Tende a pacchetto: idee e suggerimenti

Tende a pacchetto: una soluzione comoda, elegante ed economica per arredare la tua casa. Scopri insieme a noi come sfruttarle al massimo.

Tende a pacchetto: idee e suggerimenti
Rating Utenti: 5 (34 voti)

Le tende a pacchetto sono molto pratiche, occupano poco spazio e per confezionarle serve poca stoffa. Ne esistono differenti tipologie da fissare al vetro, al soffitto o alle pareti e stanno bene sia in case moderne con arredamenti minimal che in contesti più classici. Vediamo quali sono le caratteristiche e i prezzi di questa tipologia di tende.

 

 

Socciorno con tende a pacchetto.

 

Perché scegliere delle tende a pacchetto?

 

Ci sono differenti motivazioni per cui, principalmente le donne, decidono di optare per le tende a pacchetto per la propria casa. Innanzitutto si bloccano all’altezza che vogliamo e quindi rendono molto più semplice la regolazione della luce e si riesce ad ottenere il giusto livello di privacy in qualsiasi momento e in ogni ambiente. Sono la scelta ideale quando si vogliono delle tende a vetro: possono essere abbinate anche ad altre tipologie di tendaggi e nascondono i cassonetti perfettamente, senza dover per forza ricorrere alle mantovane.

 

Ci sono comunque anche dei piccoli svantaggi che presentano queste tende, come ad esempio il fatto di richiedere molto spazio nella parte superiore per poter essere chiuse appunto a pacchetto, quando si devono lavare, lo smontaggio e il rimontaggio non sempre è così semplice e inoltre per coprire gli infissi nella versione a soffitto vanno sollevate completamente.

 

Le caratteristiche delle tende a pacchetto

 

Le tende a pacchetto possono essere dei semplici teli a vetro bianchi in lino, perfetti soprattutto per le case d’epoca con antichi serramenti in legno. I telai di queste finestre di solito sono bianchi e con grande valenza estetica, questa tipologia di tendaggio garantisce privacy lasciando comunque in vista la finestra con la sua importanza.

 

Aggiungendo poi un bordino a contrasto di un colore che riprende altri elementi della stanza si può realizzare un elemento unico. Oltre alla confezione, anche il tessuto determina lo stile e quindi ci sono ad esempio delle stoffe fantasia più pesanti che possono dare quel tocco provenzale o english. Per i modelli di tenda a pacchetto arricciata, più classici, va bene qualsiasi tipologia di tessuto.

 

Le tende a pacchetto sono molto comode nella versione a vetro perché non impediscono l’apertura delle ante. Per quanto riguarda la versione soffitto-terra, adatta per le portefinestra, è valida anche per le finestre normali, per aprire il serramento poi bisogna sollevarla tutta però nasconde molto bene il cassonetto.

 

Il fissaggio più semplice è quello a corda che viene usato per lo più per tende a pacchetto più piccole e fissate ai serramenti, anche se può essere applicato ugualmente al soffitto. Se invece i tendaggi sono più grandi e pesanti, allora si opta per i sistemi a catenella che funzionano diversamente. Si tratta sempre di meccanismi manuali, anche se esistono delle versioni motorizzate, ma usate raramente per tendaggi più complessi.

 

Tende a pacchetto: tipologie e materiali

 

Ci sono differenti tipologie di tende a pacchetto anche se il funzionamento è sempre lo stesso, il tessuto si raccoglie nella parte alta della finestra, i modelli drappeggiati in realtà possono anche scorrere lateralmente. Quando sono aperte le tende tese si presentano come pannelli lisci, una volta raccolte invece si arricciano leggermente nella parte inferiore e creano anche un bell’effetto estetico.

 

La stoffa che serve per realizzarle è davvero poca, basta calcolare circa 30 cm in più di larghezza rispetto a quella dell’infisso, per i bordi laterali, e una ventina in più per i bordi sopra e sotto. Il fissaggio avviene con un velcro apposito al binario e si azionano con una cordicella o una catena. Nel bordo inferiore si inserisce una piattina metallica che, col peso, tiene teso il telo della tenda.

 

Ci sono altrimenti le tende a pacchetto steccate, sono teli con delle stecche orizzontali disposte a distanze regolari che raccogliendosi formano una pieghettatura uniforme. C’è la versione arricciata, che come abbiamo visto è più indicata ad abitazioni dallo stile classico e che richiede molto più tessuto per il confezionamento. Nella parte inferiore poi al posto della stecca deve essere inserito un sistema di contrappesi che crea le onde e i drappeggi. Si azionano come le tende tese, ma prevedono sia la movimentazione in verticale che quella in orizzontale, molto pratica soprattutto nei casi in cui manca lo spazio fra soffitto e finestra per impacchettare la tenda.

 

I tessuti che servono per confezionare le tende a pacchetto tese devono essere compatti e abbastanza sostenuti, un buon esempio sono infatti il lino e il cotone, anche in compostone misto. È necessario che siano di medio peso e trasparenti per far filtrare la luce, facendo attenzione a non usare magari tessuti eccessivamente leggeri perché può essere che si intraveda il sistema di fili e fettucce di raccolta fissato sul retro. Se le tende a pacchetto hanno più una funzione decorativa allora è bene scegliere tessuti di trama più compatta, anche fantasia. Per ottenere invece l’effetto a sbuffo, sono perfetti i tessuti più preziosi come la seta.

 

Montare delle tende a pacchetto: a chi rivolgersi?

 

Per realizzare e montare delle tende a pacchetto nella propria casa è bene chiedere sempre il parere di un esperto del settore. Conviene quindi chiedere una consulenza ad un tappezziere che può poi occuparsi anche del confezionamento e del montaggio delle stesse tende a pacchetto, prendendo le giuste misure senza alcun errore e andando incontro alle vostre esigenze, che siano esse funzionali o anche solo decorative.

 

delle classiche tende a pacchetto.

 

Tende a pacchetto: quali i prezzi?

 

I prezzi delle tende a pacchetto variano a seconda del materiale, della dimensione, della fantasia. Vediamo alcuni esempi e una media dei costi:

 

  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 80×150 cm: dai 15 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 60×250 cm: dai 27 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 150×250 cm: dai 40 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 50×250 cm:dai 35 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 100×250 cm: dai 50 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 175×120 cm: dai 60 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto filtrante 175×150 cm: dai 75 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto oscurante 60×250 cm: dai 20 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto oscurante 90×250 cm: dai 28 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto oscurante 120×250 cm: dai 35 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto oscurante 180×250 cm: dai 50 euro.
  • Tenda a pacchetto tessuto oscurante 200×250 cm: dai 60 euro.

 

Un salotto con tende a pacchetto.

 

Tende a pacchetto: come risparmiare?

 

Se hai scelto di inserire le tende a pacchetto sui serramenti della tua casa allora l’unico vero modo per risparmiare è chiedere differenti preventivi per poi confrontarli e scegliere quello che rispetta le tue esigenze, i tuoi gusti e le tue necessità e caratterizzato dal miglior rapporto tra la qualità e il prezzo. Edilnet è un ottimo strumento per richiedere preventivi alle migliori realtà della tua zona.

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       

Lascia un commento e raccontaci la tua opinione o la tua esperienza

Usa questo form per lasciare un contributo personale su questo articolo. Se invece vuoi richiedere i preventivi gratuiti, usa il form sovrastante.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)