Profili in alluminio, realizzazione e caratteristiche

Al giorno d'oggi i profili in alluminio vengono utilizzati moltissimo poiché le caratteristiche di questo materiale lo rendono perfetto per diversi impieghi

profili in alluminio
Profili in alluminio, realizzazione e caratteristiche
User Rating: 5 (4 votes)

 

I profili in alluminio hanno al giorno d’oggi larghissima diffusione e vengono impiegati in campi differenti, sfruttando a pieno i vantaggi forniti da un materiale durevole e resistente come l’alluminio.

I profilati in alluminio sono il core business di CO.ME.F.I. Metalli. L’ azienda piemontese si occupa di commercio e lavorazione dei metalli non ferrosi come alluminio, rame, bronzo e ottone di elevata qualità, dal processo di estrusione per arrivare fino alla progettazione di profilati sia standard che “su misura”.

Essa risponde a specifiche esigenze e va a realizzare profili estrusi in alluminio che le soddisfino tutte: a partire dal tipo di lega utilizzata fino ad arrivare al peso, alle dimensioni e ovviamente al design e alla finitura di ogni prodotto.

 

 

Le caratteristiche dell’alluminioprofili in alluminio

L’alluminio è un materiale che ha avuto una larghissima diffusione negli ultimi anni. Le sue proprietà fisiche ed estetiche sono particolarmente apprezzate sia nel campo delle costruzioni edili che in quello degli infissi.

L’alluminio offre un’ottima resistenza agli agenti atmosferici e, grazie ai trattamenti specifici che vengono applicati dalle industrie, non subisce usura.

Per quanto riguarda la manutenzione ordinaria dell’alluminio si può dire che basta ricorrere alla pulizia periodica, potendo usare acqua e un comune detergente per rimuovere lo sporco che si forma sulla superficie.

 Le moderne tecnologie permettono di ottenere profilati adatti per tutte le applicazioni. L’alluminio è un materiale che si ricava dalla materia prima della bauxite. Può essere di diverse tipologie, in base al grado di qualità.

Esistono l’alluminio primario che è nettamente migliore ed il secondario, di qualità leggermente inferiore. Ci sono, poi, ulteriori possibilità di riciclare l’alluminio, ricavando altra materia prima da usare per nuovi profili o per altre lamiere. Riciclando l’alluminio si contribuisce anche a salvaguardare l’ambiente, evitando di gettare in discarica elementi che possono essere riportati a nuova vita.

L’alluminio, a differenza di altri materiali come ad esempio il ferro, è anche molto leggero

 

Profili in alluminio, come avviene la realizzazione

La produzione dell’alluminio parte con l’estrazione della materia prima, ovvero la bauxite. Nelle aziende produttrici di alluminio il materiale viene fuso e colato nelle apposite fonderie che lo fanno poi diventare un pezzo unico.

profili in alluminioUna volta raffreddato assume la forma di un lungo e pesante cilindro che viene usato dalle industrie per poi essere lavorato. Da qui si passa alla vera e propria fase di formazione del profilo. Il macchinario chiamato “pressa” per estrusione spinge un pezzo di questo cilindro all’interno di un disco di metallo pesante chiamato “matrice”.

La spinta avviene riscaldando l’alluminio quasi fino a fonderlo, in modo da renderlo lavorabile. Passando dalla fessura della matrice il pezzo viene “stirato” da un apposito macchinario.

Dopodiché avviene il raffreddamento e, successivamente, il taglio a misura, ad opera di una sega circolare specifica, spesso collegata ad un display per la regolazione delle dimensioni del taglio.

 I profili estrusi in alluminio, tuttavia, non sono ancora pronti per essere commercializzati. Hanno bisogno di essere posti all’interno del forno cosiddetto di “invecchiamento” dove acquistano la durezza necessaria per non deformarsi. Dopo il ciclo di invecchiamento le barre possono essere verniciate oppure imballate e spedite al cliente.

La clientela delle industrie di alluminio può essere caratterizzata da altre aziende del settore che si occupano dell’assemblaggio dei pezzi, oppure direttamente i serramentisti e i centri commerciali che vendono i prodotti.

 

Come vengono verniciate le barre in alluminio

La verniciatura delle barre in alluminio avviene soltanto dopo aver reso la superficie perfettamente aderente, in modo che la polvere possa depositarsi uniformemente creando uno strato impeccabile di vernice. I profilati in alluminio vengono collocati all’interno delle vasche per il trattamento chimico del metallo.

I prodotti usati sono sia acidi che alcalini e servono per eliminare tutte le impurità. Al termine del processo la barra in alluminio assume una colorazione dorata e non più il classico grigio.

Gli impianti per la verniciatura possono essere “verticali” oppure “orizzontali“, a seconda di come procedono i profili sulla catena di montaggio. Il funzionamento tuttavia è pressoché analogo. I profili vengono attaccati direttamente alla catena trasportatrice o sui supporti.

Le barre in alluminio vanno all’interno della cabina di verniciatura che, sfruttando il magnetismo che si crea mediante gli elettrodi, provoca una differente carica elettrica tra il profilo e la polvere.

In questo modo le polveri che vengono spruzzate dalle pistole automatiche di verniciatura aderiscono perfettamente alla superficie. La barra viene poi messa all’interno del forno ed esce dopo un ciclo di alcuni minuti.

L’ultima fase è quella dell’imballaggio e dello stoccaggio in magazzino dei pacchi di profilati in alluminio, che sono pronti per il carico sui camion e per la successiva commercializzazione all’ingrosso e al dettaglio. 

 

L’utilizzo dei profili in alluminio

I profili in alluminio hanno una larghissima diffusione e possono essere usati per molti usi differenti. Il più conosciuto è sicuramente quello degli infissi.profili in alluminio

Porte, finestre e persiane in alluminio hanno soppiantato, spesso, quelle realizzate in legno. Rispetto ad altri materiali, infatti, l’alluminio si comporta in maniera eccellente in termini di durata nel tempo.

Non serve smontare la porta o la finestra per riverniciarla, come succede invece con il legno, specialmente nelle zone costiere dove l’aria, naturalmente, ha un effetto usurante rispetto alle superfici.

 L’alluminio è solido e durevole, dimostrandosi anche eccellente per quanto riguarda la resistenza alle intemperie, comprese le zone in cui sono più violente. Il fissaggio dell’alluminio avviene come per ogni altro materiale metallico, potendo installare supporti e rinforzi, viti o tasselli.

Gli accessori moderni permettono di costruire infissi e serramenti idonei per ogni esigenza, spaziando tra l’isolamento termico e quello acustico. Con i profili in alluminio è possibile realizzare anche strutture fisse, come ad esempio verande o terrazzi.

Talvolta queste soluzioni sono particolarmente indicate sia per i privati che per le attività commerciali, risparmiando interventi complessi di muratura e potendo ricavare spazi aggiuntivi all’interno degli edifici.

La manodopera necessaria per montare verande, terrazzi e balconi in alluminio è inferiore rispetto a quella che serve per realizzare muri e pareti. Anche i costi possono essere molto vantaggiosi, soprattutto se mettiamo in relazione il rapporto qualità/prezzo.

L’alluminio ha moltissime altre applicazioni, compresa l’industria tecnologica di precisione. Viene usato nel campo delle automobili, per costruire lamiere, pezzi di carrozzeria e telai.

Il telaio delle biciclette, per esempio, risulta leggero e pratico, con un compromesso tra solidità e maneggevolezza veramente incredibile. L’alluminio è molto apprezzato nel campo delle costruzioni, anche quando si va a sostituirlo ad altri materiali ferrosi che invece possono arrugginire e rovinarsi stando all’esterno per molto tempo.

L’alluminio, se conservato correttamente, è praticamente eterno. Recentemente si usa l’alluminio anche per costruire profilati destinati all’industria delle energie rinnovabili, per i supporti dei pannelli fotovoltaici, dei moduli fotovoltaici e per le strutture degli impianti.

La continua ricerca di nuove applicazioni rende l’alluminio un materiale innovativo e sempre al passo coi tempi. Oltre ai profili per serramenti, quindi, ci sono infinite altre tipologie di barre, listelli, tubolari, cornici, lastre in alluminio. 

 

 

 

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti