Estrattori per viti: guida all’acquisto del miglior modello

Estrattori per viti: guida all’acquisto del miglior modello
Rating Utenti: 4.9 (25 voti)

Come si scelgono gli estrattori per viti? L’utilizzo di un buon estrattore per viti permette di togliersi dalle situazioni scomode, soprattutto quando diventa difficile estrarre una vite o un bullone. Un prodotto dalle molteplici qualità, che tuttavia deve essere scelto con cognizione di causa. Se state valutando l’acquisto di un estrattore per bulloni o viti, può tornarvi utile sapere le sue caratteristiche, le tipologie in commercio e i prezzi.

 

Una guida all'acquisto degli estrattori per viti. Qui un estrattore in funzione.

 

Estrattori per viti: quali sono le caratteristiche?

 

Gli estrattori per viti si rivelano essenziali nella propria cassetta degli attrezzi. Quali sono le caratteristiche degli estrattori per viti e come riconoscere un buon prodotto da uno scadente? Deve assolutamente essere resistente, dunque offrire la possibilità di estrarre una vite o un bullone spezzato senza farsi male. In ogni caso, per utilizzare l’utensile, è sempre consigliato indossare un paio di guanti protettivi.

 

Un buon set di estrattori per viti permette di estrarre viti di varie dimensioni: è importante controllare, in fase di acquisto, se si può lavorare anche su tagli irregolari, oltre che regolari. Per il processo di perforazione, invece, è necessaria la punta di brunitura, diversa dalla punta di estrazione.

 

L’estrattore per vite deve essere realizzato in un materiale anti-ruggine e anti-corrosione: è importante che sia durevole, resistente e soprattutto flessibile. Molti estrattori per viti, inoltre, sono compatibili con i trapani elettrici: non importa che siano della stessa marca o meno.

 

Lasciatevi conquistare dagli estrattori per viti moderni, dunque che si affidano a una tecnologia di avanguardia, fornendo la massima protezione durante l’utilizzo. Quando si parla di utensili per il fai da te e il bricolage, la sicurezza non è mai troppa.

 

Estrattori per viti: quali sono le tipologie da acquistare?

 

Ci sono varie tipologie di estrattori per viti, pertanto la scelta dell’acquisto è influenzata soprattutto dalle nostre esigenze. Un prodotto estremamente utile, che ci è di supporto nel fai da te e che permette di estrarre le viti in pochi secondi.

 

Dagli estrattori per viti danneggiate a quelli con testa esagonale, come scegliere il prodotto? Inoltre, in commercio, si trovano dei modelli di estrattori per viti contenuti in comodi kit: viti coniche, autofilettanti, con spesso l’avvitatura inversa.

 

L’acquisto di un kit è indubbiamente pratico e vantaggioso, anche per il prezzo e per sfruttare gli utensili in ogni necessità. Ad ogni modo, diamo un’occhiata ai vari tipi di estrattori che possiamo trovare in commercio:

 

  • Estrattori per viti danneggiate: solitamente realizzati in acciaio al carbone, questi utensili si contraddistinguono per la durevolezza e la sicurezza offerta. Scegliete degli estrattori che possano funzionare su viti di qualsiasi dimensioni.

 

  • Estrattori per viti rotte: questi estrattori sono talvolta creati a partire dal titanio, per una durevolezza estrema. Vengono anche temprati due volte per offrire una lunga durata e soprattutto il massimo della protezione durante l’utilizzo. Sono piuttosto facili da usare.

 

  • Estrattori per viti testa esagonali: sono dispositivi di rimozione molto particolari, con un design moderno. Molti modelli presentano anche un design a doppia estremità, in modo tale da rimuovere le viti danneggiate o arrugginite in poco tempo.

 

  • Estrattori per viti spanate: i kit da valutare per questa tipologia di utensili devono essere preferibilmente in acciaio, di qualità pregiata. Prodotti ad alta efficienza, con un design estremamente moderno e soprattutto da utilizzare per rimuovere viti spanate di varie dimensioni.

 

Estrattori per viti: quanto costano?

 

I costi di un estrattore per viti sono molto variabili: in genere, comunque, è un prodotto poco costoso, contenuto in pratici kit.

 

Un esempio di estrattori per viti.

 

I prezzi variano da 9,00 euro fino a 40,00 euro, in base al prodotto che state ricercando e alla qualità offerta dal brand. Un buon compromesso sarebbe di acquistare un kit ben fornito, con un materiale estremamente resistente – titanio o alluminio. Ecco alcuni dei migliori estrattori per viti (in offerta) più recensiti e più acquistati online – con spedizione gratuita e non:

 

 

Estrattori per viti: le migliori marche

 

Quali sono le migliori marche di estrattori per viti? In fase di acquisto, è sempre importante controllare il materiale con cui è realizzato l’estrattore: quest’informazione è estremamente utile, perché determina la durevolezza e il tempo di durata degli estrattori.

 

Alcuni dei brand più famosi sono Jellas, Yato, Betoy e Sharp, che realizzano estrattori di alta qualità e soprattutto sicuri da utilizzare.

 

  • Jellas: Jellas è tra i migliori marchi per acquistare utensili del bricolage o fai da te. Un brand molto concorrenziale, che offre prodotti di qualità a un prezzo abbastanza contenuto. Il loro catalogo è ricco di estrattori per viti tra cui scegliere.

 

  • Yato: Yato offre moltissime tipologie di estrattori. Un marchio che è una certezza, certificato e soprattutto sicuro. I loro prodotti offrono protezione, sono realizzati in materiali di alta qualità e rappresentano un buon acquisto nel complesso.

 

  • Betoy: gli estrattori per viti Betoy sono di solito contenuti in comodi kit da portare sempre con sé. Offrono di norma molti kit con diverse viti, in modo tale da rimuovere bulloni danneggiati o spanati. Molto semplici da usare e di qualità.

 

  • Sharp: la Sharp è una delle società giapponesi più concorrenziali al mondo per la realizzazione di dispositivi elettronici e tecnologici. Gli estrattori per viti Sharp sono attualmente tra i più acquistati sul mercato, per l’ottimo compromesso tra qualità e prezzo.

 

Dove comprare il migliore estrattore per viti e come risparmiare sull’acquisto

 

Dove possono essere acquistati gli estrattori per viti? Questi utensili si trovano un po’ ovunque, sia online che nei negozi fisici. Naturalmente, l’obiettivo dei clienti è di risparmiare sull’acquisto dell’estrattore per viti, senza rinunciare alla qualità del prodotto.

 

Come fare? Negli store online, è possibile inserire gli estrattori per viti nel carrello e scegliere solo in seguito quale acquistare. Tuttavia, in questo modo, si avrà una panoramica sui prezzi, sulla qualità e soprattutto le caratteristiche dei vari estrattori.

 

Acquistare online gli estrattori per viti significa anche risparmiare: alcuni store offrono degli sconti o promozioni in base al periodo. Sarà semplice valutare il prodotto soffermandosi a leggere la scheda delle sue caratteristiche e successivamente valutare il più adatto in base al proprio budget.

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)

Available for Amazon Prime