico molto duttile e versatile, che viene usato per realizzare tubazioni, per fare coperture e anche per rivestimenti esterni. Uno degli altri maggiori impieghi è senza dubbio quello della costruzione dei serramenti. Il pvc infatti è un buon isolante, resiste a ogni condizione atmosferica e alle forti escursioni termiche.

 

Scegliere gli infissi: il miglior colore

 

Oltre al miglior materiale, è bene scegliere il colore degli infissi che più ci piace, anche l’occhio infatti vuole la sua parte. Sono tante le personalizzazioni che possono essere scelte, le forme, i modelli, i colori; con Sistemabisacchi®, scegliere gli infissi è facile. Il serramento diventa parte dell’arredo della casa, si integra negli interni dell’abitazione. Dimensioni, tinte, materiali, forme differenti per ogni esigenza, gli infissi possono essere realizzati su misura per ognuno di noi.

 

Colori differenti: quale scegliere

 

Per quanto riguarda invece il colore esterno, se abiti in un condominio, nella stragrande maggioranza dei casi ti devi adattare alla scelta estetica stabilita appunto a livello condominiale. Le finestre infatti all’esterno devono essere tutte uguali. Se per l’interno ovviamente hai tutta la libertà, per l’esterno sei vincolato, a meno che tu abbia una villetta o una casa indipendente e nessun vincolo da parte del comune per la paesaggistica o altro. esistono comunque infinite combinazioni di colori e materiali che garantiscono il massimo risultato tra l’estetica e la funzionalità. Ognuno può dare libero sfogo alla fantasia.

 

Scegliere gli infissi: chi può beneficiare di bonus e detrazioni

 

Le spese che rientrano nel bonus sostituzione infissi sono tutte quelle sostenute per avere un miglioramento termico della casa (detrazione infissi 2020). Ti consigliamo uno strumento molto utile nella scelta dei migliori infissi per la tua casa: il libro Sistemabisacchi, acquistabile su www.blogbisacchi.it. Guardando nel dettaglio, nel bonus possono essere inseriti tutti gli elementi di seguito, inclusa anche la loro posa in opera:

 

  • infissi esterni (porte e finestre);

  • zanzariere;

  • portoncini d’ingresso;

  • tende da sole (se il loro orientamento non è verso nord);

  • persiane, avvolgibili, cassonetti e scuri, se sostituiti insieme a alle finestre.

 

L’importo totale del bonus infissi viene suddiviso in 10 anni, con dei rimborsi annuali di uguale importo. (Consulta l’apposita sezione del sito dell’Agenzia delle entrate per maggiori informazioni sul bonus fiscale)

 

Scegliere gli infissi: come risparmiare

 

La spesa per la sostituzione degli infissi di casa può essere anche molto elevata. Oltre alla possibilità di chiedere il bonus, c’è un consiglio che vi diamo per risparmiare: chiedere più preventivi alle aziende specializzate che si occupano di serramenti e infissi. Confrontandoli infatti potrai scegliere quello caratterizzato dal miglior rapporto tra la qualità e il prezzo. Edilnet è il più efficace strumento online per la richiesta di preventivi gratuita a tutte le imprese specializzate della tua zona.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)