19 Febbraio 2024
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» I cambiamenti della legge di bilancio 2024 nel settore edilizio e infrastrutturale

La Legge di Bilancio del 2024 ha introdotto significative novità nel settore dell’edilizia e delle infrastrutture, delineando un nuovo panorama per il futuro dell’edilizia residenziale pubblica, la progettazione e la realizzazione di infrastrutture.

 

Le misure proposte mirano a un equilibrio tra sviluppo economico e rispetto ambientale, con un occhio di riguardo verso l’inclusività e la sicurezza.

 

Tassazione e Superbonus: Nuove Norme

 

La legge introduce una tassazione del 26% sulle plusvalenze realizzate dalla vendita di immobili non principali, ristrutturati con il superbonus, se venduti entro 10 anni dalla conclusione dei lavori. Questa misura si applica a partire dal 1° gennaio 2024, con alcune eccezioni per le abitazioni principali e gli immobili ereditati. Questo nuovo regime fiscale mira a regolamentare il mercato immobiliare, garantendo equità nella valorizzazione degli immobili.

 

Rafforzamento della Sicurezza e Sostenibilità

 

Tra le novità, spicca l’incremento dei fondi per il Giubileo del 2025 e l’introduzione di nuove disposizioni di protezione civile per le celebrazioni. Inoltre, viene introdotto un fondo per contrastare il disagio abitativo, attivo dal 2027, e vengono adottate linee guida per sperimentare modelli innovativi di edilizia residenziale pubblica. Queste iniziative riflettono un impegno verso il miglioramento delle condizioni di vita e la sicurezza della popolazione.

 

Impulso all’Industria Cinematografica e Infrastrutture

 

Importanti cambiamenti interessano anche il settore cinematografico, con incentivi per il potenziamento e la ristrutturazione dei cinema, in chiave inclusiva. Il tax credit per il cinema viene incrementato fino al 60% per le PMI. Parallelamente, la legge prevede investimenti significativi per il potenziamento del porto di Civitavecchia e per la realizzazione di importanti opere infrastrutturali, come il Ponte sullo Stretto di Messina e il collegamento stradale Cisterna-Valmontone.

 

Finanziamenti e Incentivi per una Crescita Equilibrata

 

Il rifinanziamento del Fondo per la prosecuzione delle opere pubbliche e l’introduzione di un obbligo assicurativo per coprire i rischi catastrofali nelle imprese indicano un orientamento della Legge di Bilancio verso una crescita più equilibrata e sicura. Si prevede, inoltre, la partecipazione dell’INAIL nell’ammodernamento delle strutture sanitarie e un aumento del finanziamento per ridurre la vulnerabilità sismica degli edifici pubblici.

 

Verso un Futuro Sostenibile e Inclusivo

 

La Legge di Bilancio 2024 rappresenta un passo significativo verso un futuro più sostenibile e sicuro nel settore edilizio e infrastrutturale. Con un approccio che bilancia lo sviluppo economico con la sicurezza, l’inclusività e il rispetto per l’ambiente, queste nuove misure segnano l’inizio di un’era di innovazioni e sfide nel panorama dell’edilizia e delle infrastrutture italiane.

 

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)