24 Maggio 2024
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» Prende il via la patente a punti con autocertificazione in edilizia

Novità nell’edilizia: arriva la patente a punti con autocertificazione. A partire dal primo ottobre 2024, le imprese e i lavoratori autonomi operanti nei cantieri edili temporanei o mobili saranno soggetti a una nuova normativa che introdurrà la patente a punti.

 

Questo nuovo sistema non solo mira a elevare gli standard di sicurezza, ma offre anche un modello di autocertificazione per facilitare la sua applicazione.

 

I dettagli della patente a punti

 

La patente a punti si applicherà automaticamente dal prossimo anno a tutte le imprese edili e ai lavoratori autonomi attivi in cantieri temporanei o mobili. Questo strumento di qualificazione, ottenibile attraverso una procedura di autocertificazione dei requisiti, potrà essere esteso ad altri settori su decisione del governo, in consultazione con sindacati e associazioni di categoria.

 

Cambiamenti nella tabella dei punti

 

Recenti modifiche hanno riguardato la tabella di decurtazione dei punti, in particolare per gli infortuni che comportano inabilità. La nuova versione prevede la perdita di punti meno severa rispetto al passato, con l’intento di bilanciare punizione e incentivazione alla sicurezza sul lavoro.

 

Criteri per il rilascio e la revoca della patente

 

L’emendamento dettaglia i requisiti per l’ottenimento della patente, che include l’iscrizione alla Camera di Commercio, l’adempimento degli obblighi formativi, e il possesso di documenti come il Durc e la valutazione dei rischi. La patente parte da 30 punti e può variare in base a criteri definiti dal Ministero del Lavoro. Se i requisiti autocertificati si rivelano falsi, la patente sarà revocata.

 

Impatto sulle imprese con attestato di qualificazione Soa

 

Una novità riguarda anche le imprese in possesso di un attestato di qualificazione Soa. Con il nuovo emendamento, solo quelle con una qualificazione Soa superiore alla terza classe sono esentate dall’obbligo della patente, marcando un cambiamento significativo rispetto alla normativa precedente.

 

L’introduzione della patente a punti rappresenta un passo importante verso una maggiore sicurezza e regolamentazione nel settore edilizio. Questa iniziativa promette di incentivare le imprese a mantenere elevati standard di sicurezza e compliance, contribuendo significativamente alla riduzione degli infortuni sul lavoro e migliorando la qualità del settore.

 

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)