11 Giugno 2024
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» PMI Awards 2024: premiata Volteco per l’uso di intelligenza artificiale nell’edilizia
PMI Awards 2024 Politecnico Milano intelligenza artificiale edilizia Volteco
PMI Awards 2024: Volteco, azienda di impermeabilizzanti per edilizia, premiata per l'uso di AI nella produzione e nella gestione dei rifiuti.

Cos’è il PMI Awards del Politecnico di Milano?

 

Si è conclusa con le premiazioni, la terza edizione del PMI Awards 2024 promosso dall’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI della School of Management del Politecnico di Milano.

 

Il premio vuole dare visibilità ai progetti che tracciano la strada della trasformazione digitale e della sostenibilità ambientale nel mondo delle piccole e medie imprese.

 

Tra tutte le candidature pervenute tra gennaio e maggio 2024 sono arrivati alla fase finale 19 progetti, selezionati e valutati da ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano. Per quanto riguarda i criteri di giudizio, sono stati i seguenti:

 

  • Impatto sulle performance aziendali;

 

  • Impatto socio-ambientale;

 

  • Rilevanza strategica;

 

  • Innovatività;

 

  • Modalità di realizzazione del progetto e replicabilità.

 

Al termine del processo sono emerse le cinque aziende finaliste: Agrioil (vincitrice assoluta con il progetto Frantoio 4.0); Volteco (seconda posizione con Amphibia Digital Analysis); più 3 menzioni d’onore rispettivamente per Costruzioni Brescianini, Furlan e Varo.

 

Cosa è il progetto Amphibia Digital Analysis vincitore del PMI Awards 2024

 

Volteco, come detto, ha vinto il secondo premio del PMI Awards 2024 con il “Amphibia Digital Analysis“, incentrato sull’applicazione di intelligenza artificiale sia nel processo produttivo sia nella gestione del ciclo degli scarti.

 

In particolare, Amphibia è da anni uno di prodotti di punta dell’azienda: una guaina impermeabile multistrato idro-reattiva, che ha ottenendo premi nel settore edile e certificazioni internazionali ed è usata soprattutto per impermeabilizzare piani interrati di nuove costruzioni o di strutture esistenti.

 

All’interno del ciclo di produzione e di gestione dei rifiuti, l’azienda Volteco si avvale di algoritmi di machine learning per l’analisi dei dati e per implementare processi produttivi sostenibili e per ridurre gli scarti di lavorazione.

 

Le prospettive di AI nell’edilizia al centro di un incontro ANCE a Firenze

 

E che l’intelligenza artificiale stia diventando sempre più centrale nel settore edilizia, lo dimostra anche il convegno “Intelligenza artificiale: costruire opportunità per il futuro dell’edilizia” organizzato da Ance giovani Toscana e svoltosi il 7 giugno 2024.

 

Chiara Frangerini, presidente del gruppo giovani di Ance, aprendo l’incontro ha rimarcato che: “Nei cantieri stanno entrando droni, robot, visori che permettono la mappatura dell’area e il raffronto con lo storico. Sicuramente l’AI servirà anche ad abbattere la burocrazia per rendere più veloci le pratiche”.

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)