5 trucchi per valorizzare un ambiente piccolo

5 trucchi per valorizzare un ambiente piccolo
Rating Utenti: 5 (23 voti)

Esistono dei trucchi per valorizzare un ambiente piccolo? Il settore dell’edilizia è inevitabilmente cambiato: rispetto al passato, infatti, si iniziano a prediligere case più piccole, di pochi metri quadri. In ogni caso, però, avere poco spazio in casa non significa dover arredare male. Ci sono alcune accortezze da prendere in considerazione: ecco quali.

 

Cinque incredibili trucchi per valorizzare e ristrutturare un ambiente piccolo.

 

 

Puntare sull’illuminazione

 

Non c’è nulla come i colori chiari. Conferiscono all’ambiente molta più luce e ti permettono di concentrarti sulla bellezza del mobilio. Le tonalità uniformi in una casa piccola non sono solo un trend, ma vere e proprie scelte irrinunciabili. In qualche modo, optare per i colori pastello significa dare più respiro all’ambiente. L’effetto finale sarà più ordinato e indubbiamente pulito.

 

Quali colori preferire per una casa piccola? Il grigio è sempre una scelta elegante e raffinata, ma non sottovalutare l’incredibile bellezza del giallo, che risulta brillante e porta un po’ di colore.

 

Anche il legno è un’altra proposta che non lascia affatto delusi, così come il blu lapislazzuli o il beige. Ovviamente, la tonalità scelta dovrai sentirla tua: è il primo passo per creare un porto sicuro. La tua casa, dove stare bene.

 

 

Realizzare mobili su misura

 

L’obiettivo è di recuperare lo spazio, e pertanto ci si deve un po’ ingegnare. Per esempio, valutare i mobili su misura è un ottimo punto di partenza, perché permettono di strutturare l’ambiente come più lo si desidera.

 

Sebbene non sia una soluzione propriamente economica, devi sempre pensare al tempo che trascorrerai in casa. Se poi l’appartamento è tuo, si tratta di un investimento per il tuo futuro.

 

In camera, un letto contenitore potrebbe darti un aiuto essenziale, soprattutto durante il cambio dell’armadio. Le coperte invernali possono mettere a dura prova l’armadio, e dunque avere dello spazio in più dove riporle è fondamentale. Ogni angolo di casa può essere valorizzato richiedendo la costruzione di mobili su misura: gli arredi contenitori sono il trend del momento.

 

Un’altra tendenza è la scala contenitore. Hai una casa piccola su due piani? Usa le scale: possono diventare utili come scarpiera, libreria, o persino per tenere gli accessori per la biancheria, per la pulizia e tanto altro. Se vuoi scoprire di più sulle possibilità per ristrutturare una casa piccola e richiedere un servizio di interior design online, visita Glamcasamagazine.it: potrai trovare una soluzione ai tuoi bisogni.

 

 

Porte scorrevoli

 

Qual è la migliore soluzione salvaspazio? La porta scorrevole. Non c’è nulla come una porta che non ingombra, soprattutto se gli ambienti sono piuttosto ristretti. Avere una metratura limitata ti permette di sfruttare alcune tipologie di porte particolarmente indicate.

 

Tra l’altro, esistono anche le vetrate scorrevoli: non è molto, ma guadagnare qualche centimetro, per chi ha poco spazio, è già abbastanza.

 

Inoltre, c’è da considerare che le porte o vetrate scorrevoli conferiscono all’ambiente un aspetto moderno, quasi minimal. Le soluzioni scorrevoli o richiudibili si espandono oltre le porte, perché esistono le scrivanie richiudibili, adatte se fai Smart Working e studi o lavori in casa. Arredare e valorizzare una minicasa è oggi possibile per la grande selezione offerta dal mondo dell’arredamento.

 

 

Arredare in verticale

 

Come sfruttare lo spazio in casa? L’arredo verticale ti permette di avere delle superfici extra su cui riporre i libri, souvenir di viaggio o utensili. C’è però un piccolo rischio di cui tenere conto, ovvero non devi esagerare.

 

L’eccesso in una casa piccola è un rischio, perché potresti quasi avere la sensazione di “soffocare”. Se ricerchi poi uno stile minimal o moderno, evita di esaltare troppo i ripiani.

 

Tra i complementi migliori, troviamo i mobili ad angolo e le librerie. Un grande must nelle camere da letto per bambini è di puntare ai letti a castello. In poche parole, ogni complemento di arredo che ti consenta di sfruttare le pareti e non la superficie calpestabile. Con un pizzico di ricerca e pazienza, avrai la casa dei tuoi sogni con ogni comfort.

 

 

Soppalco

 

È vero, non è una soluzione sempre fattibile. Ma è la soluzione, l’unica a volte, che rende davvero la casa un piccolo gioiello di arte contemporanea, vintage o rustica, a seconda dello stile su cui si desidera puntare.

 

Dai mobili soppalcati ai soppalchi in legno, sono delle aggiunte preziose e di design da non sottovalutare. Le piccole abitazioni, dopotutto, devono comunque garantire una vivibilità tale che non manchi nulla.

 

Se ami gli ambienti rustici, è una pratica da considerare. In ogni caso, però, nonostante sia versatile e adattabile, prima di realizzare qualsiasi soppalco, devi comprendere se puoi farlo, in particolare dal punto di vista dei permessi edilizi. Rimane un’idea da cui trarre spunto, soprattutto perché le camere da letto a soppalco sono veramente magnifiche: non solo recuperi spazio, ma aumenti e valorizzi il design della tua casa nel modo migliore.

 

 

 

Richiedi un preventivo online! (✔ gratis e senza registrazione)

       
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)