Come costruire un marchio in edilizia e perché è importante

Foto di marchi aziendali del campo edile famosi

Costruire un marchio o brand, rappresenta in ogni piccolo o grande business di qualunque settore, un importantissimo aspetto. Si tratta di un’efficace strategia che ti offre la possibilità di ottenere una vittoria in mercati affollati e competitivi.

 

Ti chiederai forse cosa io intenda dire e in quale maniera la creazione di un marchio in edilizia possa aiutare il tuo lavoro: cercherò di spiegartelo nella maniera più pratica possibile.

 

Il BRAND è la tua promessa ai tuoi clienti: comunica ciò che essi devono attendersi dai tuoi prodotti e servizi, ma anche in che cosa la tua offerta si differenzia da quella della tua concorrenza.

 

Il tuo marchio in edilizia esprime CHI SEI, CHI VUOI ESSERE E COME VUOI CHE LE PERSONE TI PERCEPISCANO.

 

Sei tu colui che offre le soluzioni più innovative sul mercato? Quello con più esperienza e su cui si può contare? E’ il tuo prodotto considerato di valore e di alta qualità, costoso o economico che sia?

 

Non puoi certo essere tutte le cose per tutte le persone. Ciò che sei dovrebbe basarsi su ciò che vuole il tuo cliente ideale.

 

Mi spiego meglio: se il tuo cliente ideale è un ricco top manager, questi vorrà certamente lavorare con chi sappia garantirgli standard elevati. Se tu non sei quella persona, lui non ti sceglierà.

 

Il fondamento del tuo brand è il tuo logo. Il tuo sito web è la tua uniforme. In edilizia, tutto deve essere integrato con il tuo logo e deve comunicare il tuo marchio.

 

Logo Apple - unico e molto forte come brand

 

Strategia di Brand

 

In cosa consiste la tua strategia di brand? Consiste nel sapere come pianificare e consegnare ciò che prometti. Il modo in cui decidi di fare pubblicità fa parte della strategia di brand. I tuoi canali di distribuzione appartengono alla strategia. Ma anche ciò che comunichi visivamente e verbalmente rappresentano una strategia di brand.

 

Una buona strategia di brand può riuscire a creare un marchio forte e riconosciuto, capace di valorizzare al meglio i servizi della tua azienda, inoltre può offrire la possibilità di ottenere guadagni maggiori rispetto a quei servizi privi di brand (pensa ai guadagni di Velux, la finestra più costosa, oppure a quelli di Wierer, la tegola in cemento più costosa…).

 

Siccome un marchio forte acquisisce maggior valore, può ovviamente essere caratterizzato da costi maggiori rispetto a prodotti dello stesso genere ma poco conosciuti!

 

E ricorda: i clienti sono spesso disposti a pagare un prezzo più alto quando il prodotto viene considerato di elevata qualità!

 

Pubblicità della Nike con quarterback anti-Trump

 

Molte volte, il valore aggiunto intrinseco viene percepito qualitativamente o emozionalmente. Pensa ad esempio alla Nike: l’azienda collega il proprio marchio ad atleti famosi (come Colin Kaepernick il famoso quarterback anti-Trump), legando emozionalmente la propria clientela; alla fine, si può affermare che non siano tanto le scarpe ad avere un costo alto…ma il brand!

 

Definisci il tuo marchio in edilizia

 

La definizione del tuo marchio in edilizia è un viaggio di “conoscenza e introspezione” del tuo business. Può costarti tempo e fatica, ma è un passo di enorme importanza da compiere.

 

Inizia a rispondere alle seguenti domande:

 

⦁ Qual è la tua missione aziendale?

⦁ Quali sono le caratteristiche e i benefici dei tuoi prodotti/servizi?

⦁ Cosa stanno già pensando i tuoi clienti della tua azienda?

⦁ Quale grado di qualità desideri sia associato alla tua Impresa o al tuo Studio?

⦁ In cosa ti distingui dai tuoi concorrenti?

⦁ Quali cose puoi dire e dimostrare di poter fare rispetto alla concorrenza? Questa è la parte più difficile.

 

Esegui delle ricerche. Cerca di conoscere esigenze, abitudini e desideri dei tuoi clienti e di coloro che potrebbero diventare tali, ma devi indagare a fondo…non pensare di poterlo già sapere in partenza!

 

Siccome definire il tuo marchio in edilizia e sviluppare una corretta strategia, può a volte essere una procedura complessa, considera la possibilità di affidarti a chi può darti un aiuto per facilitarti le cose.

 

Appena definito il tuo brand, come puoi farlo conoscere?

 

Ecco alcuni utili suggerimenti:

 

⦁ Crea un bel logo e piazzalo ovunque.

⦁ Scrivi la tua promessa. Quale messaggio-chiave vuoi comunicare? Crea una frase, concisa e di effetto che sappia rappresentare adeguatamente il tuo brand, quindi esponila con il tuo logo.

⦁ Integra il tuo brand. Inserisci il tuo marchio in ogni aspetto del tuo business: nella risposta data al telefono, sulle uniformi dei tuoi collaboratori, nella firma nella email…insomma piazzalo in tutto ciò che puoi!

⦁ Crea del materiale pubblicitario standard. Usa gli stessi colori e logo dappertutto. Crea un’immagine aziendale coordinata.

⦁ Sii coerente con il tuo brand. I clienti non ritornano se esso non mantiene ciò che promette.

⦁ Persisti. Insisti nell’usare il tuo brand e nel comunicare sempre e solo quello specifico messaggio in quella determinata nicchia di mercato: tutto ciò per differenziarti dalla concorrenza e per posizionarti in maniera unica.

 

Ora tocca a te!

 


 

Vuoi far crescere la visibilità della tua azienda sul web? Registra la tua azienda su Edilnet senza esitare e crea la tua pagina aziendale gratuitamente (nessun tipo di pagamento imposto obbligatorio).

 

LT foto

 

Luca Tacchetti (Cto T&T Global service™)

✉ E-mail: marketing@edilnet.it

 

grazie-icona

Grazie!

– Condividi quest’articolo con i tuoi conoscenti se ti è piaciuto –

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>