Costo ristrutturazione

costo ristrutturazione

La ristrutturazione è un’operazione abbastanza complicata che molto spesso comporta stravolgimento nella tranquillità quotidiana. Certo, sappiamo benissimo che un immobile ristrutturato aumenta enormemente il suo valore, dunque occorre valutare se convenga o meno. Il gioco vale la candela? Quanto costa ristrutturare? Occorre saper trovare il prezzo migliore.

Richiedi Preventivi Gratuiti

Il costo ristrutturazione dipende da vari fattori, alcuni dei quali possono davvero fare la differenza tra un intervento molto oneroso ed uno economico. Prestando attenzione ai vari elementi che influiscono sulla spesa, sarà possibile risparmiare.

Incentivi ristrutturazione, un’ottima maniera per risparmiare

Innanzitutto è bene sapere che esistono degli incentivi ristrutturazione di cui poter usufruire. La legge di stabilità che prevede queste agevolazioni, è stata infatti prorogata fino a dicembre 2016, quindi si è ancora in tempo e conviene approfittarne.

Ad esempio per la ristrutturazione edilizia si ha un incentivo del 50%, soprattutto quando si decide di effettuare parecchi lavori, questo è assolutamente da non sottovalutare.

In questi ultimi anni si è cercato molto di sensibilizzare la gente riguardo al risparmio energetico. Risparmiare energia porterà un gran risultato sia per l’ambiente, che per le tue tasche, poiché ad un risparmio energetico consegue un risparmio in bolletta!

Potresti ad esempio pensare di installare dei pannelli fotovoltaici oppurre ti basterà cambiare caldaia, o magari montare finestre isolanti. Le opportunità sono davvero tante ed elencarle tutte sarebbe impossibile!

Per gli interventi di riqualificazione energetica è previsto il bonus energia, del 65%. Stesso bonus si ha con un lavoro che comporti l’adeguamento sismico.  Nel nostro paese purtroppo negli anni passati si sono succeduti terremoti che ci hanno fatto contare migliaia tra morti e feriti. Questo purtroppo è un evento che potrebbe ancora capitare essendo l’Italia un paese ad alto rischio sismico. Non c’è nulla di meglio da fare se non cercare di prevenire, soprattutto se si vive in immobili di non recentissima costruzione.

Vi è inoltre anche il bonus mobili, questo incentivo è appunto per l’acquisto della mobilia ed offre un risparmio del 50%.

Per l’impresa che si occuperà dei lavori vi sarà poi l’iva agevolata 10%.

Per approfittare di queste agevolazioni occorre pagare la ditta con un bonifico parlante, nella cui causale dovranno essere espressi il riferimento alla detrazione ed anche i dati relativi all’impresa edile.

Preventivo ristrutturazione

Procedendo sulla strada del risparmio, il prossimo passo è richiedere più preventivi. Fermarsi alla prima offerta è assolutamente sbagliato, poiché ci si nega la possibilità di comparare più prezzi ed allo stesso tempo più soluzioni.

Inoltre si diminuisce il rischio di cadere in una truffa, potendo appunto scegliere di testa propria tra alcune aziende,  a chi affidare i lavori.

Per ottenere un preventivo che sia quanto più preciso, occorre fare effettuare un sopralluogo all’impresa edile, che solo così potrà farsi un’idea più chiara del lavoro da svolgere. Il tutto deve essere fatto ovviamente gratuitamente e senza impegno. Se ad esempio lasci la richiesta di preventivo scrivendo solo che devi effettuare la ristrutturazione del bagno, capisci bene che sarà molto difficile darti un prezzo senza aver visionato il lavoro specifico.

Certamente saranno da subito scartati i preventivi che superano il budget che ti eri prefissato di voler spendere.

In ogni preventivo occorre analizzare scrupolosamente le voci, controllare soprattutto che sia espressa la tipologia di materiali utilizzati, qualora abbia chiesto un preventivo comprensivo di materiale appunto.

Inoltre presta attenzione che vi sia la data di fine lavori, questo perché è bene che tu sappia in anticipo quanto tempo l’immobile sarà occupato da operai che vanno e vengono! Nel caso in cui tu abbia una scadenza improrogabile, chiedi che venga messo nel contratto che qualora non siano rispettati i tempi sia prevista una penale.

Per scegliere l’impresa edile migliore, qualora tu fossi indeciso tra due preventivi, ti conviene leggere delle recensioni alla ditta lasciate da clienti passati e magari visionare foto di precedenti lavori, così da avere qualche indicazione in più.

Ma quanto costa ristrutturare casa?

Come abbiamo già detto i fattori che vanno a influire sul costo di ristrutturazione sono vari. Innanzitutto c’è da tener presente l’ubicazione dell’immobile. Il prezzo varierà sia in base alla zona d’Italia in cui si trova la casa, ma anche proprio all’interno della città, in base al posto specifico.

Per fare un esempio, nel caso in cui l’immobile da ristrutturare sia ubicato in pieno centro storico, magari in una stradina stretta, i lavori saranno più difficoltosi e di conseguenza anche il costo sarà maggiore.

Influirà anche che la città sia a nord Italia, al centro o al sud. Ristrutturare casa a Milano sarà più caro che a Bari, per intenderci.

Oltre a questo però bada bene a scegliere la qualità dei materiali, poiché il prezzo sarà molto condizionato da questa decisione. Sappiamo bene che in commercio esistono ad esempio pavimenti di ogni prezzo e certamente un conto sarà acquistare un bel marmo di Carrara, altro conto sarà optare per un laminato.

Per non parlare poi degli elementi di arredo! Un bella cucina shabby chic di una marca importante fa gola a tutti, ma poi c’è da vedere il prezzo! Occhio dunque a calcolare bene il budget disponibile prima!

Infine, ma questo non serve neanche dirlo, il costo varierà in base alla specifica tipologia di lavori che si andranno a compiere. Se hai bisogno soltanto della ristrutturazione della cucina spenderai certamente meno che per una ristrutturazione totale. Quindi molto sta alle tue intenzioni.

Ad ogni modo in linea di massima possiamo dire che il costo di ristrutturazione al mq va da 350 € a 700 €. Si spenderà più o meno in base al tipo d’intervento. Il prezzo di una ristrutturazione totale comprensiva di materiali si aggira intorno ai 700 € al mq.





costo ristrutturazione

edilizia acrobatica

Edilizia acrobatica per lavori senza ponteggi

L’edilizia acrobatica è una tecnica utilizzata per ristrutturare casa senza dover ricorrere all’uso di ponteggi o piattaforme aeree. L’edilizia acrobatica, detta anche edilizia aerea, è particolarmente indicata per svolgere interventi edili o di manutenzione su strutture particolarmente alte o dove può risultare impossibile installare dei ponteggi. Cerchiamo di capire di cosa si ... »

preventivo ristrutturazione casa

Preventivo ristrutturazione casa

  Quando si decide di ristrutturare casa bisogna prendere in considerazione diversi parametri. Per riuscire a risparmiare e non spendere una fortuna è fondamentale il preventivo ristrutturazione casa. Confrontando più offerte si potrà scegliere la più conveniente.   Un buon piano organizzativo ci permetterà di rendere la ristrutturazione edilizia molto più semplice, perché ci consentirà di va... »

ristrutturare casa da soli

Ristrutturare casa da soli: perché è da evitare

Stai pensando di ristrutturare casa e, navigando su internet in cerca di idee per ristrutturare casa per risparmiare sui costi, ti sei imbattuto in riviste patinate dove hai visto le immagini di splendide case completamente ristrutturate da super-mamme che, fra una poppata e l’altro dell’amato pargolo, sono anche riuscite a trovare il tempo di smontare e rimontare casa (magari rifacend... »

rifacimento impianto idraulico

Il rifacimento dell’impianto idraulico, consigli

Stai per ristrutturare una casa appena acquistata o vuoi rinnovare un’abitazione per poi rimetterla sul mercato? Magari vuoi semplicemente rinnovare la tua casa…una cosa è certa, il rifacimento dell’impianto idraulico è un intervento indispensabile qualora l’attuale impianto sia datato. Una ristrutturazione consiste in una serie di interventi mirati in grado di dare nuova veste a... »

prezzo ristrutturazione casa a roma

Prezzo ristrutturazione casa a Roma

Roma è una delle più belle città del mondo: la sua storia millenaria e i gioielli artistici che racchiude rendono questa città unica e impareggiabile. Possedere una casa nella capitale non è solo una fortuna, ma un vero e proprio privilegio. Tuttavia, come è possibile immaginare, la complessità di un simile tessuto urbano in cui è presente un patrimonio storico-artistico incalcolabile in cui tipol... »

come rivestire un bagno moderno

Come rivestire un bagno moderno, utili consigli

Il perfetto bagno moderno è non solo esteticamente bello, ma deve avere delle caratteristiche tali da renderlo funzionale. Gli spazi e i colori devono essere tutti bilanciati tra loro ed essere in armonia con il resto della casa. Vediamo alcuni accorgimenti su come rivestire un bagno moderno al meglio. E’ molto importante saper progettare al meglio un bagno moderno. Non abbiate paura se il v... »

bagno in muratura

Bagno in muratura

  “Sviluppa la tua sensibilità. Quando tocchi, ascolti, mangi o fai un bagno, permetti ai tuoi sensi di essere aperti. E non pensare: senti.”   Osho Rajneesh Il bagno in muratura è una soluzione elegante e raffinata per ambienti classici o country ma non solo! Andiamo a scoprire caratteristiche e costi. Proprio perché è del tutto personalizzato e fatto su misura, si può progettare... »

Accatastamento

Spese di accatastamento

ACCATASTAMENTO: è la pratica che si fa per inserire le planimetrie di un fabbricato nella banca dati catastale. Deve essere eseguito sia per le nuove costruzioni, sia per ristrutturazioni che comportano cambiamenti nella rendita catastale. Esso dunque serve per attribuire la rendita catastale, la quale è un valore fiscale che verrà poi utilizzato come base imponibile per la tassazione degli immobi... »

Bagno o doccia

Sostituzione vasca con doccia

La sostituzione vasca con doccia è un’operazione molto diffusa al giorno d’oggi. Probabilmente, oltre ai numerosi motivi pratici, contribuisce a fare effettuare questa scelta il fatto che sono stati fatti diversi passi avanti nell’innovazione e nel confort delle docce. Infatti, oltre ad essere più economica, più ecologica e più rapida, gli ultimi modelli di doccia fanno si che es... »

terremoto casa antisismica

Terremoto, come rendere una casa antisismica

L’ultimo terremoto avvenuto in centro Italia ha confermato ciò che purtroppo sapevamo: il nostro paese è zona altamente sismica. In queste situazioni la paura regna sovrana ed è difficile ragionare. E’ bene però fare tesoro dell’esperienza e chiedersi: la mia è una casa antisismica? E qualora non lo fosse, che occorre fare affinché lo diventi?   Detrazioni fiscali per adeguamento... »

lamatura parquet

Lamatura parquet: fasi e costi

Il parquet è un pavimento dotato di grande eleganza, forse il più elegante. Esso necessita di manutenzione per rimanere lucido e ben conservato, ma dopo molti anni arriva inevitabilmente il momento di effettuare la lamatura parquet. Quando è necessaria? In che consiste? Quanto viene a costare? Il legno per le pavimentazioni e la relativa conservazione. Quando levigare il parquet Le pavimentazioni ... »

Agevolazioni fiscali

Agevolazioni fiscali ristrutturazione casa

Al fine di rilanciare il settore dell’edilizia, e di avvantaggiare quanti desiderano ristrutturare casa, lo Stato ha predisposto tutta una serie di agevolazioni fiscali ristrutturazione casa ed immobili. Esploriamo insieme questo mondo di opportunità! La detrazione IRPEF al 50% per i costi di ristrutturazione casa Chi ha deciso di effettuare interventi di ristrutturazione per la propria casa, o pe... »

Page 1 of 512345